Comunicati stampa di lunedì 30 Novembre 2020


Comunicato n. 1295
lunedì, 30 Novembre 2020

L’Assessore al Risanamento Salvatore Mondello rende noto che questa mattina sono stati assegnati gli alloggi ai primi dieci nuclei familiari di Fondo Fucile in graduatoria.
“E’ un risultato che premia l’impegno dell’Amministrazione Comunale e il grande cambio di passo impresso dal Sindaco De Luca sin dal suo insediamento. “Un tema complesso e di difficile gestione – ha dichiarato l’Assessore Mondello – che solo grazie alla perseveranza e alla sinergia, sta registrando ulteriori e significativi passi avanti. Il lavoro incessante del Presidente di ARISME Marcello Scurria, coadiuvato da un gruppo di tecnici che hanno saputo fare squadra, non poteva che portare al raggiungimento di un obbiettivo prioritario quale quello di affrancare la città da una piaga secolare come quella delle baracche, fenomeno tristemente noto a livello nazionale, che mortifica da troppo tempo Messina. Si tratta di un procedimento che richiede ancora molte energie, a causa di una serie di criticità e variabili non facilmente prevedibili, ma possiamo affermare che la macchina del Risanamento avanza, aggiungendo ogni giorno importanti tasselli. L’Amministrazione Comunale non si è fermata di fronte alle innumerevoli difficoltà, ma ha saputo e voluto spingere, alla massima potenza, un meccanismo virtuoso che continuerà a dare i frutti sperati, culminando nella liberazione della città da una morsa che comincia ad allentare la presa. È stato molto emozionante consegnare le chiavi dei nuovi alloggi e percepire la gioia di concittadini meno fortunati di noi, che oggi hanno coronato un sogno. Per questo motivo, la delega al Risanamento è quella che in assoluto mi rende più orgoglioso di amministrare questa città e di essere parte attiva nel processo di cambiamento. Non posso quindi che ringraziare il Sindaco che mi ha dato fiducia, il Presidente Scurria, unitamente al CDA di Arisme e a tutta la squadra di tecnici e amministrativi che lo hanno supportato. Avanti tutta verso il prossimo step”.

