Direttive utilizzo locali plessi scolastici

Al dirigente Ambito territoriale VIII

Ai dirigenti degli Istituti Comprensivi 

        

In occasione delle domande di iscrizione per l’anno scolastico 2019/20 si rammenta che  le singole istituzioni scolastiche possono accettare le domande entro il limite massimo dei posti complessivamente disponibili, definiti in base alle risorse di organico, al numero e alla capienza delle aule, anche in considerazione dei piani di utilizzo degli edifici scolastici predisposti dagli Enti locali competenti, come chiarito dalla C.M. n. 18902/2018.

Ricade nelle responsabilità del dirigente scolastico determinare il numero massimo di iscrizioni che possono essere accolte in relazione alle risorse di organico nonché al numero e alla capienza delle aule disponibili.

In presenza di richieste in eccedenza, la scuola deve procedere preliminarmente alla definizione dei criteri di precedenza mediante delibera del Consiglio di istituto, da pubblicare  prima dell’acquisizione delle iscrizioni sul sito web dell’istituzione scolastica e, per le domande prodotte on line, in apposita sezione del modulo di iscrizione opportunamente personalizzato dalla scuola.

Resta nelle responsabilità dell’Ambito territoriale VIII far rispettare tali disposizioni e garantire agli studenti la fruizione del diritto allo studio attraverso ogni utile forma di razionalizzazione e di indirizzo a livello territoriale.

In riferimento a quanto sopra indicato, non sarà presa in considerazione alcuna richiesta di ulteriori locali.

Si allega scheda da restituire a codesto assessorato, firmata dal dirigente scolastico per assunzione di responsabilità, entro il 4/2/19.

 

              Il Dirigente                                                                                                                                      L’Assessore

   dott. Salvatore De Francesco                                                                                    dott. Roberto Vincenzo Trimarchi  

 

 

Allegati