Comunicati stampa di venerdì 26 Novembre 2021


Comunicato n. 1409
venerdì, 26 Novembre 2021

Il Comando del Corpo di Polizia Municipale ha disposto la prosecuzione dei servizi di controllo della velocità con autovelox, nell’ottica della prevenzione dei sinistri stradali, e con il dispositivo “scout”, per il rilevamento delle infrazioni al Codice della Strada in materia di divieti di sosta. I servizi saranno effettuati da lunedì 29 sino a sabato 4 dicembre, alternativamente sugli assi viari più interessati dal traffico. Il controllo con autovelox sarà effettuato sulla Strada Statale 114 a Galati e Santa Margherita; sulla SS 113 a Spartà, Rodia, San Saba e Casabianca; sui viali Boccetta e della Marina Russa; e sulle vie Consolare Pompea e Padre Ruggeri. Il dispositivo “scout” monitorerà la Strada Statale 114, nel tratto tra il bivio Zafferia e la rotatoria “Alfio Ragazzi”; via Marco Polo; viale S. Martino, da villa Dante a piazza Cairoli; via Industriale (tratto Samperi – S. Cecilia); via La Farina, tra le vie S. Cosimo e Cannizzaro; piazza Duomo (isola pedonale); viale della Libertà, tra la rotatoria Annunziata e Giostra, e tra viale Giostra e la Prefettura; viale Boccetta, dalla via Garibaldi al viale Principe Umberto; via Garibaldi, nel tratto Prefettura – Cairoli; via T. Cannizzaro, tra il corso Cavour e il viale Italia; e piazza della Repubblica. Il Comando della Polizia municipale raccomanda agli automobilisti il rispetto dei limiti di velocità su tutte le strade, ricordando che l’eccesso di velocità è tra le cause, che incidono maggiormente sulla gravità dei sinistri stradali, e l’osservanza delle regole che vietano la sosta, in particolare in doppia fila, sul marciapiede, nelle corsie preferenziali, pista ciclabile e attraversamenti pedonali.

Comunicato n. 1408
venerdì, 26 Novembre 2021

Proseguono gli interventi di scerbatura effettuati dalla Messinaservizi ed i divieti di sosta disposti per consentirne l’esecuzione.
Lunedì 29, nella fascia oraria 7-16, il divieto di sosta vigerà su entrambi i lati della strada perimetrale di piazza XX Settembre e di viale Principe Umberto, nel tratto antistante la piazza.

Da lunedì 29 sino a mercoledì 1 dicembre, fascia oraria 20-6, la sosta sarà interdetta nel quadrilatero compreso tra entrambi i lati di via P. Longo, lato nord di viale Boccetta, lato monte di via Gagini, entrambi i lati di largo fontana Arena e dei tratti interclusi delle vie Gonfalone e C. Lascaris, ed in quello compreso tra il lato nord di via Nina da Messina, lato sud di via Fata Morgana, lato monte di via Garibaldi, entrambi i lati di via Monsignor D’Arrigo e dei tratti interclusi delle vie A. M. Jaci e Placida.
Da lunedì 29 sino a venerdì 3 dicembre, nella fascia oraria 20-6, sarà vietata la sosta su entrambi i lati delle vie A. Celi e G. La Pira, e nel quadrilatero compreso tra il lato sud di via Quod Quaeris, nell’area completa di piazza S. Maria La Nuova, entrambi i lati di via S. Maria La Nuova, lato monte di via Chiesa dei Marinai e su entrambi i lati dei tratti interclusi delle vie Bellorado, A. La Legname e Gesù e Maria in S. Leone.
Nella fascia oraria 7-17, lunedì 29 e martedì 30, il divieto insisterà sul lato mare di via Principessa Mafalda e mercoledì 1 e giovedì 2 dicembre, sul lato monte;
martedì 30 e mercoledì 1 dicembre, sul lato nord di via Brasile e giovedì 2 e venerdì 3 sul lato sud, nel tratto compreso tra i viali della Libertà e Regina Elena;
venerdì 3 e sabato 4, sul lato mare di via Argentina e lunedì 6 e martedì 7 sul lato monte;
sabato 4 e lunedì 6, su entrambi i lati delle vie Cile, Venezuela e Honduras;
martedì 7 e mercoledì 8, sul lato nord di via Duca degli Abruzzi, e giovedì 9 e venerdì 10, sul lato sud.
L’interdizione della sosta non deve essere contemporanea in tutte le strade interessate ma esclusivamente nei soli tratti in cui si prevede di intervenire nelle singole giornate.