Comunicato n. 1294
lunedì, 30 Novembre 2020

Prende avvio domani, martedì 1 dicembre, nell’area ex Mandalari di Giostra, la campagna di screening della popolazione scolastica degli Istituti Comprensivi della scuola primaria e della scuola secondaria di primo grado, fortemente voluta dall’Amministrazione Comunale ed organizzata in sinergia con l’ASP di Messina. Con nota del 27 novembre 2020 l’Assessore alle Politiche Scolastiche ha invitato i Dirigenti di tutti gli Istituti Comprensivi la richiesta di adesione, su base volontaria, alla campagna di screening per il monitoraggio del contagio da COVID 19 nella popolazione scolastica. Analogo invito è stato rivolto agli Istituti Privati ai quali è stata estesa la facoltà di adesione alla campagna di screening organizzata dal Comune di Messina e dall’Asp. Ricevute già le prime adesioni, il cui termine ultimo scadrà nelle prossime ore, si si è svolto ieri domenica 29, nei locali dell’ASP a Palazzo Satellite, un incontro cui hanno partecipato l’Assessore alla Protezione Civile Massimiliano Minutoli, il Commissario Territoriale Covid Carmelo Crisicelli ed Enzo Picciolo, ed a seguito si è articolato il calendario dei controlli tramite l’esecuzione di tamponi antigenici rapidi per la popolazione scolastica degli Istituti Comprensivi delle scuole primarie e secondarie di primo grado, che si svolgeranno con modalità “drive in”. La campagna avrà inizio domani, martedì 1 dicembre, e terminerà domenica 6 dicembre 2020 e prevederà l’effettuazione di uno screening gratuito e su base volontaria che si svolgerà presso il drive-in che verrà allestito nell’area “ex Mandalari” sita sul viale Giostra a Messina. La prima giornata della campagna sarà domani, martedì 1 dicembre, ed interesserà alle ore 9, l’I.C. San Francesco di Paola; alle ore 14 l’I.C. Albino Luciani. Sulla base degli elenchi inviati dagli Istituti che hanno scelto di aderire all’iniziativa, sarà stilato il calendario definitivo che verrà pubblicato successivamente alla raccolta dei dati. Nell’area dei locali del Mercato bisettimanale di Giostra che, per l’occasione, sarà a disposizione dell’ASP, saranno predisposte 2 squadre operative, dalle ore 9 sino alle 14, con possibilità di estensione dell’orario in funzione del numero dei tamponi programmati e comunque non oltre le ore 16, organizzati sotto la direzione del dott. Crisicelli e del dott. Picciolo. La Protezione Civile Comunale dovrà predisporre la logistica, comprendendo anche il percorso del drive-in realizzato con delle apposite transenne, assicurando la presenza di 2 gazebo, tavoli e panche, col supporto dei propri volontari, che provvederanno all’organizzazione logistica su tutta l’area interessata, alla distribuzione della modulistica necessaria, all’assistenza alla compilazione ed al ritiro degli esiti al momento del test, in collaborazione con il personale medico sanitario, impiegato nella campagna di monitoraggio e nelle attività di assistenza alla popolazione. Per consentire l’allestimento del drive in per l’esecuzione dei tamponi si è reso necessario disporre la sospensione delle attività di mercato per i giorni di martedì 1 e venerdì 4 dicembre 2020, per cui è stata emessa la relativa Ordinanza.
“Si esprime apprezzamento per la immediata comprensione ricevuta dagli operatori del mercato che, contattati telefonicamente hanno immediatamente dimostrato la propria disponibilità comprendendo le ragioni della sospensione ed apprezzando il rinnovato dialogo che si è ristabilito con l’Amministrazione che ha già disposto, per il recupero delle due giornate di attività che verranno perse, una apertura straordinaria del mercato di Giostra per sabato 12 dicembre e riservando di stabilire, anche in accordo con gli operatori, l’ulteriore giornata di recupero” dichiara l’Assessore Musolino con delega all’emergenza Covid ed ai mercati.
“In armonia con le indicazioni regionali e grazie alla sinergia con l’ASP, l’Assessorato alla Pubblica Istruzione ed il Volontariato di Protezione Civile – evidenziano gli Assessori Laura Tringali e Massimiliano Minutoli – stiamo mettendo in campo un grande intervento di sanità pubblica che ha, principalmente, l’obiettivo di isolare i soggetti positivi asintomatici e contrastare così la circolazione del virus. È utile, anche in questa occasione, ricordare che è di fondamentale importanza il rispetto delle norme comportamentali per il contenimento del contagio. Ci riferiamo, in particolare, all’uso della mascherina, al frequente lavaggio delle mani e al distanziamento interpersonale”.
“Uno screening così mirato – aggiunge l’Assessore – rappresenta una grande opportunità, offerta alla popolazione scolastica, per fermare la diffusione del virus e ridurre il rischio di infettare, involontariamente, i propri cari e le persone vicine. Auspico in una massiccia adesione alla Campagna. Fare il tampone è una scelta di responsabilità” conclude.
Si rammenta di presentarsi al drive-in con la scheda dei dati richiesti debitamente compilata per ottimizzare la tempistica ASP. In caso di positività al tampone rapido, si procederà, come da protocollo, all’immediata esecuzione del tampone molecolare. Considerato che in data 29 novembre 2020 l’Ufficio Scolastico Provinciale di Messina ha dichiarato che, alla data del 25 novembre 2020, il contagio da Covid-19 nella popolazione scolastica messinese era pari a 67 casi (di cui 2 casi nella scuola dell’infanzia, 39 nella scuola primaria e 26 nella scuola secondaria di primo grado), progressivamente all’esecuzione dei tamponi e comunicazione dei risultati da parte dell’ASP, in assenza di richieste da parte dell’Azienda sanitaria e Ufficio Commissariale di adozione di misure sanitarie specifiche, trascorse 48 ore dal completamento dello screening dei propri studenti, ogni Istituto scolastico potrà riaprire riprendendo l’attività didattica di presenza.

