PagoPa – SPID – AppIO

Adesione ai sistemi digitali di PagoPa - SPID - AppIO

Il Servizio Sistemi informativi e Innovazione Tecnologica del Comune di Messina prosegue nel processo di “transizione” alla modalità digitale dei propri servizi, secondo le indicazioni del Codice dell’Amministrazione Digitale e del Piano triennale per l’Informatica nella Pubblica Amministrazione.

Il Comune, già da tempo aderente a PagoPA, consentirà progressivamente ai cittadini di effettuare on line, in modo semplice, veloce e sicuro tutti pagamenti a favore dell’Ente.

PagoPA è il servizio che consente ai cittadini di utilizzare gli strumenti di pagamento di PagoPA quali carta di credito, addebito in conto e sistemi di pagamento alternativi, accettati dalla Pubblica Amministrazione, dalle Banche, Poste e altri istituti di pagamento (Prestatori di servizi di pagamento – PSP) aderenti all’iniziativa.

In linea con le scadenze normative del 28 febbraio 2021, il Comune ha siglato tutti i protocolli e le convenzioni con Agid e PagoPa spa necessari per avviare il passaggio all’utilizzo dello SPID e all’App IO come unico punto di accesso ai servizi digitali e per gestire i pagamenti digitali.

La transizione alla modalità digitale rappresenta, oggi, una priorità dell’Amministrazione comunale per fornire ai cittadini una qualità della vita quotidiana sempre migliore e i nuovi servizi digitali saranno progettati e realizzati con l’obiettivo di fornire al cittadino servizi soprattutto in mobilità.

Coerentemente con il percorso avviato di adesione alle piattaforme nazionali per l’erogazione dei servizi locali in modalità totalmente digitale, l’Amministrazione ora si appresta a proseguire le attività di integrazione di tutti i servizi di incasso su PagoPA, con l’attivazione di servizi digitali sull’App IO e infine completando il passaggio a SpID e carta di identità elettronica CIE come strumento unico per l’accesso alle funzioni online dell’ente.