Comunicati stampa di venerdì 27 Novembre 2020


Comunicato n. 1287
venerdì, 27 Novembre 2020

foto del Consiglio comunale

Domani, sabato 28, alle ore 10, il Consiglio comunale si riunirà con all’ordine del giorno “la mozione sottoscritta da diversi consiglieri comunali – come riportato nel contenuto della convocazione – in merito alle iniziative proposte dall’Amministrazione per l’emergenza Covid-19, con particolare riferimento alle Ordinanze Sindacali contingibili e urgenti nn. 339 e 340”.

Comunicato n. 1284
venerdì, 27 Novembre 2020

Il Sindaco Cateno De Luca e l’Assessore alla Mobilità Salvatore Mondello rendono noto che, dopo un serrato confronto sulla Metroferrovia tenutosi a Palermo con l’Assessore alle Infrastrutture e Trasporti Marco Falcone e con il Responsabile regionale Trenitalia Ing. Silvio Damaggini, è stato definito e concluso proficuamente un percorso lungo e tortuoso, iniziato nel settembre del 2018, che ha visto impegnata l’Amministrazione comunale per consegnare alla città una preziosa alternativa di trasporto pubblico.
“E’ un giorno molto importante per Messina – ha commentato a margine l’Assessore Mondello – che dal primo di febbraio, potrà contare su un sistema integrato di trasporto che collega il centro alla periferia sud, con un servizio che per troppi anni è rimasto bloccato in pastoie, che oggi finalmente sono state superate. Naturalmente il tutto va contestualizzato nel grande complesso di strumenti pianificatori che questa Amministrazione ha avviato e definito, ovvero il prossimo completamento del PGTU, la redazione del PUMS e soprattutto l’inizio, a breve, del sistema di parcheggi di interscambio, per i quali sono già pronti tre finanziamenti. Sono davvero soddisfatto, perché questo risultato premia un impegno profondo, che ho seguito personalmente e quotidianamente, spesso in silenzio, lavorando per costruire modelli di mobilità sostenibile, aderente ai bisogni di una città caotica come la nostra, che necessitava di interventi radicali ed organici. Abbiamo fatto grossi passi avanti a livello di infrastrutture, adesso serve la collaborazione dei cittadini, alla cui sensibilità faccio appello, per arrivare tutti insieme a segnare la svolta che si attende da sempre. Naturalmente ringrazio l’Assessore Marco Falcone, che ha mantenuto la parola data alla città e che sta verificando, tra l’altro, la possibilità di finanziare i lavori di manutenzioni ordinarie e straordinarie delle stazioni della metroferrovia, elemento non di poco conto sotto diversi profili”.
A partire dal 1 febbraio, dunque, la metroferrovia avrà le seguenti tariffe:
1. corsa semplice solo treno € 1,50 (attualmente € 2,80);
2. corsa integrata un viaggio treno + 100 minuti bus atm € 2 (attualmente non esistente);
3. abbonamento solo metroferrovia € 35 (attualmente € 54) per un utilizzo senza limiti;
4. abbonamento integrato € 55 (attualmente non esistente) – è possibile utilizzare tutti i mezzi a proprio piacimento. Si è infine concordato, di pianificare gli orari con l’Atm S.p.A. ed è stato programmato il progressivo incremento delle corse che sarà effettuato in un secondo step, presumibilmente a partire da giugno 2021.

Comunicato n. 1286
venerdì, 27 Novembre 2020

L’Amministrazione comunale attraverso l’Assessorato alla Protezione Civile ha aderito, nell’ambito dell’attività per la ricerca del virus Covid-19 promossa dalla Regione Siciliana, alla campagna di screening sulla popolazione. Domani, sabato 28, dalle ore 9 alle 13,45, nel drive-in dell’ASP allestito  in prossimità del parcheggio antistante la Curva Sud lato mare dello Stadio Franco Scoglio, sarà effettuata a Messina la seconda campagna massiva di screening della popolazione per l’effettuazione su base volontaria di tamponi antigenici rapidi.