Comunicato n. 1407
venerdì, 26 Novembre 2021

foto del Consiglio Comunale

Lunedì 29, alle ore 14.30, il Consiglio Comunale si riunirà in seduta ordinaria per proseguire l’attività deliberativa. I lavori d’Aula prevedono il seguente ordine del giorno: 1) proposte di delibera di riconoscimento debiti fuori bilancio; 2) Messina Social City – Bilancio consuntivo 2020. Nella seduta di ieri l’Aula ha approvato, con nove voti favorevoli, quattro astenuti e nessuno contrario, il provvedimento relativo al Bilancio di Previsione esercizio finanziario 2021-2023, al Budget Pluriennale 2021-2023 e al Piano Programma 2021-2023 dell’Azienda Messina Social City. Successivamente l’Aula ha esitato favorevolmente due mozioni di condanna e rifiuto di tutti i regimi totalitari e di condanna delle violenze fasciste a danno della CGIL e del Sindacato Nazionale e di impegno per lo scioglimento delle forze politiche di ispirazione fascista.

Comunicato n. 1406
venerdì, 26 Novembre 2021

Si sono svolte stamani presso la Caserma “Crisafulli Zuccarello” le manifestazioni celebrative del V° Reggimento Fanteria “Aosta”, alla presenza delle massime Autorità Cittadine, nell’ambito degli eventi organizzati dal Ministero della Difesa per la celebrazione della festa dell’Unità Nazionale e Giornata delle Forze Armate.
Il Comune di Messina è stato rappresentato dall’Assessore Salvatore Mondello con delega alle Forze Armate, che ha portato il saluto del Sindaco e dell’Amministrazione Comunale.
Sono stati resi gli onori alla Bandiera di Guerra, è stata deposta una corona d’alloro al Monumento ai Caduti e conferiti attestati di benemerenza; un importante evento di aggregazione tra la società civile e le istituzioni militari, che in questi giorni è stato suggellato dai numerosi momenti di vicinanza alle famiglie dei Caduti in servizio, nell’assolvimento del proprio dovere e nel ricordo dei Caduti di tutte le Guerre.
Il Presidente della Sezione Sicilia dell’Associazione Ex Allievi della Nunziatella Filippo Russo, unitamente al Colonnello del V° Reggimento Fanteria Gianvito Tinelli, ha consegnato una pergamena all’Assessore Mondello, per ringraziare l’Amministrazione Comunale che ha voluto conferire al Milite Ignoto la Cittadinanza Onoraria.
“Sono lieto di avere rappresentato l’Amministrazione Comunale – ha dichiarato a margine dell’evento l’Assessore Mondello – in un’occasione tanto tradizionale quanto prestigiosa, che consolida il rapporto di fiducia e affezione tra i cittadini e le Forze Armate; un rapporto che si è arricchito nel tempo, in particolare durante i particolari momenti di difficoltà che la comunità ha vissuto e vive. Il ruolo delle Forze Armate è essenziale, non soltanto in termini di difesa e di sicurezza collettiva, ma anche di soccorso; è bene ricordare che l’operato dei militari è sempre svolto al servizio della nostra gente ma anche nelle aree di crisi all’estero, dove supportano le popolazioni locali fornendo assistenza e protezione, mantenendo alto l’onore e il senso della solidarietà che da sempre contraddistingue l’Italia. Onore quindi alle nostre Forze Armate, – ha concluso Mondello – cui va il mio massimo rispetto e un grande senso di appartenenza, per le attività di alto profilo svolte e per la piena condivisione di obiettivi comuni”.

Comunicato n. 1405
venerdì, 26 Novembre 2021

Illuminata d’azzurro sino al 28 novembre la Fontana Senatoria di Piazza Unione Europea. Il Comune di Messina ha così aderito all’iniziativa “Lit for men” Percorso Azzurro, promossa dalla L.I.L.T. Sezione Metropolitana di Messina, nell’ambito della Campagna Nazionale e Mondiale di prevenzione oncologica per i tumori della sfera genitale maschile. “L’Amministrazione comunale ritiene di fondamentale importanza – evidenzia l’Assessore alle Politiche della Salute e alle Pari Opportunità Alessandra Calafiore – dare il proprio contributo per veicolare messaggi rivolti alla prevenzione di molte patologie. Per questa ragione siamo sempre vicini a iniziative di alto profilo sociale. Lo scorso mese di ottobre abbiamo illuminato di fucsia la Fontana Senatoria per la campagna di prevenzione dei tumori al seno; adesso, a novembre, l’illuminazione d’azzurro della stessa Fontana cittadina sarà finalizzata a sensibilizzare e divulgare la cultura della prevenzione anche della popolazione maschile”.

