Comunicati stampa di venerdì 18 Settembre 2020


Comunicato n. 980
venerdì, 18 Settembre 2020

In occasione del Referendum costituzionale del 20 e 21 settembre 2020, l’Ufficio Elettorale del Comune di Messina ricerca disponibilità da parte dei cittadini interessati ad assumere la funzione di Presidente di seggio per l’eventuale nomina, qualora si rendesse necessaria la sostituzione per impedimento dei Presidenti nominati dalla Corte d’Appello.
Sarà data precedenza a chi abbia già maturato esperienza di componente di seggio come Presidente, segretario, scrutatore o rappresentante di lista in precedenti consultazioni elettorali.
Per dare la propria disponibilità occorre presentare entro le ore 16 di oggi, sabato 19, il modulo, in allegato, direttamente all’Ufficio Elettorale sito a Palazzo Zanca (Piazza Unione Europea), piano terra, stanza n. 3 o inviarlo all’indirizzo mail: elettorale@comune.messina.it
Nel caso di nomina, al Presidente di seggio spetterà il compenso di 130euro, mentre al Segretario, scelto dallo stesso, spetterà un compenso pari a 104 euro.
Per ulteriori informazioni è possibile contattare il recapito telefonico 0907722257

Comunicato n. 986
venerdì, 18 Settembre 2020

L’Amministrazione comunale in tutte le sue componenti è vicina all’iniziativa dell’Associazione Arcigay di Messina e a tutte quelle che hanno promosso momenti di riflessione in ricordo di Willy e Maria Paola, che si terranno domani, sabato 19, in molte città d’Italia. “In segno di tangibile solidarietà umana e a difesa dei diritti costituzionali di libertà e di uguaglianza, l’Amministrazione comunale intende aderire al cordoglio generale, stigmatizza e condanna i violenti, nonché i due brutali delitti che hanno spezzato le giovani vite di Willy e Maria Paola, barbaramente assassinati da mani omicide, razziste e omofobe”.

Comunicato n. 985
venerdì, 18 Settembre 2020


Stamani nel corso di una conferenza stampa a Palazzo Zanca il Vice Sindaco Carlotta Previti, insieme all’Assessore alle Politiche Sociali Alessandra Calafiore, ha illustrato la situazione complessiva degli asili nido cittadini. “Alla luce degli obiettivi europei e nazionali, l’Amministrazione De Luca – hanno evidenziato il Vice Sindaco Previti e l’Assessore Calafiore – al momento dell’insediamento poteva contare su un totale di 46 posti:
Situazione Luglio 2018 Asili esistenti
1) Asilo Suor Maria Giannetto con capacità ricettiva di 21 posti
2) Angolo del Cucciolo con capacità ricettiva 25 posti
Posti totali 46

Situazione Giugno 2020 (Asili attivati)
1) Asilo Suor Maria Giannetto con capacità ricettiva di 21 posti
2) Angolo del Cucciolo con capacità ricettiva 25 posti
3) Asilo San Licandro 48 posti imminente apertura
4) Asilo Nido Aziendale “Lupetto Vittorio 25 posti
5) Asilo nido Palazzo Zanca 9 posti imminente apertura.
Posti totali 128

Pertanto, sotto l’Amministrazione De Luca in due anni sono stati già messi a disposizione della città 128 nuovi posti e ammessi a finanziamento i seguenti asili nido:

a) Denominazione: Asilo Nido Villaggio Matteotti
Ubicazione: Via Epifanio Abate
Capacità ricettiva massima prevista come da standard regionale: 12 divezzi
Finanziamento PO FESR Mis. 9.3.2 art. 5 Convenziona Agenda URBANA € 150.000,00

b) Denominazione: Asilo Nido Santa Margherita Briga
Ubicazione: Via Comunale
Capacità ricettiva massima prevista come da standard regionale: 12 divezzi
Finanziamento PO FESR Mis. 9.3.2 art. 5 Convenziona Agenda URBANA € 350.000,00
c) Denominazione: Asilo Nido Serri
Capacità ricettiva massima prevista come da standard regionale:25
Finanziamento Dotazione finanziaria aggiuntiva Masterplan (ex Delibera CIPE 15/2019) €800.000,00

