Comunicati stampa di martedì 13 Aprile 2021


Comunicato n. 396
martedì, 13 Aprile 2021

Sino a venerdì 16, dalle ore 8 alle 20, il Dipartimento Servizi Ambientali ha disposto la chiusura di villa Dante. Il provvedimento è stato adottato per consentire alla Società Messinaservizi Bene Comune interventi di scerbatura all’interno dell’area, nell’ambito dell’attività di verde pubblico e decoro urbano.

Comunicato n. 395
martedì, 13 Aprile 2021

E’ in pubblicazione all’Albo Pretorio online e sulla home page del sito istituzionale del Comune, nella sezione Avvisi, il Bando “Democrazia Partecipata Anno 2021” finalizzato al coinvolgimento della cittadinanza per la scelta di azioni di interesse comune. Pertanto, si invitano tutti i cittadini maggiorenni residenti nel Comune di Messina, le Associazioni, le Ditte, gli Enti pubblici e privati ed in generale gli organismi di rappresentazione collettiva che abbiano sede legale ed operativa nel territorio comunale, ad esclusione di quanti ricoprano incarichi di natura politica sul territorio nazionale, in assemblee elettive o in organi di governo, in qualsiasi Ente autonomo riconosciuto dalla Costituzione italiana oltre che dello Stato e degli altri Enti Locali; chiunque ricopra incarichi in Consiglio di amministrazione di aziende, enti, consorzi o fondazioni a partecipazione pubblica, coloro che ricoprono incarichi in organi dirigenti di partiti politici, sindacati, associazioni di categoria, Associazioni no profit presenti nel territorio nazionale che siano riconducibili a soggetti politici o che svolgano attività con fini politici ed infine i dipendenti del Comune, ad esprimere la loro preferenza per l’utilizzo delle somme, di cui all’art. 6 comma 1 della L.R. n. 5/2014 (come modificata dal comma 2dell’art. 6 della L.R. 9/2015). La quota del 2% delle somme trasferite dalla Regione Siciliana per l’anno 2021 è pari a 119mila703,77 euro.
I soggetti interessati a proporre un’azione nell’interesse della città, entro il 30 settembre 2021, potranno esprimere una sola preferenza accedendo all’indirizzo: www.comune.messina.it/democraziapartecipata/2021 indicando la tematica, la località, la strada e l’azione che si intende realizzare.
Le aree tematiche sono cinque e riguardano:
1) Attività Sociali, Scolastiche ed Educative
2) Sviluppo Economico e Turismo
3) Attività Culturali, Sportive e Ricreative
4) Ambiente e Territorio
5) Aree Verdi
Le proposte formulate dai cittadini saranno ordinate e rappresentate in un documento denominato “Documento sulla Partecipazione” predisposto a conclusione della fase di valutazione che sarà poi esitato dalla Giunta Comunale e costituirà parte del progetto del bilancio di previsione da sottoporre all’approvazione del Consiglio Comunale.
“I processi di partecipazione civica nella definizione di simili scelte progettuali rappresentano un importante valore aggiunto per la crescita dell’intera comunità – dichiara l’Assessore con delega all’Arredo Urbano Massimiliano Minutoli – e rientra tra gli obiettivi primari di questa Amministrazione comunale. Abbiamo già in itinere i lavori relativi ai due progetti più votati dello scorso anno relativi a viale Giostra e Zafferia, mentre sono già in fase di completamento quelli per la realizzazione di un’area giochi nel villaggio di Bordonaro frutto delle scelte della cittadinanza a seguito dell’avviso pubblicato nell’anno 2019. Auspico il proseguimento di questi interventi atti a migliorare le aree cittadine per restituire nuova qualità ambientale, economica e sociale al fine di contribuire a rafforzare l’identità delle zone urbane ed accrescere il benessere e la qualità della gente che vi abita”.

Comunicato n. 394
martedì, 13 Aprile 2021

L’Assessore alla Cultura Enzo Caruso, insieme al Presidente dell’Associazione Nazionale Vittime Civili di Guerra (ANVCG) sezione di Messina Renato Colosi, é stato ricevuto da S.E. il Prefetto di Messina Cosima Di Stani, per presentare in anteprima la produzione del docu-film “Puntando gli occhi al cielo 1941-2021”, realizzato dall’Associazione Nazionale, in occasione dell’80° Anniversario del Primo bombardamento su Messina, con il patrocinio del Comune di Messina ed in collaborazione con gli Assessorati alla Cultura e alla Pubblica Istruzione, regia e montaggio di TODOMODOTV.
Nel corso dell’incontro, cui hanno partecipato anche il dott. Josè Villari e la giornalista Maria Tiziana Sidoti, il Prefetto Di Stani ha visionato il video nel quale sono documentati racconti e ricordi, raccolti in oltre dieci anni, di vittime civili di guerra e di testimoni oculari (allora ragazzi) dei tremendi bombardamenti subìti dalla Città di Messina (Medaglia d’Oro al Valor Militare) tra gennaio 1941 e agosto 1943.
Nell’esprimere il suo particolare apprezzamento al prezioso documento, il Prefetto Di Stani ha annunciato la presentazione ufficiale del docu-film a cura della Prefettura non appena le disposizioni anti-Covid 19 lo consentiranno, al fine di promuoverne la diffusione nelle scuole e negli ambienti culturali.
Il Presidente Colosi, considerato il valore altamente educativo per la promozione della Cultura della Pace, ha anticipato la distribuzione gratuita del video nelle scuole e nelle biblioteche istituzionali per consentire una libera e quanto più possibile fruizione pubblica.
“Non possiamo che essere grati all’Associazione dei Reduci Civili di Guerra e al contributo di TODOMODOTV – ha sottolineato l’Assessore Caruso – per questo dono alla Città e alle giovani generazioni. La testimonianza di volti noti come il Presidente dei Canterini Peloritani Lillo Alessandro, il giornalista Geri Villaroel, il titolare della Casa Musicale Nino Sanfilippo e il prof. Giulio Santoro, unitamente a tanti altri ‘ragazzi e ragazze del ‘43’ rappresenta un tassello inedito che la storia ufficiale, studiata sui libri, non avrebbe mai potuto restituire alla nostra Città in modo così vero e coinvolgente. I racconti dei nonni, che tendono pian piano a sbiadire, con questo docu-film resteranno indelebili ad imperitura memoria”.

