Comunicati stampa di venerdì 8 Gennaio 2021


Comunicato n. 26
venerdì, 8 Gennaio 2021

In previsione del riavvio della didattica in presenza per il 50% della popolazione scolastica a partire da lunedì 11, ATM S.p.A. ha posto in essere tutte le procedure per garantire il rientro in sicurezza nel rispetto delle disposizioni legislative. “E’ di tutta evidenza che la confusione che ha animato il dibattito tra le istituzioni scolastiche nei mesi scorsi – sottolinea il Presidente Pippo Campagna – moderata solo recentemente grazie all’intervento di S.E. il Prefetto, ha messo in difficoltà questa Azienda in quanto, ha potuto soltanto nelle scorse ore delineare il piano definitivo dei servizi aggiuntivi necessari da erogare con risorse umane e mezzi propri e con l’ausilio di operatori economici esterni.
Non può comunque sottacersi che a tutt’oggi i dati forniti sono sensibilmente carenti e che gli istituti
Scolastici non sembra abbiano pienamente colto l’invito ad uniformare, per quanto possibile, gli orari di ingresso ed uscita entro determinate fasce orarie, proprio per non mettere in crisi il trasporto pubblico locale gravando la collettività di maggiori costi. Sostanzialmente alla luce del dibattito delle ultime ore sulla opportunità o meno di riprendere la didattica in presenza ATM S.p.A. è pronta, ed in particolare – conclude Campagna – per la settimana dall’11 al 15 gennaio abbiamo pianificato servizi speciali orientati a soddisfare le esigenze dei diversi istituti Scolastici Superiori; ed è stato disposto un incremento dell’87% delle corse nelle ore di punta di ingresso ed uscita, di cui il 54% avvalendoci delle nostre risorse umane e mezzi, ed un ulteriore 33% con l’apporto di privati”.

Per maggiori informazioni dedicate ai servizi scolastici consultare il sito www.atmmessinaspa.it/backtoschool; sono altresì disponibili ulteriori aggiornamenti sulla pagina facebook@atmmessinaspa e sul canale telegram@atmmessina.

Comunicato n. 25
venerdì, 8 Gennaio 2021

Rilevata l’affluenza dell’utenza che si reca al deposito salme del Gran Camposanto, da lunedì 11 è stata disposta la chiusura al pubblico.
“Si è reso necessario adottare il provvedimento per evitare assembramenti all’interno della camera mortuaria, in attuazione delle misure di prevenzione del virus Covid-19. Pertanto, il tempo di raccoglimento per il saluto alle salme – rassicura l’Assessore ai Cimiteri Massimiliano Minutoli – avverrà all’aperto, presso la porta centrale del Cimitero Monumentale”.

Comunicato n. 24
venerdì, 8 Gennaio 2021

Nell’area ex Gasometro è stata avviata la campagna screening Covid-19 rivolta a tutta la popolazione cittadina. L’adesione, gratuita e volontaria, è rivolta a tutti i cittadini ma è indispensabile prenotarsi per potere effettuare il tampone esclusivamente in modalità drive-in, tutti i giorni, dalle ore 8 alle 20.

Pertanto, per sottoporsi al tampone rapido e rendere ancora più rapida la procedura di accesso al drive-in è necessario prenotare chiamando il Centro Operativo Comunale di Protezione Civile ai recapiti telefonici 090 22866 – 800300303 – 0909485242.
Durante la chiamata è necessario fornire agli operatori, nome, cognome, data e luogo di nascita, recapito telefonico ed indirizzo mail. Acquisita la prenotazione, verrà comunicato l’orario di presentazione ed il relativo codice di prenotazione, allo scopo di non creare assembramenti ed attese prolungate.
I cittadini prenotati dovranno recarsi nel drive-in allestito all’orario loro indicato (si raccomanda la puntualità), portando con sé la scheda dei dati richiesti debitamente compilata, datata e firmata, per ottimizzare la tempistica ASP, o una penna per la compilazione dei moduli in distribuzione direttamente alle auto in fila. I modelli per i minori dovranno essere compilati e sottoscritti da uno dei genitori o tutori.

