Comunicati stampa di venerdì 15 Ottobre 2021


Comunicato n. 1159
venerdì, 15 Ottobre 2021


È stato pubblicato sul sito istituzionale del Comune – Sezione Informazioni – l’Avviso di selezione pubblica per l’affidamento di quattordici incarichi individuali di lavoro autonomo per l’attuazione del progetto ME I.3.1.c “SOSTEGNO PMI CARD” finanziato a valere sul POC METRO Messina 2014-2020. A seguito della selezione sarà costituito – ha evidenziato il Vicesindaco Carlotta Previti – un gruppo di lavoro nell’ambito del Piano promozionale ‘Messina Città della Musica e degli Eventi’ costituito da: 2 (due) figure di Event Manager; 1(una) Responsabile marketing; 1 (una) Video Maker; 2 (due) consulenti artistici nel campo della musica classica; 2 (due) consulenti artistici nel campo della musica leggera; 2 (due) esperti di tradizioni popolari; e 4 (quattro) esperti economico-amministrativi. Gli esperti selezionati avvieranno la pianificazione delle iniziative per la rassegna ‘Il Natale della RiNascita’ attuando le linee di indirizzo dell’Amministrazione comunale e cureranno tutte le fasi di ideazione, progettazione e realizzazione”.

Comunicato n. 1158
venerdì, 15 Ottobre 2021

Il Comando del Corpo di Polizia Municipale ha disposto la prosecuzione dei servizi di controllo della velocità con autovelox, nell’ottica della prevenzione dei sinistri stradali, e con il dispositivo “scout”, per il rilevamento delle infrazioni al Codice della Strada in materia di divieti di sosta. I servizi saranno effettuati da lunedì 18 sino a sabato 23, alternativamente sugli assi viari più interessati dal traffico. Il controllo con autovelox sarà effettuato sulla Strada Statale 114 a Galati e Giampilieri; sulla SS 113 a Spartà, Rodia, San Saba e Casabianca; sui viali Boccetta e della Marina Russa; e sulle vie Consolare Pompea e Circuito Torre Faro. Il dispositivo “scout” monitorerà la Strada Statale 114, nel tratto tra il bivio Zafferia e la rotatoria “Alfio Ragazzi”; via Marco Polo; viale S. Martino, da villa Dante a piazza Cairoli; via Industriale (tratto Samperi – S. Cecilia); via La Farina, tra le vie S. Cosimo e Cannizzaro; piazza Duomo (isola pedonale); viale della Libertà, tra la rotatoria Annunziata e Giostra, e tra viale Giostra e la Prefettura; viale Boccetta, dalla via Garibaldi al viale Principe Umberto; via Garibaldi, nel tratto Prefettura – Cairoli; via T. Cannizzaro, tra il corso Cavour e il viale Italia; e piazza della Repubblica. Il Comando della Polizia municipale raccomanda agli automobilisti il rispetto dei limiti di velocità su tutte le strade, ricordando che l’eccesso di velocità è tra le cause, che incidono maggiormente sulla gravità dei sinistri stradali, e l’osservanza delle regole che vietano la sosta, in particolare in doppia fila, sul marciapiede, nelle corsie preferenziali, pista ciclabile e attraversamenti pedonali.

Comunicato n. 1157
venerdì, 15 Ottobre 2021

La prima Comunità Energetica Rinnovabile e Solidale partirà dalla sede dell’Associazione LE.L.A.T., la Lega Lotta Aids e Tossicodipendenza, sita nel rione Mangialupi. L’iniziativa promossa dall’Amministrazione Comunale coinvolgerà oltre all’Associazione anche alcune famiglie del rione cittadino in un più ampio progetto di lotta alla povertà. I lavori saranno realizzati dalla società ENEL X ITALIA s.r.l. con sede a Roma per un importo complessivo di 59.289,97 euro, RUP l’ing. Salvatore Saglimbeni. Gli interventi prevedono l’adeguamento e la messa in funzione, sul tetto della struttura dell’impianto esistente di 35 kW, oltre alla realizzazione di un nuovo impianto fotovoltaico da 19,78 kW in ampliamento a quello già presente.

A conclusione dei lavori si procederà a costituire formalmente la Comunità Energetica e, a seguito dell’allaccio alla rete elettrica, l’impianto di circa 56 kW inizierà a produrre energia pulita per circa 80.000 kWh annui che verrà distribuita alla Le.L.A.T. (Lega Lotta Aids E Tossicodipendenza) e ad alcune famiglie del Rione Mangialupi che saranno individuate a seguito di Avviso pubblico nell’ambito del progetto di lotta alla povertà energetica. “Attraverso questi interventi – ha evidenziato l’Assessore Francesco Caminiti – la Le.L.A.T. potrà finalmente utilizzare gli impianti di riscaldamento e di climatizzazione installati nella struttura grazie all’energia prodotta dall’impianto fotovoltaico, rimasti inutilizzati da circa 10 anni, in attesa dell’attivazione, mai effettuata per problemi di natura amministrativa”.