d) Denominazione: Ex Scuola Capitan Traina
Ubicazione: Via Comunale Vill. Santo-Bordonaro
Capacità ricettiva massima prevista come da standard regionale: 25
Finanziamento Dotazione finanziaria aggiuntiva Masterplan (ex Delibera CIPE 15/2019) € 1.200.000,00

e) Denominazione: Ex Scuola Via Brasile
Ubicazione: Via Brasile
Capacità ricettiva massima prevista come da standard regionale: 25
Finanziamento Dotazione finanziaria aggiuntiva Masterplan (ex Delibera CIPE 15/2019)€ 1.000.000,00

f) Denominazione: Palazzo Saya Villaggio CEP Agenda Urbana MIS. 9.3.2
Importo € 607.769,00
Capacità ricettiva massima prevista come da standard regionale: 25

g) Denominazione Asilo Nido Granatari Agenda Urbana MIS. 9.3.2
Importo € 897.709,00
Capacità ricettiva massima prevista come da standard regionale: 25

PER UN TOTALE DI 149 POSTI:

TOTALE: 149 + 128 = 267 POSTI ASILI NIDO
In due anni siamo passati dall’8% (46 posti) al 46% del Target da raggiungere.
Nell’ambito della programmazione dei Fondi FSC 2007-2013 (Delibera Cipe n. 79/12) in coerenza con la mis. 9.3.1 del PO FESR 14-20 Servizi di cura prima Infanzia furono presentati due progetti: Micro Nido Complesso Edilizio Ex Matteotti – I. C. Boer Verona Trento € 150.000,00 e Micro Nido dell’I.C. S. Margherita Vill. Briga Marina € 350.000,00 dichiarati ammissibili ma non finanziati per carenza di fondi. Per soli 2 punti. Punti che non sono stati attribuiti unicamente perché le operazioni non riguardavano beni confiscati alla mafia (note riportate a margine del D.D.G. n. 191) e non per la scarsità e l’inconsistenza dei progetti (trattasi infatti di progetti esecutivi). Questa Amministrazione attraverso l’art.5 della Convenzione attuativa della SUS di Agenda Urbana, attiva lo scorrimento della graduatoria della mis. 9.3.1 del PO FESR. A questa Amministrazione è stata assegnata una dotazione finanziaria aggiuntiva pari a 3 milioni di € (ex Delibera CIPE 15/2019). Tenuto conto che in data 18 marzo 2019 la Cabina di regia – istituita con decreto del Presidente del Consiglio dei ministri del 25 febbraio 2016 per lo svolgimento delle funzioni di programmazione del FSC 2014-2020 – ha condiviso l’opportunità di integrare i Patti per lo sviluppo delle città metropolitane del Mezzogiorno con una linea di intervento all’interno dell’area tematica «Occupazione, inclusione sociale e lotta alla povertà, istruzione e formazione», per l’attuazione di un «Piano straordinario asili nido» finalizzato alla costruzione di nuovi asili per l’infanzia limitatamente ai comuni capoluogo delle città metropolitane del Mezzogiorno con meccanismo della premialità (Modalità di attuazione del meccanismo premiale collegato agli «Obiettivi di servizio» e riparto delle risorse residue.

(Delibera n. 79/201). Relativamente a AGENDA URBANA: Strategia approvata da Accorinti sono riportate esclusivamente le batterie degli indicatori e le misure regionali indicate dalla Regione con gli importi stanziati per ogni autorità urbana sempre dalla Regione. La prima delibera di Accorinti che non contiene nessun intervento su asili nido.