Chiunque si presenti all’ingresso dell’area, se non in possesso del codice previsto per l’orario precedentemente comunicato, verrà allontanato e invitato a presentarsi all’orario previsto.
Non sarà possibile sottoporsi al test senza la prenotazione.
L’iniziativa, promossa dalla Regione Siciliana è finalizzata all’individuazione di soggetti positivi asintomatici per impedire quanto più possibile, la circolazione del virus sul territorio.
Il servizio sarà curato dall’ASP locale in sinergia con l’Assessorato regionale alla Salute e l’Amministrazione comunale di Messina.
Nel drive-in allestito sarà previsto un percorso dedicato, dove si procederà al prelievo del campione che, in caso di positività, sarà immediatamente ripetuto attraverso il tampone molecolare per la necessaria conferma, così come previsto dai protocolli sanitari vigenti.
Il Dipartimento regionale della Protezione civile metterà in campo i propri operatori e volontari per predisporre e disciplinare la logistica su tutta l’area interessata, distribuire la modulistica necessaria, assistere alla compilazione e al ritiro degli esiti al momento del test, in collaborazione con il personale medico sanitario, impiegato nella campagna di monitoraggio e nelle attività di assistenza alla popolazione.
La Polizia Municipale fornirà il proprio supporto per il controllo degli accessi alla zona interessata, al fine di evitare code di auto e sono stati adottati i necessari provvedimenti viari per non creare intralci alla viabilità cittadina.

Comunicato n. 23
venerdì, 8 Gennaio 2021

Nell’area di parcheggio via Franza-via Calvani, zona ZIR, sta procedendo in queste ore l’attività di screening Covid-19 tra gli abitanti del rione Taormina per effettuare il tampone rapido in modalità drive-in. L’operazione di monitoraggio Covid, rivolta ai residenti delle aree di risanamento, è promossa dall’ASP 5 con il supporto della Protezione Civile comunale e dell’Agenzia per il Risanamento di Messina.

Comunicato n. 22
venerdì, 8 Gennaio 2021

Lo spettacolo “Natale VentiVenti” in programma domani, sabato 9, da Santa Maria Alemanna con Tony Canto e le Glorius, concluderà la rassegna “Streaming Natalizi” nell’ambito del cartellone degli eventi promossi dall’Amministrazione comunale. Il concerto sarà trasmesso alle 18 sulla pagina facebook “Kulturavirus” gestita dal Comune di Messina, e sulle emittenti locali Tcf sempre alle 18, e Rtp alle 21.

Tony Canto, compositore, produttore, arrangiatore e chitarrista siciliano, come cantautore ha pubblicato quattro album, quali “Il visionario”, “La strada”, “Italiano federale” e ”Moltiplicato”, quest’ultimo anche nella versione italo-portoghese “Moltiplicato brasil” con i brani cantati in duetto bilingue con grandi nomi della MPB. Nella veste di produttore artistico e arrangiatore, Tony ha lavorato a tutti gli album del cantautore Alessandro Mannarino, ha prodotto alcuni lavori di Mario Venuti ed inoltre è autore del testo e della musica di “A mare si gioca”, la dolce amara poesia sulla migrazione interpretata da Nino Frassica sul palco di Sanremo edizione 2016. Nell’ambito cinematografico ha collaborato alle colonne sonore “La Vita come viene”, “Manuale d’amore”e “La Matassa” di Paolo Buonvino. Ha composto la colonna sonora del film “La Prova” di Ninni Bruschetta e “Ci vuole un fisico”, opera prima del regista Alessandro Tamburini, prodotto da Rai Cinema e dal Centro Sperimentale di cinematografia di Roma. L’artista poi con “Ti amo Italia”, canzone portante del film “Benur” di Massimo Andrei, vince il premio Mario Camerini come miglior brano su film del 2013. Nel 2018 compone la colonna sonora del medio metraggio ” io e lui” e nel 2019 la composizione storica sul terremoto di Messina intitolata “1908”, è la canzone scelta in coda e cantata in un cameo nel film “Cruel Peter” thriller horror d’autore di Christian Bisceglie e Ascanio Malgarini prodotto da Rai Cinema. A teatro ha composto e suonato per “Lavori in corso” di Claudio Fava con la regia di Ninni Bruschetta, “L’ufficio” e “Amleto” ed ha curato lo spettacolo “Malarazza”, un omaggio al repertorio siciliano di Domenico Modugno. Nel febbraio 2020 in tour in Brasile realizza un album con i musicisti Marcelo Costa e Dadi Carvalho. A marzo 2020 pubblica il suo primo romanzo dal titolo “Il sognatore seriale” e collabora anche con il tenore Federico Paciotti e il soprano Sumi Jo.
Lo spettacolo “Natale VentiVenti”, insieme a Tony Canto vedrà protagoniste le Glorius,