Comunicato n. 1293
lunedì, 30 Novembre 2020

Provvedimenti viariSono stati prorogati al 15 dicembre i provvedimenti viari adottati per consentire l’approntamento e la delimitazione dell’area di cantiere relativa ai lavori finalizzati alla regolamentazione stradale di Largo La Rosa con la realizzazione del cordolo spartitraffico centrale. Pertanto sino a martedì 15 dicembre, in via Adolfo Celi/via Taormina, nel tratto compreso tra 50 metri a sud dell’intersezione con le vie B. Colleoni e Ennio Quinto, sarà in vigore il divieto di sosta, 0 -24 su entrambi i lati; istituiti il limite massimo di velocita 20 km/h e, per singoli tratti di intervento non superiori a 40 metri, il divieto di transito veicolare nella parte centrale della carreggiata stradale per una larghezza di 3 metri con il conseguente restringimento della carreggiata stradale nei due sensi di marcia, garantendone la continuità, in sicurezza, in entrambi i sensi di marcia e l’attraversamento veicolare in corrispondenza delle intersezioni non interessate dalla collocazione del cordolo spartitraffico centrale. Sarà infine garantito, con la collocazione di idonei segnali di indicazione, l’attraversamento pedonale.

Comunicato n. 1292
lunedì, 30 Novembre 2020

A partire da oggi, lunedì 30, attraverso il software “Prenot@ ME”, adottato dal Centro Elaborazione Dati del Comune di Messina, su iniziativa dell’Assessore alla Informatizzazione e Digitalizzazione della Pubblica Amministrazione Francesco Caminiti, il ricevimento al pubblico per i servizi comunali sarà gestito attraverso appuntamenti programmati. Per prenotarli basterà accedere al link https://comune.messina.it/prenotame/ e seguire le indicazioni del software “Prenot@ME”.
È possibile prenotare un appuntamento per i seguenti servizi:
• Circoscrizioni di Decentramento Comunale
• Affari Generali
• Servizi Informativi e Innovazione Tecnologia (CED)
• Contenzioso Generale
• Servizio Protocollo Generale
• U.R.P.
• Ufficio Notifiche – Ritiro Atti Notificati
• Ufficio Atti Giudiziari – Ritiro Atti Giudiziari
Deposito Atti Comunali – Ritiro Atti Depositati
• Servizi Ambientali
• Ambiente e Sanità
• Randagismo
• Protezione Civile e Difesa del suolo
• Verde Pubblico e Decoro Urbano
• Servizi Demografici
• Rilascio Carta di Identità
• Ufficio Elettorale
• Certificati Storici
• Sportello Stranieri
• Servizi alla Persona e alle Imprese
• Politiche Sociali
• Suap/Commercio
• Servizio Politiche Europee, Pianificazione
Programmazione Strategica
• Servizio Pubblica Istruzione e Cultura
• Servizio Sport, Spettacolo e Sviluppo Turistico
• Servizio Politiche per la Casa, Erp
• Polizia Municipale
• Servizio Affari Generali
• Servizio Amministrativo
• Servizio Gestione Sanzioni
• Sezione Operativa Radiomobile
• Sezione Operativa Polizia Giudiziaria
• Sezione Infortunistica
• Sezione Polizia Edilizia e Ambientale
• Sezione Polizia Commerciale
• Ufficio Toponomastica
• Numerazione Civica (solo online)
• Servizi Tributari
• Servizio Tari
• Servizio IMU
• Servizio Pubblicità

