Comunicati stampa di giovedì 28 Ottobre 2021


Comunicato n. 1221
giovedì, 28 Ottobre 2021

Il Sindaco Cateno De Luca con Ordinanza n. 245 di ieri sera, giovedì 28, ha disposto per oggi, venerdì 29, la chiusura di tutti gli Istituti scolastici pubblici, privati e parificati di ogni ordine e grado, compresi quelli dell’Infanzia, gli Asili nido, le Strutture educative ed assistenziali (a gestione diretta ed indiretta), i Cimiteri, le Ville e gli Impianti sportivi comunali. Il provvedimento si è reso necessario a seguito dell’avviso diramato dalla Sala Operativa del Dipartimento Regionale della Protezione Civile di un’allerta di livello codice Rosso per rischio idrogeologico e idraulico, sino alle ore 24 di oggi, venerdì 29. Nel prendere atto altresì della nota inviata dalla Prefettura di Messina a tutti i Sindaci della Città Metropolitana nella quale è stata ravvisata l’opportunità, al fine di evitare spostamenti del personale dipendente e dell’utenza, di procedere alla sospensione dell’attività, e che l’attività lavorativa avvenga unicamente in forma agile, garantendo comunque i servizi essenziali di emergenza. Pertanto il Sindaco ha stabilito altresì che oggi, venerdì 29, il personale comunale svolgerà l’attività lavorativa in modalità agile. Saranno comunque garantiti i servizi essenziali previsti dalle normative vigenti.

Comunicato n. 1220
giovedì, 28 Ottobre 2021

In occasione della Commemorazione dei Defunti, sono stati disposti provvedimenti viari per la regolamentazione della sosta e della circolazione nelle strade adiacenti il Gran Camposanto. Sabato 30, domenica 31, lunedì 1 e martedì 2 novembre, dalle ore 7 alle 18, sarà vietata la sosta, con zona rimozione coatta, su entrambi i lati della carreggiata di via del Santo dal numero civico 36 al 68; e sul lato monte, sempre della carreggiata di via del Santo, dal numero civico 328 sino al ponte FF.SS; sarà interdetto il transito veicolare in vicolo S. Cosimo, con collocazione di transenne e segnaletica stradale, consentendo la circolazione ai veicoli di Forze di Polizia e pronto soccorso; residenti; Enel per effettuare eventuali interventi urgenti di manutenzione; taxi; e veicoli autorizzati muniti di apposito contrassegno. Il divieto di sosta, con zona rimozione coatta, vigerà anche in via Catania, per un tratto di 10 metri rispettivamente a nord e a sud dell’ingresso principale del Gran Camposanto; e sulla via del Santo sarà vietato il transito veicolare ai veicoli provenienti dal viale Gazzi, fatta eccezione per quelli dei residenti, delle Forze di Polizia e di pronto soccorso.

Comunicato n. 1219
giovedì, 28 Ottobre 2021

Per consentire il posizionamento dei i mezzi tecnici e di produzione impegnati nelle riprese cinematografiche del film “Shotgun” di Marta Savina, sono state disposte limitazioni viarie. Sabato 30, martedì 2 e mercoledì 3, vigerà il divieto di sosta 0-24, con zona rimozione coatta, nelle aree di sosta di via T. Cannizzaro, in prossimità del Tribunale e dell’Università. Il divieto non dovrà interessare gli esistenti stalli riservati ai magistrati, per motivi di sicurezza, ed ai veicoli a servizio delle persone disabili che manterranno la loro funzionalità.

