Comunicati stampa di mercoledì 16 Giugno 2021


Comunicato n. 645
mercoledì, 16 Giugno 2021

Il Vicesindaco Carlotta Previti e l’Assessore con delega ai Sistemi Informativi Francesco Caminiti sono lieti di comunicare che il Comune di Messina parteciperà quest’anno all’evento annuale ForumPA, in programma online dal 21 al 25 giugno 2021, la manifestazione dedicata alla presentazione e confronto di tematiche inerenti all’innovazione e l’introduzione di nuove tecnologie tra Pubblica Amministrazione, cittadini, imprese e mondo della ricerca.
Il Comune di Messina sarà presente all’appuntamento del 21 giugno, alle ore 10.45, dal titolo #Better City La valorizzazione dei dati urbani per la costruzione di una città intelligente, evento annuale di informazione e comunicazione del PON Metro. Obiettivo prioritario dell’incontro è informare il cittadino circa l’andamento del Programma e dei suoi interventi, ma rappresenta anche un’opportunità per condividere le esperienze progettuali più innovative in un’ottica di resilienza verso il superamento della crisi economica e sociale scatenata dalla pandemia.
L’attenzione sarà focalizzata sulla realizzazione da parte delle città di alcune Smart Control Room che consentono di monitorare in tempo reale tutto il territorio urbano, generando una produzione enorme di dati e conoscenza, utile e adeguata a prendere decisioni in maniera tempestiva.
L’intervento del Comune di Messina sarà relazionato dal RTD (Responsabile per la Transizione Digitale), il dott. Placido Accolla, il quale presenterà il progetto MEsM@RT descrivendone gli obiettivi, gli ambiti di intervento, le principali funzionalità innovative e il suo stato di avanzamento.
Il progetto MEsM@RT ha come scopo principale la creazione di un ecosistema fatto di infrastrutture, sensori, sistemi informativi a supporto dell’Amministrazione e degli Enti coinvolti, per garantire una migliore capacità di resilienza e pianificazione della città e, a supporto del cittadino, nell’ottica di offrire servizi informativi di interesse sullo stato di salute della città.
Il progetto interviene su 5 ambiti principali, verticali, che sono: Servizi Urbani-Videosorveglianza, Servizi Urbani-Ciclo di distribuzione idrica, Monitoraggio del Territorio, Monitoraggio dell’Ambiente e il Sistema di Control Room.
“La città che vive” è il claim del progetto MEsM@RT che meglio descrivono l’ambizione, sicuramente molto alta, del progetto: rendere Messina una città che interagisce e risponde alle esigenze delle persone. Per assistere all’intervento è possibile iscriversi alla manifestazione Forum PA.

Comunicato n. 644
mercoledì, 16 Giugno 2021

Alla presenza del Sindaco Cateno De Luca e dell’Assessore alla Cultura Enzo Caruso, venerdì 18, alle ore 18, all’Auditorium del Palacultura, sarà presentato il Catalogo generale delle opere della GAMM “Dal patrimonio comunale di Messina alla GAMM dentro e fuori le mura”, volume curato da Giovanna Famà e realizzato nel 2020 da Magika edizioni. Il Catalogo è stato fortemente voluto grazie al contributo dell’Amministrazione comunale con l’obiettivo di far conoscere a studiosi ma anche a Musei, Biblioteche ed Enti di ricerca il patrimonio artistico del Comune di Messina. Ai saluti del Sindaco De Luca e dell’Assessore Caruso seguiranno, moderati e coordinati da Milena Romeo, Direttore della Rassegna 100 Sicilie, gli interventi di Sergio Alagna, Ordinario di Diritto Commerciale dell’Università di Messina; Nicola Aricò, Ordinario di Storia dell’Architettura dell’Università degli Studi di Messina; e di Gioacchino Barbera, ex Direttore del Museo Regionale di Messina e della Galleria di Palazzo Abatellis.
La Galleria d’arte contemporanea Messina (G.A.M.M.) fu pensata già nel 2010 a seguito del completamento del Palazzo della Cultura “Antonello da Messina” con l’idea di riunire in un unico luogo le opere che il Comune aveva acquistato negli anni o che erano stati donati e che portano la firma di rilevanti artisti quali Mirò, F. Tadini, M. Schifano, F. Canonico, Thurman Oisten, G. Corsini, ecc…. L’importante iniziativa ha permesso all’Amministrazione comunale di potere esporre permanentemente, a favore della collettività, opere di notevole valore artistico che offrono al visitatore un significativo spaccato dell’arte del Novecento italiano. A sostegno di ciò, con Delibera di Giunta n. 1191 del 7 ottobre 2011, furono incaricati due specialisti della materia con il compito di allestire la Galleria applicando le più adeguate tecniche museografiche, l’arch. Antonio Virgilio per la progettazione degli spazi individuati al Palacultura e la dott.ssa Giovanna Famà nella qualità di storico dell’arte per la redazione del Catalogo delle opere. La Galleria fu poi inaugurata dal Sindaco Giuseppe Buzzanca il 25 febbraio 2012, in occasione della quarta edizione della “Notte della cultura” e con Delibera n. 781 del 22 agosto 2012 fu inserita a pieno titolo quale servizio nell’allora Dipartimento Cultura.