CHI PUÒ EFFETTUARE I TAMPONI: i tamponi rapidi saranno riservati su base volontaria ESCLUSIVAMENTE alla popolazione che si è prenotata al numero del Centro Operativo Comunale di Protezione Civile, 090 22866, attraverso la modalità: drive in (con le auto).
All’ingresso dell’area del parcheggio saranno incolonnate due file di auto, chi dovrà sottoporsi al test rapido dovrà portare con sé documento identità e penna per la compilazione dei moduli che saranno distribuiti direttamente nelle auto in fila da personale volontario delle associazioni di Protezione Civile che collaborano all’iniziativa. I moduli per i minori dovranno essere compilati e sottoscritti da uno dei genitori o tutori.

Si tratta di un’attività, gestita da Asp e Comune di Messina alla quale forniranno supporto le Associazioni di Volontariato della Protezione Civile. Auspichiamo – ha evidenziato l’Assessore Massimiliano Minutoli – che i cittadini rispettino gli accordi e le direttive che sono state impartite loro al momento della prenotazione, così da evitare file ed affollamenti. Pertanto, raccomandiamo a chi non è prenotato di evitare di presentarsi sui luoghi per evitare che si creino disservizi e comunque non potere effettuare l’esame”.

Comunicato n. 1285
venerdì, 27 Novembre 2020

Il Comando del Corpo di Polizia Municipale ha disposto la prosecuzione dei servizi di controllo della velocità con autovelox, nell’ottica della prevenzione dei sinistri stradali, e con il dispositivo “scout”, per il rilevamento delle infrazioni al Codice della Strada in materia di divieti di sosta. I servizi saranno effettuati da lunedì 30 sino a sabato 5 dicembre, alternativamente sugli assi viari più interessati dal traffico. Il controllo con autovelox si svolgerà sulla Strada Statale 114 a Galati e Giampilieri Marina e Santa Margherita; sui viali Boccetta e della Marina Russa; sulla via Consolare Pompea; e sulla Strada Statale 113 a Ortoliuzzo. Il dispositivo “scout” monitorerà la Strada Statale 114, nel tratto tra il bivio Zafferia e la rotatoria “Alfio Ragazzi”; via Marco Polo; viale S. Martino, da villa Dante a piazza Cairoli; via Industriale (tratto Samperi – S. Cecilia); via La Farina, tra le vie S. Cosimo e Cannizzaro; piazza Duomo (isola pedonale); viale della Libertà, dal viale Giostra sino alla Prefettura; viale Boccetta, dalla via Garibaldi al viale Principe Umberto; via Garibaldi, dalla Prefettura sino a piazza Cairoli; via T. Cannizzaro, tra il corso Cavour e il viale Italia; piazza della Repubblica; piazza Duomo (area pedonale); viale della Libertà, tra la rotatoria Annunziata e Giostra, e tra viale Giostra e la Prefettura; viale San Martino ( tratto Villa Dante – piazza Cairoli); S. S. 114, nel tratto bivio Zafferia – rotatoria A. Ragazzi; via Marco Polo; via T. Cannizzaro, nel tratto corso Cavour – viale Italia; corso Cavour, dal viale Boccetta sino alla via T. Cannizzaro; via I Settembre (tratto Battisti – viale San Martino); via Garibaldi, nel tratto Prefettura –Cairoli; via Tommaso Cannizzaro, tra le vie La Farina e Battisti; via C. Battisti, dalla rotatoria del viale Europa a via Garibaldi; e via Garibaldi, dalla Prefettura al viale Giostra. Il Comando della Polizia municipale raccomanda agli automobilisti il rispetto dei limiti di velocità su tutte le strade, ricordando che l’eccesso di velocità è tra le cause, che incidono maggiormente sulla gravità dei sinistri stradali, e l’osservanza delle regole che vietano la sosta, in particolare in doppia fila, sul marciapiede, nelle corsie preferenziali, pista ciclabile e attraversamenti pedonali.