Comunicato n. 1404
venerdì, 26 Novembre 2021

Lunedì 29 e martedì 30, l’AMAM eseguirà lavori di ripristino su una condotta fognaria in via Consolare Pompea. Pertanto dalle ore 8.30 alle 16.30, vigerà il divieto di sosta, con zona rimozione coatta, sul lato monte di via Consolare Pompea, per un tratto di circa 50 metri compreso tra i numeri civici 151 e 167.

Comunicato n. 1403
venerdì, 26 Novembre 2021

Per consentire l’esecuzione di lavori di messa in sicurezza in via Pantanello a Ganzirri, sono stati adottati provvedimenti viari. Da lunedì 29 sino al 10 dicembre, nella fascia oraria 7-17, sarà vietato il transito veicolare nella parte iniziale della strada, per un tratto di circa 80 metri dal lato in corrispondenza dell’intersezione con via Senatore Arena/via Pozzo Giudeo, provvedendo alla collocazione di segnaletica di preavviso di strada chiusa al transito e di indicazione dei percorsi alternativi, e garantendo in sicurezza l’accesso pedonale per l’ingresso alle proprietà laterali.

Comunicato n. 1402
venerdì, 26 Novembre 2021

Sono prorogate al 31 dicembre, le limitazioni viarie disposte per consentire gli interventi relativi alla realizzazione della rotatoria prevista in via S. Cecilia, nell’ambito dei “lavori di realizzazione strada di collegamento viale Gazzi e approdo FS per via Don Blasco”. Sino al 31 dicembre, nel tratto compreso tra via Industriale e l’ingresso dell’area RFI insistente sul lato nord della strada, saranno vietati la sosta, 0-24, con zona rimozione coatta, su entrambi i lati e nella parte centrale di via S. Cecilia, ed il transito veicolare, garantendo, in sicurezza, l’ingresso carrabile alle esistenti proprietà private laterali i cui accessi insistono nel tratto di strada ed il transito pedonale sui marciapiedi o mediante realizzazione di percorsi pedonali protetti; la sosta sarà inoltre interdetta nella parte centrale di via S. Cecilia, per un tratto di 15 metri a valle l’ingresso dell’area RFI insistente sul lato nord, al fine di realizzare un’area per l’inversione di marcia per i veicoli provenienti da via Don Blasco, provvedendo alla sua delimitazione con idonee barriere e con la realizzazione di segnaletica stradale; sarà collocata la segnaletica di preavviso di strada chiusa al transito veicolare e di indicazione dei percorsi alternativi in corrispondenza dell’intersezione via Don Blasco/via S. Cecilia e di via La Farina/via S. Cecilia, e si provvederà a dare congruo preavviso (minimo 48 ore) di chiusura della strada ai residenti ed a tutte le attività i cui accessi insistono nel tratto di via S. Cecilia, compreso tra le vie Don Blasco e Industriale.

Comunicato n. 1401
venerdì, 26 Novembre 2021

Domani, sabato 27, alle ore 11, nella sala multimediale dell’Istituto “Cristo Re” sarà presentato dall’autore, il libro “Acido”, nuova opera di Carlo Verdelli. L’appuntamento rientra nell’ambito della rassegna nazionale “Messina e il Giornalismo, incontri a tu per tu con Giornalisti Scrittori”, ideata e curata dal giornalista e portavoce parlamentare messinese Antonio Ivan Bellantoni, in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Messina diretto da Enzo Caruso, la Camera di Commercio di Messina, il Gruppo Editoriale “GDS Gazzetta del Sud-Giornale di Sicilia” in qualità di media partner e l’Hotel “Messenion”. Carlo Verdelli è uno dei più importanti giornalisti italiani, attualmente editorialista del “Corriere della Sera”. È stato Vicedirettore di “Epoca” e del “Corriere della Sera”, Direttore di “Sette”, “Vanity Fair”, “Gazzetta dello Sport”, “La Repubblica” e Direttore Editoriale per l’offerta informativa della Rai. Scrittore di grande talento, con la sua nuova opera “Acido. Cronache italiane anche brutali”, edito da Feltrinelli, presenta una raccolta di articoli sui casi più emblematici della cronaca italiana, dalla terribile storia di Enzo Tortora ai delitti più bestiali (Pietro Maso, “gli amanti dell’acido”, la strage di Erba), dal suicidio del ragazzino Askanu al corpo sbagliato della trans Antonia. All’incontro con l’autore sarà presente Lino Morgante, Direttore Editoriale della “Gazzetta del Sud”. L’ingresso è gratuito e con mascherina fino ad esaurimento posti; per prenotazioni: bytoeditore73@gmail.com.