Comunicati stampa di venerdì 2 Aprile 2021


Comunicato n. 361
venerdì, 2 Aprile 2021

In riferimento alle Festività Pasquali, l’Assessore alle Attività Produttive Dafne Musolino precisa in una nota quanto segue: “Com’è noto, da domani, sabato 3, a lunedì 5 aprile 2021, il Governo ha disposto l’applicazione in tutti i territori delle Regioni delle misure da ‘zona rossa’. In considerazione delle numerose richieste pervenute da parte dei cittadini ed operatori commerciali, si riepilogano brevemente le regole che varranno per tutti i tre giorni di festività.
ATTIVITA’ MOTORIA: si può svolgere attività motoria in prossimità della propria abitazione sempre nel rispetto della distanza di almeno un metro da ogni altra persona e con obbligo di utilizzo di dispositivi di protezione delle vie respiratorie. E’ inoltre consentito lo svolgimento di attività sportiva esclusivamente all’aperto e in forma individuale.
Si rammenta tuttavia che per effetto dell’Ordinanza Sindacale n. 101 di ieri, giovedì 1 aprile, è interdetta l’area di Capo Peloro, dei Colli San Rizzo e della litoranea sud nel tratto di Santa Margherita. Inoltre, per i giorni di domani, sabato 3, domenica 4 e lunedì 5, vige il divieto di assembramento e di stazionamento in tutto il territorio comunale: pubbliche vie, piazze, ville, giardini, aree attrezzate, spiagge ed arenili.
ATTIVITA’ COMMERCIALI DI VENDITA AL DETTAGLIO sono sospese.
Sono chiusi i Centri Commerciali.
Restano aperte solo le attività di vendita di generi alimentari e di beni prima necessità elencate nell’allegato 23 del DPCM 3 marzo 2021, sia negli esercizi di vicinato sia nelle medie e grandi strutture di vendita, anche ricompresi nei centri commerciali, a condizione che l’accesso a queste attività (di vendita di generi alimentari e di beni di prima necessità) sia consentito in modo diretto.
Rimangono aperti i mercati di soli generi alimentari, prodotti agricoli e florovivaistici. Restano aperte le edicole, i tabaccai, le farmacie e le parafarmacie.
ATTIVITA’ DI RISTORAZIONE: sono sospese le attività dei servizi di ristorazione con consumazione sul posto (tra cui bar, pub, ristoranti, gelaterie e pasticcerie), ad esclusione delle mense e del catering continuativo su base contrattuale.
Resta consentita senza limiti di orario la ristorazione negli alberghi e in altre strutture ricettive limitatamente ai propri clienti, che siano ivi alloggiati.
Resta consentita la sola ristorazione con consegna a domicilio nel rispetto delle norme igienico sanitarie sia per l’attività di confezionamento che di trasporto, nonché fino alle ore 22 la ristorazione con asporto, con divieto di consumazione sul posto o nelle adiacenze.
Per i Bar e per le attività che vendono solo bevande l’asporto é consentito esclusivamente fino alle ore 18.
Restano comunque aperti gli esercizi di somministrazione di alimenti e bevande siti nelle aree di servizio e rifornimento carburante situate lungo le autostrade, gli itinerari europei E45 e E55, negli ospedali e nei porti con obbligo di assicurare in ogni caso il rispetto della distanza interpersonale di almeno un metro.
Un chiarimento va reso con riferimento ai panifici.
Così come avevamo già chiarito nello scorso mese di gennaio 2021 – in occasione della zona rossa del Comune di Messina – i panifici che vendono il pane ed i prodotti da forno, potranno restare aperti senza limitazione (nel rispetto degli orari osservati normalmente).
I panifici che, oltre ai prodotti da forno, vendano anche prodotti della ristorazione, potranno fare la vendita con asporto fino alle ore 22 e la consegna a domicilio senza limiti di orario.
SERVIZI ALLA PERSONA: Sono sospese le attività inerenti servizi alla persona.
Restano consentite le attività che svolgono servizi alla persona elencati nell’allegato 24 del DPCM 3 marzo 2021 (parrucchiere, barbiere, lavanderie e agenzie di pompe funebri)”.