Comunicato n. 393
martedì, 13 Aprile 2021

Si informano le ASD e le SSD che è in corso di liquidazione il sostegno economico nell’ambito del progetto promosso dall’Assessorato allo Sport denominato “Time out-Pronti a ripartire” finalizzato a fronteggiare l’emergenza pandemica.
Per l’erogazione delle somme assegnate pari a circa 1.750 euro cadauna, per un totale di 300 mila euro, le associazioni e le società sportive che sono state ammesse al sostegno  entro il 31 maggio prossimo dovranno inviare il modello di dichiarazione sostitutiva, in allegato, unitamente alla copia del documento d’identità del sottoscrittore, esclusivamente al Dipartimento Servizi alla Persona e alle Imprese – Servizio Sport Spettacolo Sviluppo Turistico all’indirizzo: protocollo@pec.comune.messina.it.

Comunicato n. 392
martedì, 13 Aprile 2021

Domani, mercoledì 14, alle ore 18, il Consiglio comunale si riunirà in seduta straordinaria e urgente. I lavori d’Aula prevedono il seguente ordine del giorno: “Ratifica deliberazione di Giunta comunale n. 97 dell’1/3/2021 avente ad oggetto variazione urgente al Bilancio di Previsione Finanziario 2021-2023 – esercizio 2021 ai sensi 175 c. 4 TUEL” e ottantaquattro proposte di deliberazione relative al riconoscimento di debiti fuori bilancio.

Comunicato n. 391
martedì, 13 Aprile 2021

Si è tenuta stamani, nei locali della Caserma AINIS, la cerimonia dell’Alzabandiera; il vessillo nazionale è stato innalzato alla presenza del 24° Reggimento Artiglieria della Brigata Meccanizzata Aosta, che ha sede nel suddetto presidio militare, e dell’Assessore con delega alle Forze Armate Salvatore Mondello. Dopo il tradizionale squillo di tromba è stato eseguito l’inno nazionale, che ha sottolineato la solennità del momento, nonostante lo schieramento del personale militare fosse ridotto, per comprensibili ragioni di sicurezza, nel rispetto delle prescrizioni nazionali anti COVID. “Un momento di grande emozione – ha dichiarato l’Assessore Mondello a margine della manifestazione – e un privilegio che mi gratifica a conferma della preziosa sinergia instaurata con la Brigata Meccanizzata Aosta e con le Forze Armate in generale. Non a caso, l’Amministrazione comunale di Messina è tra le pochissime in Italia ad avere previsto questa prestigiosa delega, che mi onoro di avere ricevuto. Ringrazio il Colonnello Salvatore Russo e il Tenente Colonnello Francesco Bonavita, che con questo gesto di alta valenza simbolica, hanno suggellato una collaborazione interistituzionale, che ha dato e dà contributi costanti alla città, in un clima di serenità e di supporto”.
La Brigata Meccanizzata Aosta è stata infatti a fianco dell’Amministrazione comunale in numerose attività condivise; si ricorda, in particolare, la gestione dell’Emergenza COVID, nella quale le Forze Armate cittadine si sono distinte, affiancando il Comune nelle operazioni di intervento a favore della cittadinanza.

Comunicato n. 390
martedì, 13 Aprile 2021

Domani, mercoledì 14, alle ore 11.30, VI e IV Commissione consiliare, presiedute rispettivamente dai Consiglieri comunali Biagio Bonfiglio e Giovanni Scavello, alla presenza dell’Assessore Salvatore Mondello e del Presidente dell’Autorità di Sistema Portuale Mario Mega, audiranno in seduta congiunta a Palazzo Zanca i Presidenti degli Ordini, degli Architetti Pino Falzea, e degli Ingegneri Francesco Triolo, al fine di approfondire la tematica relativa al riutilizzo delle aree dell’ex quartiere fieristico di Messina da destinare alla pubblica fruizione. Prosegue quindi l’interlocuzione delle due Commissioni consiliari con l’Autorità di Sistema Portuale in merito alla riqualificazione dell’ex quartiere fieristico e del waterfront, aprendo il dibattito alla Città con l’audizione degli Ordini professionali.