L’assessore alla Cultura Trimarchi al Camelot. Presentato il nuovo thriller di Francesco Scavino “Il Fratello Oscuro’

Messina, 8 novembre 2018 – Vicende agghiaccianti sull’isola di Lipari si intrecciano a tensioni psicologiche nel libro  “Il Fratello Oscuro” di Francesco Scavino, presentato l’8 novembre, nel Salone del  Centro diurno “Camelot” della Cittadella della salute L. Mandalari, guidato da Matteo Allone che ha introdotto il momento culturale. 
All’incontro con l’autore, inserito nel progetto di Biblioterapia avviato dal dipartimento di Salute Mentale di Messina Nord, è intervenuto portando il saluto dell’Amministrazione comunale,  l’assessore alla Cultura Roberto Vincenzo Trimarchi.  
Il nuovo romanzo edito da ‘La  Feluca’ del  medico scrittore Scavino, al suo secondo thriller psicologico dopo ‘La Sindrome di Achille’, è stato illustrato da  Roberto Interdonato, volontario  AFS programmi interculturali. L’evento, svolto anche alla presenza del vice presidente del Consiglio comunale Nino Interdonato, è stato coordinato da Pippo Rao, direttore  del servizio di salute mentale Messina Nord. 

Francesco Scavino è nato a Messina nel 1955.  Laureato in Medicina e specializzato in  Medicina Interna e Medicina del Lavoro vive e lavora nella sua città. Appassionato di gialli inizia a scrivere nel 2013 il primo thriller psicologico ‘La Sindrome di Achille, edito dalla  SBC edizioni seguito dal secondo romanzo  Il ‘Fratello Oscuro’ La Feluca Edizioni.