Comunicato n. 356
venerdì, 2 Aprile 2021

Il Comune di Messina ha aderito alla“Giornata Mondiale della consapevolezza sull’autismo”, in programma oggi, venerdì 2. Per l’occasione le Fontane, Senatoria e quelle Gemelle di piazza Unione Europea sono state illuminate, già dallo scorso 28 marzo, con il colore blu, simbolo della campagna di sensibilizzazione lanciata dall’Associazione Nazionale parlAutismo Onlus aderente F.I.A. L’Amministrazione comunale ha accolto con favore la possibilità di dare il proprio sostegno per sensibilizzare la cittadinanza in merito a questa importante e grave problematica, attraverso alcune iniziative condivise tra gli Assessori, alla Pianificazione Energetica Francesco Caminiti, alle Politiche della Salute Alessandra Calafiore e alla Pubblica Istruzione Laura Tringali, che per relativa competenza hanno dato il loro contributo per rinnovare e accrescere la consapevolezza sull’autismo e proiettarla in un impegno quotidiano. A tal fine, l’Assessore Caminiti sotto il profilo tecnico in merito all’illuminazione delle fontane cittadine; l’Assessore Tringali ha condiviso il Concorso promosso dall’Istituto comprensivo “G. La Pira – D. Gentiluomo” con la realizzazione di elaborati dal titolo “Osservo il mondo attraverso i tuoi occhi”, aperto agli alunni e alle famiglie dell’Istituto, finalizzato a sensibilizzare i giovani studenti a fornire una loro visione del mondo dell’autismo e ad esprimere le loro emozioni e le loro idee di integrazione nel contesto sociale dei tanti loro coetanei affetti da questa patologia. Infine, l’Assessore Calafiore proponente della Delibera n. 146 del 26.03.2021, ha reso partecipe l’intera Giunta comunale con l’approvazione dell’adesione alla “Giornata Mondiale per la consapevolezza dell’autismo” ONLUS e alla 12esima Fiaccolata Virtuale che si terrà, oggi pomeriggio in diretta streaming dalle ore 18, sulle piattaforme social dell’Associazione Nazionale “ParlAutismo Onlus”.
“Anche quest’anno, pur vivendosi questo periodo di emergenza Covid-19, le iniziative a sostegno delle famiglie colpite dall’autismo non hanno subito alcuna battuta d’arresto, ponendo in essere attività online – ha tenuto a precisare l’Assessore Calafiore – con l’obiettivo di sensibilizzare la cittadinanza a riflettere su un disturbo grave come l’autismo, che ha tante ripercussioni dirette non solo sulle persone affette da questa patologia, ma anche sui familiari, in quanto essa si manifesta e si sviluppa in primo luogo nel privato, nella famiglia. Ma è anche un evento pubblico, sociale, che investe la responsabilità di chi è chiamato ad assicurare a tutti le migliori condizioni di benessere, di tutela della salute e di reciprocità. Per tale ragione è indispensabile la promozione di politiche sociali incisive ed efficaci al fine di realizzare un fronte comune tra istituzioni, realtà associative e di volontariato che, già si adoperano sul nostro territorio, per mettere in campo iniziative e attività di supporto e di inclusione”.