Comunicato n. 643
mercoledì, 16 Giugno 2021

Presenti gli Assessori alle Politiche Sportive Francesco Gallo e alla Protezione Civile Massimiliano Minutoli, nel corso di una conferenza stampa, è stata illustrata oggi a Palazzo Zanca la quarta edizione dello Slalom di Salice, corsa automobilistica in programma sabato 19 e domenica 20. All’incontro con la stampa hanno partecipato anche Giovanni Vinci, in rappresentanza del Comitato organizzatore e dell’Associazione sportiva Top Competition; Marco Messina, vice presidente di Automobile Club Messina; e i delegati delle Associazioni Ufficiali di Gara Zancle e Peloro 93. “Con l’appuntamento del quarto Slalom di Salice – ha sottolineato l’Assessore Gallo – c’è una ripartenza anche in questo importante settore dell’attività sportiva e motoristica nello specifico rispetto alla quale l’attenzione dell’Amministrazione comunale è sempre stata costante. Certo, l’intero settore ha bisogno di ripartire, anche con ulteriori manifestazioni, e bisogna dare atto all’Associazione Top Competition di avere fatto in questa occasione da apripista”. “L’Amministrazione – ha proseguito l’Assessore Minutoli – ha sposato l’iniziativa in quanto permette di conoscere il territorio e far crescere l’immagine di Messina. La Città Metropolitana, nell’ambito delle manutenzioni in corso su tutte le strade provinciali, ha dato il proprio contributo, ultimando i lavori di sistemazione anche in quel tratto di strada interessato dal percorso di gara”. Sabato 19 sono previste le verifiche e le operazioni preliminari, mentre domenica 20 la partenza è fissata alle ore 9 per le tre manche su un percorso di 2 km e 900 metri della SP 51 che da Salice conduce a Portella Castanea con tredici postazioni di rallentamento. All’evento, cui al momento sono iscritti ottanta concorrenti, prenderà parte anche l’attuale leader del campionato italiano di Slalom Emanuele Schillace della scuderia TM Racing. “Dopo un anno di stop forzato, torna lo Slalom di Salice che a Messina è rimasta l’unica gara motoristica, ricordando i fasti di un tempo dello storico Rally di Messina e di altri eventi”, ha concluso Giovanni Vinci. Nell’albo d’oro delle precedenti edizioni risultano nel 2019 il messinese Emanuele Schillace su Radical SR4, nel 2018 il messinese Giovanni Greco su Radical e nella prima edizione del 2017 il trapanese Giuseppe Castiglione, sempre su Radical.

Comunicato n. 642
mercoledì, 16 Giugno 2021

È stata disposta l’istituzione dei nuovi capolinea degli autobus scoperti e trenini adibiti ai servizi di trasporto turistico in ambito comunale appositamente autorizzati. In via Garibaldi, nel tratto lato ovest (monte), compreso tra le vie Battisti e Cardines, sono istituiti 3 stalli per trenini del servizio “Messina Centro — Sacrario Cristo Re” e uno stallo per autobus scoperto del servizio “Messina Centro — Colli San Rizzo”; nel tratto lato est (mare), sempre di via Garibaldi, antistante al palazzo INAIL, 3 stalli per autobus scoperto dei servizi “Messina Centro — Sacrario Cristo Re”; “Messina Centro — Laghi di Ganzirri” e “Messina Centro — Museo”. Gli stalli possano essere occupati per non più di 15 minuti consecutivi.

Comunicato n. 641
mercoledì, 16 Giugno 2021

Da domani, giovedì 17, sino a venerdì 19, nella fascia oraria 20-6, la Messinaservizi Bene Comune effettuerà interventi di scerbatura nel quadrilatero compreso tra le vie Trieste, La Farina, Santa Cecilia e Ugo Bassi. Per consentirne l’esecuzione sarà pertanto vietata la sosta sul lato nord di via Trieste, sul lato monte di via La Farina, sul lato sud di via Santa Cecilia, sul lato mare di via U. Bassi e su entrambi i lati dei tratti interclusi delle vie G. Natoli e A. Saffi.
Da venerdì 19 a lunedì 21, sempre nella fascia oraria 20-6, gli interventi di scerbatura interesseranno quadrilatero compreso tra le vie U. Bassi, Trieste, viale San Martino e Santa Cecilia. Il divieto di sosta insisterà sul lato monte di via U. Bassi, sul lato nord di via Trieste, sul lato mare di viale San Martino, sul lato sud di via Santa Cecilia e su entrambi i lati dei tratti interclusi delle vie G. Bruno e A. Saffi.

Comunicato n. 640
mercoledì, 16 Giugno 2021

Oggi, mercoledì 16, alle ore 10.30, nel Salone delle Bandiere di Palazzo Zanca, presenti gli Assessori alle Politiche Sportive Francesco Gallo e alla Protezione Civile Massimiliano Minutoli, nel corso di una conferenza stampa, sarà illustrata la quarta edizione dello Slalom di Salice in programma sabato 19 e domenica 20. All’incontro con la stampa parteciperanno anche i presidenti dell’Associazione sportiva Top Competition Maria Grazia Bisazza e di Automobile Club Messina Massimo Rinaldi, e i rappresentanti delle Associazioni Ufficiali di Gara Zancle e Peloro 93.


Appuntamenti

04 Agosto 2021 - Ore 20:30

Villa Dante

Confronto pubblico del Sindaco De Luca

presentazione resoconto del 3° anno di attività dell'Amministrazione De Luca

05 Agosto 2021 - Ore 11:00

Sala Ovale

Conferenza stampa

presentazione "Torre Bianca Games 2021"

05 Agosto 2021 - Ore 13:00

Aula Consiliare

Consiglio comunale

seduta straordinaria urgente
Vedi tutti gli appuntamenti