Comunicato n. 1245
lunedì, 24 Settembre 2018

AL VIA OGGI LE RIPRESE DEL DOCU – FILM “ANTONELLO DA MESSINA E SANTA EUSTOCHIA”

Iniziano oggi, lunedì 24, nel Borgo Pantano di Rometta, le riprese di “Antonello da Messina e Santa Eustochia”, cortometraggio realizzato con il patrocinio gratuito dell’Amministrazione comunale e della Città metropolitana. Il film racconta la storia di Antonello da Messina e di Santa Eustochia Calafato, compagni di giochi, nati nello stesso periodo, lui nel 1430 e lei nel 1434. Numerosi i personaggi impegnati nel cast e nello staff organizzativo, sotto la regia ed il coordinamento generale del maestro Biagio Cardia, da anni impegnato nel mondo artistico della pittura e della cinematografia. La sceneggiatura del film è stata curata da Nino Giordano, docente di letteratura, attivo in campo culturale tra la Sicilia e la Toscana, e autore di numerose pubblicazioni di libri storici e religiosi di Giorgio La Pira. Aiuto alla regia è la prof. Caterina Oteri, voce narrante; direttore artistico Pino Majolino; alle riprese e montaggio Davide Cardia, esperto di video e di fotografia di moda. La fotografia delle scene è affidata a tre grandi esperti, la leccese Anna Maria Niccoli, l’architetto Sebastiano Occhino e Paolo Pergolizzi Nel cast figurano il messinese Antonio Fermi (Antonello da grande); Rosy Trapa, nel ruolo di Suor Eustochia da grande; Tiziana Midiri, moglie di Antonello; in ordine di scena Giovanni Amico, nonno di Antonello; Francesco Arriva, Antonello da piccolo; Francesco Micari, papà di Antonello; Simona Gugliara, mamma di Antonello; Dino Parisi, papà di Suor Eustochia; Marilena Di Benedetto, mamma di Smeralda; Giorgia Carnevale nella parte di Smeralda (Suor Eustochia); il palermitano Marco Cordaro nella parte di “Colantonio Del Fiore”, maestro di Antonello; Gabriele Scaglione, Antonello da giovane; Laura Vitale, suor Eustochia da giovane; Giovanna Raffa, badessa Flos; Rosanna D’Andrea, suor Jacopa. I bambini in scena sono Gabriele Scilirò, Antonio Arria, i fratelli Filippo, Giovanni e Gabriele Scarfì. Lo staff organizzativo è composto da Agata Midiri, referente culturale; Nuccia Di Gennaro e Graziella Paino di Roccavaldina, addetti alla produzione. Arturo Tinnirello, presidente del gruppo Rievocazione Storica di Mili San Pietro, partecipa in qualità di figurante e la realizzazione dei costumi è affidata a Antonio Benassai, Cetty Cannavò, Grazia Cardia, Felicia Cardia, Nina Triolo e Santino Morabito, con acconciature e trucco a cura di Tina e Rita Piedimonte.