Comunicato n. 360
venerdì, 2 Aprile 2021

Il Comando del Corpo di Polizia Municipale ha disposto la prosecuzione dei servizi di controllo della velocità con autovelox, nell’ottica della prevenzione dei sinistri stradali, e con il dispositivo “scout”, per il rilevamento delle infrazioni al Codice della Strada in materia di divieti di sosta. I servizi saranno effettuati da martedì 6 sino a sabato 10, alternativamente sugli assi viari più interessati dal traffico. Il controllo con autovelox si svolgerà sulla Strada Statale 114 a Galati Marina e Santa Margherita; sui viali Boccetta e della Marina Russa; sulla via Consolare Pompea; e sulla Strada Statale 113 a Spartà. Il dispositivo “scout” monitorerà la Strada Statale 114, nel tratto tra il bivio Zafferia e la rotatoria “Alfio Ragazzi”; via Marco Polo; viale S. Martino, da villa Dante a piazza Cairoli; via Industriale (tratto Samperi – S. Cecilia); via La Farina, tra le vie S. Cosimo e Cannizzaro; piazza Duomo (isola pedonale); viale della Libertà, dal viale Giostra sino alla Prefettura; viale Boccetta, dalla via Garibaldi al viale Principe Umberto; via Garibaldi, dalla Prefettura sino a piazza Cairoli; via T. Cannizzaro, tra il corso Cavour e il viale Italia; piazza della Repubblica; piazza Duomo (area pedonale); viale della Libertà, tra la rotatoria Annunziata e Giostra, e tra viale Giostra e la Prefettura; viale San Martino ( tratto Villa Dante – piazza Cairoli); S. S. 114, nel tratto bivio Zafferia – rotatoria A. Ragazzi; via Marco Polo; via T. Cannizzaro, nel tratto corso Cavour – viale Italia; corso Cavour, dal viale Boccetta sino alla via T. Cannizzaro; via I Settembre (tratto Battisti – viale San Martino); via Garibaldi, nel tratto Prefettura –Cairoli; via Tommaso Cannizzaro, tra le vie La Farina e Battisti; via C. Battisti, dalla rotatoria del viale Europa a via Garibaldi; e via Garibaldi, dalla Prefettura al viale Giostra. Il Comando della Polizia municipale raccomanda agli automobilisti il rispetto dei limiti di velocità su tutte le strade, ricordando che l’eccesso di velocità è tra le cause, che incidono maggiormente sulla gravità dei sinistri stradali, e l’osservanza delle regole che vietano la sosta, in particolare in doppia fila, sul marciapiede, nelle corsie preferenziali, pista ciclabile e attraversamenti pedonali.

Comunicato n. 359
venerdì, 2 Aprile 2021

 

Oggi, nella giornata del venerdì Santo, le Amministrazioni comunali di Messina, Francavilla Fontana (Brindisi) e Tarragona (Spagna) attraverso la realizzazione di un video intendono offrire un momento di condivisione e riflessione tra le tre città sui secolari riti della Settimana Santa: le Barette a Messina, i Crociferi a Francavilla Fontana e la Processione del Santo Funerale a Tarragona, per tradurli nel vivere quotidiano e trasmettere alle nuove generazioni le tradizioni religiose locali. Ad unire le radici storiche della città di Messina con Francavilla Fontana e Tarragona ha contribuito la figura del Santo Padre Annibale Maria di Francia che diffuse la sua opera di Passione di Gesù, di fede, amore e carità oltre che nella sua “terra natia” messinese, anche in quella pugliese e catalana.

Comunicato n. 358
venerdì, 2 Aprile 2021

Il Comune di Messina, per il tramite dell’Assessorato alle Pari Opportunità, ha supportato l’adesione della cooperativa messinese Radio Taxi Jolly alla campagna nazionale lanciata dall’associazione “Tutti taxi per amore” per ricordare la giornata speciale ed essere più vicini alle famiglie che vivono l’autismo. A Messina, l’iniziativa organizzata dal rappresentante di Radio Taxi Jolly Massimo Vita, è manifestata oggi, giovedì 2 da un un fiocco blu avvolto sulle antenne dei taxi messinesi per richiamare l’attenzione dei cittadini sui diritti delle persone con disturbo dello spettro autistico al fine di favorire l’inclusione sociale, tutti uguali e tutti importanti. “Sempre nella giornata odierna le ‘famiglie blu’ possono usufruire gratuitamente del servizio taxi”, ha annunciato con soddisfazione Massimo Vita.
Alla campagna hanno aderito oltre ai tassisti di Messina, quelli di Roma, Milano, Brescia, Bergamo, Torino, Genova, Trieste, Verona, Padova, Mestre, Bologna, Lucca, Firenze, Livorno, Fiumicino, Salerno, Cagliari, Bari, Brindisi, Lecce, Palermo, Catania e Trapani.

Comunicato n. 357
venerdì, 2 Aprile 2021

foto del Consiglio comunale

Martedì 6, alle ore 18, il Consiglio comunale tornerà a riunirsi in seduta straordinaria e urgente su richiesta di dodici Consiglieri. I lavori d’Aula prevedono all’ordine del giorno il seguente argomento: “Richiesta di audizione in Consiglio dell’Assessore comunale alle Finanze, Partecipate e Programmazione Economica, in ordine alla necessità rilevata dalla Corte dei Conti, Sezione di Controllo per la Regione Siciliana, giusta nota prot. 35006 dell’8/2/2021, di ottenere la trasmissione di chiarimenti ed informazioni su alcuni punti dei rendiconti degli esercizi 2016, 2017 e 2018, da effettuare entro 90 giorni”.