Comunicato n. 1156
venerdì, 15 Ottobre 2021

Gli indici dei prezzi al consumo di settembre 2021 sono stati elaborati tenendo conto delle limitazioni, differenziate a livello regionale, definite dalle normative nazionali e locali per contrastare la pandemia causata dal Covid-19. L’impianto dell’indagine sui prezzi al consumo, basato sull’utilizzo di una pluralità di canali per l’acquisizione dei dati, ha continuato a consentire di ridurre gli effetti negativi del più elevato numero di mancate rilevazioni sulla qualità delle misurazioni della dinamica dei prezzi al consumo.
A Messina nel mese di settembre 2021 si registra un decremento congiunturale del -0,5% e un incremento tendenziale del +2,6% dell’indice dei prezzi al consumo.
Crescono tendenzialmente rispetto all’anno precedente: prodotti alimentari e bevande analcoliche (+2,6%), bevande alcoliche e tabacch,i (+0,4%), abitazione, acqua, elettricità, e combustibili (+9,3), mobili, articoli e servizi per la casa (+0,5%), servizi sanitari e spese per la salute (+0,1%), trasporti (+8,1%), ricreazione, spettacoli e cultura (+0,7%), servizi ricettivi e ristorazione (+1,8%).
Decrescono: abbigliamento e calzature (-0,3%), comunicazioni (-0,1%), istruzione (-3,1%).
Rimangono invariati altri beni e servizi.
La nota offre una sintetica analisi dei fattori che hanno contribuito a determinare le dinamiche di prezzo più marcate dei beni e servizi a rilevazione centralizzata nel mese di settembre:
Servizi di trasporto: i prezzi dei servizi di trasporto evidenziano diminuzioni congiunturali generalizzate dovute alla conclusione della stagione estiva. Nel trasporto aereo la diminuzione congiunturale maggiore riguarda i voli europei (-34,5%; +41,7% il tendenziale), seguiti dai voli nazionali (-29,9%; -2,9% il tendenziale) e dai voli intercontinentali (-18,2%; +23,6% il tendenziale). I decrementi dei prezzi dei voli, per quanto riguarda quelli nazionali e europei, sono dovuti principalmente al settore low cost. Anche nel trasporto marittimo si registra una forte diminuzione congiunturale (-36,8%; +16,0% il tendenziale), dovuta sia ai collegamenti internazionali sia soprattutto a quelli nazionali in direzione delle isole maggiori. Si registra, inoltre, una diminuzione congiunturale dei prezzi dei trasporti ferroviari nazionali (-1,3%; +3,0% il tendenziale) e un leggero aumento di quelli dei trasporti ferroviari regionali (+0,5%; +0,9% il tendenziale), dovuto all’aumento delle tariffe di un operatore.
Attività turistiche e ricreative: per quanto riguarda i servizi turistici, si registra una diminuzione congiunturale dei prezzi sia dei pacchetti vacanza nazionali (-12,1%; -6,3% il tendenziale), dovuta principalmente alle destinazioni verso la montagna e le città d’arte, sia dei pacchetti vacanza internazionali (-2,5%; -1,7% il tendenziale), dovuta principalmente alle destinazioni verso il mare. In diminuzione su base congiunturale sono anche i prezzi dei villaggi vacanze, campeggi, ostelli della gioventù e simili (-23,8%; +0,9% il tendenziale) e degli agriturismi (-10,0%). Per quanto riguarda i servizi ricreativi, si registra su base congiunturale un aumento nei parchi di divertimento (+1,6%; +5,7% il tendenziale) e una diminuzione negli stabilimenti balneari (-17,2%; +4,8% il tendenziale).
Cultura: si rileva una diminuzione congiunturale dei prezzi del download degli e-book (-5,5%; +10,7% il tendenziale) e dei libri di narrativa (-0,6%; -0,8% il tendenziale). Si registra, invece, un leggero aumento congiunturale del prezzo dei quotidiani a diffusione nazionale (+0,8%%; +2,5% il tendenziale) e dei periodici (+0,1%; +1,3% il tendenziale), entrambi legati a una diversa distribuzione degli allegati.
Istruzione: i libri scolastici mostrano una va variazione congiunturale positiva, legata alla riapertura della stagione scolastica, per quanto riguarda sia i testi della scuola dell’obbligo (1,5%; 1,5% il tendenziale) sia quelli della scuola secondaria superiore (1,5%; 1,5% il tendenziale).