Comunicato n. 1218
giovedì, 28 Ottobre 2021

Dalle ore 20 di sabato 30 alle 6 di domenica 31, sarà vietata la sosta su entrambi i lati delle vie Catania, tra via San Cosimo e vico Baglio, vico San Cosimo, San Salvatorello e vico Baglio, per interventi di scerbatura.
Lunedì 1 e martedì 2 novembre, nella fascia oraria 6-16, il divieto interesserà entrambi i lati delle vie O. De Zardo, A. Bonsignore, Consolare Valeria ed il lato sud di via U. Bonino.
Martedì 2 e mercoledì 3, fascia oraria 7-17, la sosta sarà interdetta sul lato mare di via G. del Duca, lato monte di via Garibaldi, entrambi i lati del quadrante sud/ovest di piazza Castronovo, lato nord di viale Giostra, lato sud di via Bellinzona e su entrambi i lati dei tratti interclusi delle vie D. Maroli, G. Savonarola e complanare nord di viale Giostra.
Martedì 2, mercoledì 3 e giovedì 4 novembre, nella fascia oraria 7-17, il divieto di sosta vigerà sul lato monte di viale della Libertà, entrambi i lati del quadrante nord/est di piazza Castronovo, lato nord di via Istria, entrambi i lati di via Duca D’Aosta, di via Po, di via P. Cuppari e dei tratti interclusi delle vie D. Maroli, Fiume e Pola.
Le limitazioni viarie sono state disposte per consentire alla Messinaservizi interventi di scerbatura. L’interdizione della sosta non deve essere contemporanea in tutte le strade interessate ma esclusivamente nei soli tratti in cui si prevede di intervenire nelle singole giornate.

Comunicato n. 1217
giovedì, 28 Ottobre 2021

In occasione della Commemorazione dei Defunti, il Gran Camposanto e i cimiteri suburbani rimarranno aperti da sabato 30 ottobre a martedì 2 novembre, con orario continuato dalle 8 alle 17. Per la grande affluenza di visitatori, a partire da domani, venerdì 29, sino a martedì 2 novembre, sarà vietato l’accesso al Gran Camposanto a tutte le autovetture private autorizzate, anche se munite di pass per i soggetti diversamente abili. Inoltre al Gran Camposanto, lunedì 1 e martedì 2 novembre, la ricezione dei cortei funebri e delle salme sarà effettuata, per tutta la giornata, dall’ingresso lato Baglio. Le ditte autorizzate che operano all’interno del Gran Camposanto e dei cimiteri rurali potranno lavorare entro e non oltre la giornata di oggi, giovedì 28, e dovranno procedere alla messa in sicurezza e/o chiusura di tutti i tumuli ed alla rimozione delle masserizie di cantiere e dell’eventuale scarrabile, adibito alla raccolta dei rifiuti da demolizione. La tradizionale celebrazione eucaristica per la Commemorazione dei Defunti, presieduta dal vescovo ausiliare Monsignor Cesare Di Pietro, sarà officiata nella Parrocchia di Santa Maria di Gesù a Provinciale, martedì 2 novembre, alle ore 11, con ingresso contingentato e regolato dai volontari del Nucleo diocesano di Protezione Civile. All’interno del Gran Camposanto saranno garantiti mezzi di trasporto con personale della Messina Social City per l’assistenza alle persone anziane ed ai disabili e potenziati i servizi all’esterno con mezzi ATM continui che effettueranno la linea con partenza e arrivo nel parcheggio Villa Dante intorno al perimetro del Gran Camposanto, compreso tra le vie Catania, San Cosimo e Palmara, e rientro da via Catania attraverso il perimetro stradale che circonda Villa Dante. Le Associazioni di volontariato di Protezione Civile, come di consueto, assicureranno il supporto necessario a sensibilizzare la cittadinanza al rispetto delle misure anticontagio quali l’uso della mascherina ed il distanziamento sociale per evitare assembramenti. Martedì 2 ambulanze e volontari del servizio sanitario saranno presenti agli ingressi del Gran Camposanto. L’Assessore con delega ai Servizi Cimiteriali Massimiliano Minutoli ricorda che: “Sono in corso interventi di manutenzione da parte di AMAM, Messina Servizi Bene Comune e del Servizio Cimiteri, che, insieme alla ditta di manutenzione, sta provvedendo a mettere in sicurezza le zone di cantiere, oggetto di lavori, per rendere maggiormente accoglienti i cimiteri cittadini, saranno sospese le attività di lavorazioni edili nei giorni di maggiore afflusso allo scopo di non interferire con le visite della cittadinanza ai vari settori e saranno poste in sicurezza le aree di cantiere con invito al rispetto delle limitazioni in atto. In considerazione della fase che si sta vivendo a causa del Covid – ribadisce l’Assessore – si confida nella sensibilità dei cittadini da cui ci aspettiamo la massima collaborazione”.