Comunicato n. 1291
lunedì, 30 Novembre 2020

Al fine di provvedere al taglio della soletta in cemento armato della campata n. 9 della carreggiata sinistra del viadotto Ritiro nell’ambito dei “lavori per l’intervento di adeguamento statico e miglioramento sismico del viadotto Ritiro sull’Autostrada A-20 Messina-Palermo, con previsione di rinforzo delle pile, fondazioni e sostituzione degli impalcati con tipologia schemi strutturali di nuova concezione, misti acciaio/calcestruzzo a travata continua’’ sono stati adottati provvedimenti viari in vigore nelle ore notturne. Pertanto da domani, martedì 1, sino a sabato 5 dicembre, nella fascia oraria 21 – 6, saranno vietati la sosta su entrambi i lati ed il transito veicolare e pedonale, con collocazione di idonee barriere e con l’eventuale presenza di presidi del Corpo di Polizia Municipale, nel tratto di via Palermo, sottostante le campate del viadotto Ritiro garantendo l’eventuale transito di mezzi di soccorso, di pronto intervento o delle Forze di Polizia, mediante l’immediata sospensione dei lavori e la riapertura al transito veicolare della via Palermo; sarà collocata la segnaletica stradale verticale di preavviso di “divieto di transito”, con il periodo di validità e l’indicazione della distanza fino al tratto di via Palermo interessato dalla interdizione al transito.

Comunicato n. 1290
lunedì, 30 Novembre 2020

La I Commissione consiliare Lavori Pubblici e Viabilità, presieduta dal consigliere Libero Gioveni, ha affrontato stamani l’annosa questione del mancato abbattimento del muro di via Salita villa Contino che proprio oggi, durante la seduta, ha avuto il suo felice epilogo: stamattina si sarebbe proceduto alla firma del contratto! Ospiti del Presidente Gioveni e dei commissari il Direttore amministrativo dell’IRCCS Piemonte- Neurolesi Maria Felicita Crupi e il Dirigente del Dipartimento Servizi Tecnici Antonino Amato, il quale ha ufficializzato appunto la firma del contratto nell’odierna mattinata con la ditta aggiudicataria dell’appalto di circa 380.000 euro, che porterà all’effettivo avvio dei lavori, attesi da più di 10 anni, subito dopo le festività natalizie. “Esprimo a nome di tutta la Commissione – ha commentato Gioveni – il mio più vivo compiacimento e grande soddisfazione per questo che definisco un giorno storico che porterà enormi benefici in termini di viabilità, sicurezza e protezione civile in una zona urbanisticamente nevralgica della città, in particolare ai residenti di Messina Due, del rione Carrubbara e a tutti gli utenti e i dipendenti dell’IRCCS, dove a breve sarà anche trasferito il reparto di psichiatria del Policlinico con altri 16 posti letto. La Commissione alla fine si è determinata – ha concluso il Presidente – di riaggiornare i lavori sull’argomento nei primi mesi dell’anno prossimo sia per verificare lo stato di avanzamento dei lavori, sia per fornire all’Amministrazione ulteriori proposte migliorative sulla viabilità che ruota attorno al Nosocomio di viale Europa”.

Comunicato n. 1289
lunedì, 30 Novembre 2020

Per consentire all’AMAM l’esecuzione interventi di pulizia programmata delle caditoie, griglie di scolo e tombini di acque bianche sono stati adottati provvedimenti viari. Mercoledì 2 dicembre, dalle ore 7 alle 10, sarà vietata la sosta su entrambi i lati di via Evagora; dalle 10 alle 14, di via De Zardo; e dalle 14 alle 17, su entrambi i lati di via Siligato.

Comunicato n. 1288
lunedì, 30 Novembre 2020

Oggi, lunedì 30, alle ore 17, il Consiglio comunale avvierà una nuova sessione. I lavori d’Aula prevedono la trattazione della proposta di delibera relativa al Bilancio consolidato 2019.