un inconsueto ensemble al femminile con arrangiamenti e sonorità vocali originali dal sapore jazz, arricchite dalla una eclettica sicilianità composto da Agnese Carrubba voce, pianoforte e percussioni; Cecilia Foti e Federica D’Andrea, voce; e Mariachiara Millimaggi, voce, pianoforte e percussioni. Il gruppo ha rappresentato l’Italia a The 19th Osaka International Music Competition, nello stesso anno sono vincitrici del primo premio al Trofeo W.I. “Alfredo Spataro” di Cosenza. Nel 2014 si classificano al II posto alla manifestazione Lucca Jazz Donna; nel 2016 il quartetto è finalista al Festival internazionale Solevoci di Varese classificandosi ai quarti di finale (su 1800 partecipanti) al TIM Torneo Internazionale di Musica a Torino, e nel 2017 vincono il primo premio e il Premio d’Onore al Concours International Léopold Bellan a Parigi. Nel 2018 producono “Senza Rete” spettacolo dedicato alla carriera di Mina, in repertorio, con arrangiamenti vocali originali e sempre nel 2018 sono ospiti d’onore al Cap Ferret Music Festival, al Congresso Internazionale della voce e della musica con i M° Peppe Vessicchio e Luca Pitteri in Puglia, e cantano per l’Ambasciatore del Brasile, in occasione del Premio Adolfo Celi. Nel luglio 2019 “Play the show” evento di presentazione dell’album, coprodotto dal Teatro Vittorio Emanuele di Messina. Come coriste si annoverano il tributo a Modugno con l’Orchestra Sinfonietta e Antonella Ruggiero diretta dal M° Domenico Riina al teatro Vittorio Emanuele di Messina, supporters di Paolo Belli & Big Band e nello spettacolo di Enrico Montesano “Omaggio a Trovaioli” sempre al Teatro Vittorio Emanuele. Svariati i concerti e la partecipazione a manifestazioni come Glorius4 Magie all’Auditorium RAI di Palermo; gli eventi del circuito Teatro Pubblico Pugliese; il Villaggio Intercultura Palermo 2017; il Glorius Secret show con Aldo Perris, direttore musicale Rai, ed ancora l’esibizione nell’ambito del progetto More 2014 di scena verticale al Teatro Morelli di Cosenza; al Feltrinelli point di Messina e all’annuale appuntamento dell’Associazione Il Giardino delle idee di Palermo. Recentemente le Glorius sono state ospiti a Propaganda Live su LA7 per un omaggio alla First lady americana Jill Biden.
Durante il lockdown hanno avviato un tour virtuale intorno al mondo, ancora in corso, cantando in sette lingue con la partecipazione di star come Paolo Belli, Massimo Moriconi (bassista di Mina), Tony Canto, Faisal Taher e altri artisti di calibro internazionale.