Comunicato n. 1216
giovedì, 28 Ottobre 2021

In considerazione della chiusura temporanea di tutti gli istituti scolastici, a causa della vigente allerta metereologica, che ha determinato una evidente riduzione del traffico veicolare all’interno del territorio comunale, sono stati modificati i provvedimenti viabili adottati nei giorni scorsi con Ordinanza Dirigenziale n. 1258, in seguito al distacco di materiali dalla struttura dell’“Arco di Cristo Re”, che hanno interessato la sottostante carreggiata stradale di viale Principe Umberto. Sono stati pertanto disposti il ripristino del doppio senso di circolazione in via Dina e Clarenza e revocata la direzione obbligatoria a destra in via Saccano, in via Giovanni da Procida ed alle uscite delle aree di parcheggio di via Dina e Clarenza, alle rispettive intersezioni con via Dina e Clarenza. Nelle more dell’esecuzione degli gli interventi di messa in sicurezza della struttura rimangono in vigore il divieto di transito veicolare nella parte di sede stradale di viale Principe Umberto sottostante la struttura cinquecentesca mediante la collocazione di idonee barriere e segnaletica stradale. In particolare, sul viale Principe Umberto, direzione di marcia nord-sud, all’intersezione con viale Boccetta vigerà il divieto di transito a 350 metri dall’Arco di Cristo Re, al fine di deviarlo, in direzione sud, sul viale Boccetta o sullo svincolo autostradale “Boccetta” per l’immissione nella tangenziale autostradale, consentendo l’accesso in viale Principe Umberto, esclusivamente, ai veicoli diretti nel tratto dello stesso viale compreso tra viale Boccetta e via Grattoni; mentre in direzione di marcia sud-nord, all’intersezione con via Dina e Clarenza, sarà vietato il transito a 800 metri dall’Arco, per deviarlo, diretto a nord, su via Dina e Clarenza, consentendo l’accesso in viale Principe Umberto, esclusivamente, ai veicoli diretti nel tratto dello stesso viale Principe Umberto, compreso tra via Dina e Clarenza e la struttura dell’ “Arco di Cristo Re”. Permane la direzione obbligatoria a destra in via Michele Amari, all’uscita dalla strada che porta alla struttura dell’Istituto Cristo Re dei Padri Rogazionisti, in prossimità dei campi di calcio, ed in via A. Catalano/via Macello Vecchio alle rispettive intersezioni con viale Principe Umberto; e la direzione obbligatoria a sinistra nelle vie Livenza, Trebbia e Varaita, alle rispettive intersezioni con viale Principe Umberto.

Comunicato n. 1215
giovedì, 28 Ottobre 2021

Nell’ambito delle iniziative dedicate alla Commemorazione dei Defunti, martedì 2 novembre, alle ore 9.30, all’interno del Gran Camposanto, dinanzi al Monumento dedicato alle Guardie Municipali decedute nel sisma del 1908, sarà deposta una corona di fiori in memoria dei defunti già appartenenti al Corpo di Polizia Municipale. Alla cerimonia saranno presenti, insieme al Cappellano del Corpo Monsignor Gianfranco Centorrino, il Sindaco Cateno De Luca, l’Assessore alla Polizia Municipale Dafne Musolino, il Dirigente ad interim della Polizia Municipale Federico Basile, una rappresentanza dell’Associazione dei Vigili in pensione ed un un picchetto d’onore.

Comunicato n. 1214
giovedì, 28 Ottobre 2021

Oggi, giovedì 28, alle ore 13, il Consiglio comunale si riunirà per proseguire l’attività deliberativa. I lavori d’Aula prevedono il seguente ordine del giorno: 1) regolamento di riscossione coattiva delle entrate comunali; 2) proposte di delibera di riconoscimento debiti fuori bilancio. Nella seduta di ieri il Consiglio ha respinto un emendamento relativo al regolamento di riscossione coattiva delle entrate comunali e successivamente ha approvato il riconoscimento di quattro debiti fuori bilancio. Nel corso della trattazione di un altro debito fuori bilancio, al momento della votazione, é venuto meno il numero legale e i lavori sono stati aggiornati prima ad un’ora e poi alle ventiquattr’ore, cioè ad oggi, giovedì 28, alle ore 13.