Comunicato n. 1155
venerdì, 15 Ottobre 2021

Per consentire alla Messinaservizi l’esecuzione di interventi di riqualificazione in via T. Cannizzaro lunedì 18 e martedì 19, nella fascia oraria 6-18, con esclusione delle fasce orarie 7.15-8.45 e 12.45-14.15, sono stati adottati provvedimenti viari. Sul lato nord di via T. Cannizzaro, nel tratto compreso tra le vie C. Battisti e Garibaldi, sarà confermato l’esistente divieto di sosta 0-24, con zona rimozione coatta, provvedendo ad interdire il transito pedonale nei corrispondenti tratti di marciapiede, indirizzando, con idonea segnaletica stradale, i pedoni nei tratti di marciapiede sul lato opposto agli interventi, e garantendo, in sicurezza, l’accesso a tutti gli ingressi ivi presenti, per mezzo di protezioni superiori e laterali, al fine di consentire il posizionamento dei mezzi d’opera necessari. La parte di carreggiata stradale occupata dai mezzi dovrà essere opportunamente delimitata e la circolazione stradale garantita e regolamentata nella restante parte, istituendo, se necessario, il senso unico alternato di circolazione nei tratti in cui a causa dei lavori non è possibile mantenere il contemporaneo doppio senso.

Comunicato n. 1154
venerdì, 15 Ottobre 2021

Lunedì 18 e martedì 19, nella fascia oraria 6-16, saranno effettuati dalla Messinaservizi Bene Comune interventi di scerbatura su entrambi i lati delle vie II Condottieri, I Condottieri, Antonio Duro, Alberto da Giussano e Ettore Fieramosca. Nei tratti oggetto degli interventi vigerà pertanto il divieto di sosta.
Sempre lunedì 18 e martedì 19, ma nella fascia oraria 7-17, le attività di scerbatura interesseranno il quadrilatero compreso tra le vie A. Manzoni, viale Giostra, viale Regina Elena e G. Pepe. La sosta sarà interdetta sul lato nord di via A. Manzoni, lato sud della carreggiata centrale di viale Giostra, lato mare di viale R. Elena, lato monte di via G. Pepe e su entrambi i lati dei tratti interclusi delle vie Guicciardini, Canova e complanare sud di viale Giostra.

Lunedì 18, martedì 19 e mercoledì 20, sempre fascia oraria 7-17, gli interventi saranno eseguiti nel quadrilatero compreso tra la carreggiata nord di via Trapani, viale Giostra, viale della Libertà e via Garibaldi. Il divieto di sosta vigerà su entrambi i lati della carreggiata nord di nord di via Trapani, lato sud della carreggiata centrale del viale Giostra, lato monte di viale della Libertà, lato mare di via Garibaldi, e su entrambi i lati dei tratti interclusi delle vie E. Boner, Colapesce, Legnano, A. Canova e complanare sud di viale Giostra.

Da lunedì 18 sino a giovedì 21, fascia oraria 20-6, le attività di scerbatura proseguiranno nei quadrilateri compresi tra le vie Lucania, Cremona, Catania e viale San Martino, e tra le vie San Cosimo, Vittorio Veneto, La Farina e Rovigo. La sosta sarà vietata sul lato nord di via Lucania, lato sud via Cremona, lato mare di via Catania, lato monte di viale San Martino, entrambi i lati dei tratti interclusi delle vie Don Orione, Salandra, Tortona e Como, lato sud di via San Cosimo, entrambi i lati di via Vittorio Veneto, lato mare di via La Farina, lato monte di via Rovigo, ed entrambi i lati dei tratti interclusi delle vie Bologna, Padova, Liguria e Marche.
L’interdizione della sosta non deve essere contemporanea in tutto il quadrilatero ma esclusivamente nei soli tratti in cui si prevede di intervenire nelle singole giornate ed in viale della Libertà e via Garibaldi non dovranno essere eseguiti interventi nelle fasce orarie 7-9 e 12.45-14.15.

Comunicato n. 1153
venerdì, 15 Ottobre 2021

foto del Consiglio comunale

Lunedì 18, alle ore 18, il Consiglio comunale si riunirà in seduta ordinaria per proseguire l’attività deliberativa. I lavori d’Aula prevedono il seguente ordine del giorno: 1) regolamento di regolarità tributaria; 2) regolamento riscossione coattiva entrate comunali; 3) ratifica deliberazione di Giunta comunale n. 474 del 24/08/2021 avente ad oggetto “variazione urgente Bilancio di Previsione finanziario 2021-2023 ai sensi dell’art. 175 c. 4 TUEL”.