Successivamente con Delibera di Giunta n. 25 del 21.01.19 sono stati inseriti progetti per la realizzazione di 2 Asili nido a Palazzo Saya e Villaggio CEP Granatari per l’importo di 1,9 milioni di €. Infine nell’ambito dell’Avviso 9.3.2 ‘Aiuti per sostenere gli investimenti nelle strutture di servizi socio-educativi per la prima infanzia’ Avviso per la richiesta di concessione di “Aiuti per sostenere gli investimenti nelle strutture di servizi socio-educativi per la prima infanzia”  pubblicato sulla GURS n.72 del 9.02.2018. Nessun progetto è stato presentato dal Comune di Messina. Perché – hanno concluso i due rappresentanti della Giunta De Luca – il diritto di vigilanza dei 5 Stelle non è stato esercitato in questa occasione?”.

Comunicato n. 984
venerdì, 18 Settembre 2020

foto del Consiglio comunale

Nella seduta di ieri il Consiglio comunale ha approvato ventisette dei cinquantasei riconoscimenti di debiti fuori bilancio. I lavori d’Aula sono stati infine aggiornati a giovedì 24, alle ore 13.

Comunicato n. 983
venerdì, 18 Settembre 2020

Domenica 20, dalle ore 8 alle 20, vigerà il divieto di transito veicolare nelle due carreggiate stradali del tratto di viale San Martino, compreso tra piazza Cairoli e via S. Cecilia, consentendo di attraversare in corrispondenza dell’intersezione con via Maddalena. Saranno collocate idonee barriere, dotate di segnaletica stradale verticale di “divieto di transito”, nelle vie E. L. Pellegrino, Camiciotti, L. Manara, N. Bixio, in corrispondenza delle intersezioni, lati valle e monte, con il viale S. Martino; nelle due carreggiate del viale S. Martino, alle intersezioni con via S. Cecilia, lato nord, e con via Maddalena, lati nord e sud. Saranno inoltre vietati la sosta su entrambi i lati ed il transito veicolare nelle vie L. Manara e E. L. Pellegrino, nei rispettivi tratti compresi tra via dei Mille e viale S. Martino; N. Bixio e Camiciotti, nei rispettivi tratti compresi tra via G. Bruno e viale S. Martino. Saranno collocate idonee barriere, dotate di segnaletica stradale verticale di “divieto di transito”, nelle vie L. Manara e E. L. Pellegrino, alle rispettive intersezioni con via dei Mille, lato valle; e nelle vie N. Bixio e Camiciotti, alle rispettive intersezioni con via G. Bruno, lato monte. I provvedimenti viari sono stati adottati per consentire lo svolgimento delle iniziative programmate in occasione dell’edizione 2020 della “Settimana della Mobilità Sostenibile”.

Comunicato n. 982
venerdì, 18 Settembre 2020

Il Comando del Corpo di Polizia Municipale ha disposto la prosecuzione dei servizi di controllo della velocità con autovelox, nell’ottica della prevenzione dei sinistri stradali, e con il dispositivo “scout”, per il rilevamento delle infrazioni al Codice della Strada in materia di divieti di sosta. I servizi saranno effettuati da lunedì 21 sino a sabato 26, alternativamente sugli assi viari più interessati dal traffico. Il controllo con autovelox si svolgerà sulla Strada Statale 114 a Galati Marina e Santa Margherita; sui viali Boccetta e della Marina Russa; sulle vie Consolare Pompea e Circuito Torre Faro; e sulla S.S. 113 a Rodia. Il dispositivo “scout” monitorerà la Strada Statale 114, nel tratto tra il bivio Zafferia e la rotatoria “Alfio Ragazzi”; via Marco Polo; viale S. Martino, da villa Dante a piazza Cairoli; via Industriale (tratto Samperi – S. Cecilia); via La Farina, tra le vie S. Cosimo e Cannizzaro; piazza Duomo (isola pedonale); viale della Libertà, dal viale Giostra sino alla Prefettura; viale Boccetta, dalla via Garibaldi al viale Principe Umberto; via Garibaldi, dalla Prefettura sino a piazza Cairoli; via T. Cannizzaro, tra il corso Cavour e il viale Italia; piazza della Repubblica; piazza Duomo (area pedonale); viale della Libertà, tra la rotatoria Annunziata e Giostra, e tra viale Giostra e la Prefettura; viale San Martino ( tratto Villa Dante – piazza Cairoli); S. S. 114, nel tratto bivio Zafferia – rotatoria A. Ragazzi; via Marco Polo; via T. Cannizzaro, nel tratto corso Cavour – viale Italia; corso Cavour, dal viale Boccetta sino alla via T. Cannizzaro; via I Settembre (tratto Battisti – viale San Martino); via Garibaldi, nel tratto Prefettura –Cairoli; via Tommaso Cannizzaro, tra le vie La Farina e Battisti; via C. Battisti, dalla rotatoria del viale Europa a via Garibaldi; e via Garibaldi, dalla Prefettura al viale Giostra. Il Comando della Polizia municipale raccomanda agli automobilisti il rispetto dei limiti di velocità su tutte le strade, ricordando che l’eccesso di velocità è tra le cause, che incidono maggiormente sulla gravità dei sinistri stradali, e l’osservanza delle regole che vietano la sosta, in particolare in doppia fila, sul marciapiede, nelle corsie preferenziali, pista ciclabile e attraversamenti pedonali.

