Comunicati stampa di lunedì 11 Gennaio 2021


Comunicato n. 34
lunedì, 11 Gennaio 2021

Domani, martedì 12, alle ore 18.30, il Consiglio comunale si riunirà in seduta straordinaria e urgente. I lavori d’Aula prevedono il seguente ordine del giorno: “Criticità Ordinanza Sindacale n. 5 del 10/01/2021”.

Comunicato n. 33
lunedì, 11 Gennaio 2021

Nell’ambito delle misure di sostegno all’emergenza COVID-19, a favore delle imprese e sulla base delle indicazioni della delibera di Giunta Municipale n. 587 del 30 ottobre 2020, il Dipartimento Servizi alla Persona e alle Imprese rende noto che è stato prorogato sino al 24 febbraio prossimo il termine utile per la presentazione delle istanze per il censimento delle imprese che possono accedere all’esenzione del pagamento TARI e dei consumi idrici AMAM per l’anno 2020. Pertanto, si rimanda alla visione dell’Avviso pubblicato il 21 dicembre scorso sul sito istituzionale del Comune di Messina alla sezione Informazioni, nel quale si comunica che la scadenza per l’inoltro delle domande è posticipata di ulteriori 45 giorni, e le stesse dovranno pervenire online entro il 24 febbario 2021 all’indirizzo: https://pmicard.comune.messina.it/ al fine di coordinare i tempi relativi alle scadenze per fatturazioni AMAM, con quelli di cui al presente Avviso.
Sempre sul sito istituzionale sarà disponibile una sezione FAQ, dove è possibile consultare le domande più ricorrenti e segnalare eventuali difficoltà personali.
Il Comune condurrà verifiche a campione sulla veridicità delle istanze ricevute. Eventuali false dichiarazioni, oltre che rispondere del reato di falso alle autorità competenti, faranno perdere al nucleo familiare destinatario ogni diritto in relazione al presente Avviso con obbligo di restituzione delle somme percepite.

Comunicato n. 32
lunedì, 11 Gennaio 2021

A seguito del rilievo e dell’analisi dell’incidentalità stradale effettuata nel 2018 nell’ambito dell’aggiornamento del Piano Generale del Traffico Urbano (PGTU), adottato con Deliberazione di Giunta Comunale n. 80 dello scorso 11 febbraio, che ha evidenziato nel periodo il più alto numero di incidenti per chilometro (166 incidenti/Km per un totale di 176 incidenti), al fine di migliorare la sicurezza della circolazione veicolare del corso Cavour, è stata disposta l’inversione del senso unico di circolazione nei tratti delle vie San Domenico Savio, della Zecca, Oratorio San Francesco, della Munizione e San Cristofaro, compresi tra il corso Cavour e la via XXIV Maggio. Pertanto sono istituiti: il senso unico di circolazione in direzione est – ovest (valle – monte) nella via Oratorio S. Francesco; fermarsi e dare precedenza e la direzione obbligatoria a destra all’intersezione della via Oratorio S. Francesco con la via XXIV Maggio; il senso unico di circolazione in direzione ovest – est (monte – valle) nel tratto della via della Zecca, compreso tra la via XXIV Maggio e il corso Cavour; fermarsi e dare precedenza e la direzione obbligatoria a destra all’intersezione lato monte della via della via della Zecca con il corso Cavour; il senso unico di circolazione in direzione ovest – est (monte – valle) nel tratto della via San Domenico Savio, compreso tra la via XXIV Maggio ed il corso Cavour; fermarsi e dare precedenza e la direzione obbligatoria a destra all’intersezione della via San D. Savio con il corso Cavour; il senso unico di circolazione in direzione ovest – est (monte-valle) nella via San Cristoforo; fermarsi e dare precedenza e la direzione obbligatoria a destra all’intersezione della via San Cristofaro con il Corso Cavour; le direzioni consentite diritto e destra all’intersezione della via San Cristofaro con la via Romagnosi; le direzioni consentite diritto e sinistra all’intersezione della via San Cristofaro con la via Oratorio della Pace; il senso unico di circolazione in direzione est – ovest (valle-monte) nella via della Munizione; fermarsi e dare precedenza e la direzione obbligatoria a destra all’intersezione della via della Munizione con la via XXIV Maggio; le direzioni consentite diritto e destra all’intersezione della via della Munizione con la via Oratorio della Pace; la direzione obbligatoria diritto all’intersezione della via della Munizione con via Romagnosi.