Comunicato n. 1283
venerdì, 27 Novembre 2020

Per consentire all’AMAM l’esecuzione interventi di pulizia programmata delle caditoie, griglie di scolo e tombini di acque bianche sono stati adottati provvedimenti viari. Dalle ore 7 alle 12 di lunedì 30, sarà vietata la sosta su entrambi i lati di via delle Corse e, dalle 12 alle 17, su entrambi i lati di via Bonsignore. Martedì 1 dicembre, nella fascia oraria 7 – 17, il divieto interesserà la via Oreto.

Comunicato n. 1277
venerdì, 27 Novembre 2020

Il Ministero della Salute, con una circolare del 29 settembre, ha evidenziato l’utilità dell’effettuazione del test rapido poiché “potrebbe accelerare la diagnosi di casi sospetti di COVID-19” e dunque semplificare l’identificazione dei casi, l’isolamento e il tracciamento dei contatti. Nell’ambito dell’attività per la ricerca del virus Covid-19, promossa dalla Regione Siciliana, domani, sabato 28, dalle ore 9 alle 13,45, sarà allestito un drive-in, a cura dell’ASP in collaborazione col Comune di Messina, in prossimità del parcheggio antistante la Curva Sud dello Stadio Franco Scoglio, per dare luogo alla seconda campagna massiva di screening sulla popolazione, effettuando tamponi antigenici rapidi su base volontaria. Durante la prima iniziativa della campagna massiva, svolta la scorsa settimana, sono stati effettuati 184 tamponi, con il supporto dell’Assessorato alla Protezione Civile del Comune di Messina, che ha dispiegato sul campo i propri volontari coordinati dall’Assessore Massimiliano Minutoli. Il personale medico sanitario, impiegato nella campagna di monitoraggio e nelle attività di assistenza alla popolazione, è stato quindi assistito dai volontari che hanno provveduto al supporto logistico su tutta l’area interessata, provvedendo alla distribuzione dei moduli da compilare, l’assistenza alla compilazione ed il ritiro al momento del test. I tamponi rapidi saranno quindi riservati ESCLUSIVAMENTE alla popolazione che si prenota al numero del Centro Operativo Comunale di Protezione Civile 090-22866 a partire da ieri, giovedì 26, dalle 15. Durante la chiamata devono essere comunicati agli operatori nome, cognome, data e luogo di nascita, codice fiscale, recapito telefonico ed eventuali patologie del paziente che si sottoporrà all’esame rapido. Acquisita la prenotazione, verrà comunicato l’orario di presentazione, allo scopo di non creare assembramenti e attese prolungate. I cittadini, che si sottoporranno ai test rapidi, dovranno recarsi nel drive-in allestito, all’orario loro indicato, portando con sé un documento d’identità e la penna per la compilazione dei moduli in distribuzione direttamente alle auto in fila. I moduli per i minori dovranno essere compilati e sottoscritti da uno dei genitori o tutori.

Comunicato n. 1282
venerdì, 27 Novembre 2020

foto del consiglio comunale

Oggi, venerdì 27, alle ore 10, il Consiglio comunale si riunisce in seduta straordinaria e urgente con all’ordine del giorno “la mozione sottoscritta da diversi consiglieri comunali – come riportato nel contenuto della convocazione – in merito alle iniziative proposte dall’Amministrazione per l’emergenza Covid-19, con particolare riferimento alle Ordinanze Sindacali contingibili e urgenti nn. 339 del 20.11.2020 e 340 del 21.11.2020”. Lunedì 30, alle ore 17, il Consiglio comunale avvierà invece una nuova sessione. I lavori d’Aula prevedono la trattazione della proposta di delibera relativa al Bilancio consolidato 2019.