Comunicato n. 1431
giovedì, 5 Ottobre 2017

ATM: L'AMMINISTRAZIONE COMUNALE RISPONDE AL SINDACATO ORSA

In riferimento alla richiesta del sindacato Orsa di un confronto sul tema ATM, il sindaco, Renato Accorinti, e il vicesindaco e assessore ai Trasporti, Gaetano Cacciola, precisano che: “Siamo disponibili ad incontrare nei prossimi giorni i rappresentanti di tale organizzazione sindacale. Riguardo agli argomenti anticipati da ORSA alla stampa, l’Amministrazione comunale innanzitutto ricorda che i risultati eccellenti raggiunti in questi ultimi anni dall’ATM sono evidenti e riconosciuti dalla cittadinanza e dalla stragrande maggioranza dei dipendenti. Sono frutto di un lavoro competente, determinato e professionale del management dell’azienda e dell’Amministrazione, insieme all’impegno del personale ATM; non certo, come ORSA afferma, avvenuto grazie a finanziamenti di precedenti Amministrazioni. Peraltro in questo ultimo periodo il contributo annuo del Comune all’ATM è diminuito sensibilmente da 21 a 14 milioni di euro e quindi i risultati eclatanti derivano da una riorganizzazione aziendale e dall’impegno dei lavoratori, che hanno ritrovato l’orgoglio dell’appartenenza ad ATM. Per quanto riguarda le scelte aziendali, l’Amministrazione e il personale ATM evidenziano che in questi anni sono state correttamente improntate al criterio della professionalità e della meritocrazia, non certo ad altre motivazioni, come sostiene ORSA e invece avveniva nel recente passato. Se la richiesta di questo sindacato è intesa a difendere il comportamento di qualche singolo che non ha correttamente svolto il proprio compito e non ha garantito il servizio, l’Amministrazione fa presente che continua e continuerà a fianco dell’azienda a difendere i principi della meritocrazia, del rispetto delle regole, del miglior servizio ai cittadini e della salvaguardia dei diritti di tutti i lavoratori”.