Comunicato n. 162
mercoledì, 17 Febbraio 2021

Approvata ieri in Consiglio comunale la modifica al regolamento di Polizia mortuaria: la soddisfazione dell’Assessore Minutoli

Su proposta dell’Amministrazione comunale, nello specifico dall’Assessore con delega ai Cimiteri Massimiliano Minutoli, è stata approvata ieri, martedì 16, dal Consiglio comunale la delibera di Giunta n. 154 del 27.03.2020, trasmessa al Consiglio in data 25.06.2020, dopo essere stata esitata in Commissione. L’atto riguarda l’integrazione dell’art. 21 del comma 4 del regolamento di Polizia mortuaria per l’istituzione nei cimiteri cittadini di un’area da destinare alle giovani vittime della strada. “Esprimo soddisfazione e ringrazio il Consiglio comunale – dichiara l’Assessore Minutoli – per l’approvazione e la condivisione di un’iniziativa proposta dall’Amministrazione, il cui obiettivo è rivolto ai nuclei familiari colpiti da tragedie in occasione di incidenti stradali che coinvolgono i giovani”. Il provvedimento prevede infatti riquadri cimiteriali destinati al seppellimento di giovani vittime della strada aventi età inferiore a trenta anni. Nell’eventualità in cui detti riquadri non fossero disponibili in tutti i cimiteri, secondo quanto riportato dal comma 2, saranno individuati due tumuli dichiarati decaduti e/o nella disponibilità dell’Amministrazione comunale. La tumulazione sarà esclusivamente personale e tassativamente preclusa agli ascendenti e discendenti diretti legati da vincolo di sangue.