Comunicato n. 21
venerdì, 8 Gennaio 2021

La Messinaservizi Bene Comune da lunedì 11 a venerdì 15, nella fascia oraria 5 – 12, effettuerà interventi di bonifica in varie strade del centro cittadino. Pertanto vigerà il divieto di sosta delle strade interessate secondo il cronoprogramma che prevede:
lunedì 11, il quadrilatero compreso tra viale S. Martino (lato monte), entrambi i lati delle vie Brescia e Lodi, viale Europa (lato sud) e i tratti di strada interclusi delle vie Milano e Pavia;
martedì 12, il quadrilatero compreso tra le vie Lodi (entrambi i lati), Brescia (entrambi i lati), Bergamo (entrambi i lati), viale Europa (lato sud) e il tratto di strada intercluso di via Milano (entrambi i lati);
mercoledì 13, il quadrilatero compreso tra le vie XXIV Maggio (entrambi i lati), San Cristoforo (entrambi i lati), corso Cavour (lato monte), via della Munizione (ambo i lati) e i tratti di strada interclusi delle vie Oratorio della Pace (entrambi i lati) e Romagnosi (entrambi i lati);
giovedì 14, il quadrilatero compreso tra le vie XXIV Maggio (entrambi i lati), San Cristoforo (entrambi i lati), Santa Caterina dei Bottegai (entrambi i lati), corso Cavour (lato monte) e i tratti di strada interclusi delle vie Oratorio della Pace (entrambi i lati) e Romagnosi (entrambi i lati);
venerdì 15, il quadrilatero compreso tra le vie XXIV Maggio (entrambi i lati), Santa Caterina dei Bottegai (entrambi i lati), viale Boccetta (lato sud), corso Cavour (lato monte) e i tratti di strada interclusi di via Oratorio della Pace (entrambi i lati), di via Romagnosi (entrambi i lati) e di via San Paolo dei Disciplinanti.

Comunicato n. 20
venerdì, 8 Gennaio 2021

potatura alberiPer consentire interventi di sostituzione delle alberature, eliminazione ceppaie, messa a dimora impianti arborei e ripristino marciapiedi nella carreggiata ovest di via Catania, nel tratto compreso tra via Lucania e via San Cosimo, da lunedì 11 sino a venerdì 22, nella fascia oraria 6 – 17.30, saranno vietati la sosta, con zona rimozione coatta, ed il transito veicolare, ad eccezione degli autobus che potranno transitare ed effettuare le fermate previste con l’ausilio di movieri; sarà interdetto il transito pedonale nei tratti di marciapiede interessati dagli interventi, indirizzando, con idonea segnaletica stradale, i pedoni nei tratti di marciapiede sul lato opposto e garantendo l’accesso a tutti gli ingressi ed a tutte le attività commerciali presenti, per mezzo di protezioni superiori e laterali.
Da lunedì 11 a venerdì 15, nella stessa fascia oraria, saranno inoltre effettuati interventi di potatura ordinaria mirata alla sagomatura e contenimento delle chiome, in via Vittorio Veneto, tra via Bologna e Rione Ferrovieri (via Rovigo), dove sarà vietata la sosta su entrambi i lati, garantendo il regolare transito veicolare in sicurezza nella carreggiata stradale, provvedendo ad interdire il transito pedonale nei corrispondenti tratti di marciapiede interessati dai lavori e permettendo l’accesso a tutti gli ingressi presenti, al fine di consentire il posizionamento dei mezzi d’opera necessari. La parte di carreggiata stradale occupata dai mezzi dovrà essere opportunamente delimitata e la circolazione stradale garantita e regolamentata nella restante parte della carreggiata stradale. Gli interventi dovranno essere effettuati con esclusione delle fasce orarie 7.15-8.45 e 13-14.15.
Gli interventi di potatura ordinaria mirata alla sagomatura e contenimento delle chiome proseguiranno sino a venerdì 15 anche nella corsia ovest, adiacente al marciapiede, della carreggiata ovest di viale della Libertà, nel tratto compreso tra viale Annunziata e via G. Cacopardi, dove sarà vietato il transito veicolare per singoli tratti cantierabili di 30 metri, garantendolo nella restante corsia di marcia.

Comunicato n. 19
venerdì, 8 Gennaio 2021

Per mitigare il fenomeno dell’alta velocità e garantire una maggiore sicurezza per la circolazione stradale veicolare e pedonale, il Dipartimento Servizi Territoriali ed Urbanistici ha disposto, su richiesta della VI Municipalità “Peloro”, la realizzazione di “rallentatori di velocità” ad effetto ottico ed acustico in via Circuito a Torre Faro, in prossimità degli attraversamenti pedonali in entrambi i sensi di marcia. Su richiesta del Consigliere comunale Libero Gioveni, due rallentatori saranno posizionati anche nella complanare in adiacenza al lato sud-ovest della rotatoria “Boris Giuliano” che consente ai veicoli provenienti dal viale Europa, in direzione di marcia monte-mare, di immettersi direttamente in via Catania, prima dell’esistente attraversamento pedonale di viale Europa, uno a valle ed uno a monte dell’intersezione con via del Santo.