Comunicato n. 981
venerdì, 18 Settembre 2020

potatura alberiDa lunedì 21 sino a mercoledì 30, nella fascia oraria 6-17.30, saranno eseguiti interventi di potatura e messa in sicurezza delle alberature nelle vie Tortona e 38E a villaggio Aldisio, dove sarà vietata la sosta su entrambi i lati. Il provvedimento viabile sarà in vigore per singoli tratti di intervento giornaliero, provvedendo ad interdire il transito pedonale nei corrispondenti tratti di marciapiede (indirizzando, con idonea segnaletica stradale, i pedoni nei tratti di marciapiede sul lato opposto, garantendo, in sicurezza, l’accesso a tutti gli ingressi ivi presenti, per mezzo di protezioni superiori e laterali), per il posizionamento dei mezzi d’opera. La parte di carreggiata stradale occupata dai mezzi impegnati dovrà essere opportunamente delimitata e la circolazione stradale garantita e regolamentata nella restante parte, a cura e spese della ditta esecutrice, provvedendo ad istituire il senso unico alternato di circolazione (regolamentato con movieri o con impianti semaforici provvisori e con la collocazione di idonea segnaletica stradale) in quelle strade a doppio senso di circolazione in cui a causa dei lavori non è possibile mantenere il contemporaneo doppio senso di circolazione. Gli interventi dovranno essere effettuati con esclusione delle fasce orarie 7.15-8.45 e 13 -14.15 e delle giornate in cui sono previste manifestazioni religiose, civili e sportive.

Comunicato n. 979
venerdì, 18 Settembre 2020

Nell’ambito della rassegna di spettacoli “Social Walk. Tra Musica, Arte e Spettacolo” si è conclusa ieri sera all’Arena Villa Dante la due giorni dedicata al Folk Fest. Si sono esibiti I Cariddi, I Canterini Peloritani e I Cantustrittu, mentre martedì scorso era stata la volta dei gruppi folk TRISKELE, MATA GRIFONE e LA MADONNINA.    “Bravi tutti i gruppi – ha dichiarato l’Assessore Enzo Caruso – e bravi i Cantustrittu che hanno chiuso in bellezza la kermesse trascinando il pubblico in un coinvolgente turbinio di note e voci”. Gli spettacoli all’Arena Villa Dante proseguiranno stasera, venerdì 18, alle ore 21, con il concerto di Lello Analfino & Tinturia, spettacolo con ingresso a pagamento inserito nel cartellone di “Messina Fest 2020”. Biglietti ancora disponibili presso i tradizionali punti vendita e circuiti on line, oltre che alla biglietteria nelle adiacenze dell’ingresso di Villa Dante lato nord (viale Europa), che sarà aperta dalle 18. Per l’occasione, così come per gli altri eventi del weekend, il parcheggio ATM di Villa Dante sarà utilizzabile fino alla conclusione dell’evento. Gli spettatori all’uscita potranno inoltre fruire di un servizio di ATM dedicato, con due bus in direzione sud e nord.