Comunicato n. 31
lunedì, 11 Gennaio 2021

Si è svolta stamani in Commissione Viabilità, presieduta dal Consigliere comunale Libero Gioveni, una seduta già convocata prima dell’ultima ordinanza sindacale e su richiesta di alcuni operatori turistici, per approfondire col Dipartimento Servizi Territoriali ed Urbanistici il tema relativo al mancato rilascio delle autorizzazioni alle ditte che svolgono il servizio di trasporto turistico in città. Sono stati invitati il Dirigente del Dipartimento Antonio Cardia, coadiuvato dal funzionario del Servizio Mobilità Urbana Luigi Tumino, e gli operatori turistici richiedenti Antonino Puleo di “Puleo viaggi” e Massimiliano Vita di “Radio taxi jolli”. “Il Dirigente Cardia ha chiarito – spiega Gioveni – che si è provveduto, a differenza degli anni precedenti in cui le autorizzazioni rilasciate hanno creato problemi e incomprensioni anche per effetto di una sentenza del Tar che vieta il transito a piazza Duomo, a varare una manifestazione di interesse per stabilire alcuni punti fermi relativi ai percorsi da utilizzare e per garantire massima trasparenza nei confronti di tutti gli operatori. Inoltre – prosegue il Presidente – si è rivelato fondamentale disciplinare e approvare con atto di Giunta il piano linee dei servizi turistici inviato alla Motorizzazione civile per la successiva approvazione. Tuttavia – conclude Gioveni – alla luce delle legittime preoccupazioni degli operatori sul rischio che altre imprese esterne alla città possano prevalere rispetto a quelle locali, Cardia ha garantito di aver previsto nella manifestazione di interesse, a parità di punteggio, dei requisiti preferenziali rivolti a chi ha già operato in città negli anni scorsi”.

Comunicato n. 30
lunedì, 11 Gennaio 2021

foto del Consiglio comunale

Oggi, lunedì 11, alle ore 15, il Consiglio comunale si riunirà in seduta ordinaria per proseguire l’attività deliberativa. I lavori d’Aula prevedono il seguente ordine del giorno: Bilancio di previsione esercizio finanziario 2020/2022 – budget pluriennale 2020-2022 e piano programma 2020-2022 dell’Azienda Messina Social City; rimodulazione e aggiornamento del piano delle alienazioni e valorizzazioni del patrimonio immobiliare comunale, ai sensi della Legge 06/08/2008, n. 133 – allegato al Bilancio pluriennale 2021-2023.

Comunicato n. 29
lunedì, 11 Gennaio 2021

Al fine di una migliore efficienza nell’interscambio tram/bus fermata degli autobus sul viale della Libertà, considerato che al momento nell’area di interesse sono presenti due spazi per la sosta con disco orario degli autobus di tipo turistico utilizzati prevalentemente per le visite all’antistante Museo Regionale e due stalli di sosta riservati ai taxi, è stata disposta l’istituzione di una fermata degli autobus urbani dell’ATM in direzione sud-nord antistante al capolinea nord “Annunziata” del tram e degli autobus.

Comunicato n. 28
lunedì, 11 Gennaio 2021

Il Comando del Corpo di Polizia Municipale ha disposto la prosecuzione dei servizi di controllo della velocità con autovelox, nell’ottica della prevenzione dei sinistri stradali, e con il dispositivo “scout”, per il rilevamento delle infrazioni al Codice della Strada in materia di divieti di sosta. I servizi saranno effettuati sino a sabato 16, alternativamente sugli assi viari più interessati dal traffico. Il controllo con autovelox si svolgerà sulla Strada Statale 114 a Santa Margherita, Galati e Mili Marina Marina; sui viali Boccetta e della Marina Russa; e sulla via Consolare Pompea. Il dispositivo “scout” monitorerà la Strada Statale 114, nel tratto tra il bivio Zafferia e la rotatoria “Alfio Ragazzi”; via Marco Polo; viale S. Martino, da villa Dante a piazza Cairoli; via Industriale (tratto Samperi – S. Cecilia); via La Farina, tra le vie S. Cosimo e Cannizzaro; piazza Duomo (isola pedonale); viale della Libertà, dal viale Giostra sino alla Prefettura; viale Boccetta, dalla via Garibaldi al viale Principe Umberto; via Garibaldi, dalla Prefettura sino a piazza Cairoli; via T. Cannizzaro, tra il corso Cavour e il viale Italia; piazza della Repubblica; piazza Duomo (area pedonale); viale della Libertà, tra la rotatoria Annunziata e Giostra, e tra viale Giostra e la Prefettura; viale San Martino ( tratto Villa Dante – piazza Cairoli); S. S. 114, nel tratto bivio Zafferia – rotatoria A. Ragazzi; via Marco Polo; via T. Cannizzaro, nel tratto corso Cavour – viale Italia; corso Cavour, dal viale Boccetta sino alla via T. Cannizzaro; via I Settembre (tratto Battisti – viale San Martino); via Garibaldi, nel tratto Prefettura –Cairoli; via Tommaso Cannizzaro, tra le vie La Farina e Battisti; via C. Battisti, dalla rotatoria del viale Europa a via Garibaldi; e via Garibaldi, dalla Prefettura al viale Giostra. Il Comando della Polizia municipale raccomanda agli automobilisti il rispetto dei limiti di velocità su tutte le strade, ricordando che l’eccesso di velocità è tra le cause, che incidono maggiormente sulla gravità dei sinistri stradali, e l’osservanza delle regole che vietano la sosta, in particolare in doppia fila, sul marciapiede, nelle corsie preferenziali, pista ciclabile e attraversamenti pedonali.