Comunicato n. 363
domenica, 5 Aprile 2020

AVVIATO OGGI IL PROGRAMMA DI SANIFICAZIONE DELLA BRIGATA "AOSTA" CON L'INTERVENTO A PALAZZO ZANCA: NOTA DEL VICESINDACO MONDELLO

“La sinergia fa la forza! E in un momento così difficile bisogna valorizzare le eccellenze che il territorio esprime, quali l’Esercito Italiano. Un sentito grazie agli uomini ed alle donne della Brigata Meccanizzata Aosta ed in particolare al Comandante Generale di Brigata Bruno Pisciotta per l’avvio del programma di sanificazione di palazzi pubblici al fine di contenere i rischi di diffusione del Coronavirus”. E’ quanto ha espresso il Vicesindaco Salvatore Mondello, a seguito dell’intervento da parte di Nuclei specializzati di disinfettori della Brigata Aosta che hanno effettuato oggi la sanificazione dei luoghi aperti al pubblico, di quelli in uso ai dipendenti del Comune e nelle aree promiscue a più alto rischio di contagio. Si tratta di una tipologia di azione nel quale l’Esercito ha specifiche competenze e peculiarità nell’ambito della “medicina preventiva e dell’igiene ambientale” per contenere allo stato attuale i rischi della diffusione del Coronavirus al fine di incrementare la salubrità ambientale. Questa attività è frutto dell’esperienza maturata nei vari scenari operativi in cui l’Esercito Italiano è chiamato ad operare all’estero, e che in questo periodo di crisi viene regolarmente impiegata per igienizzare infrastrutture, mezzi e materiali in dotazione alla Forza Armata. Nelle prossime ore i disinfettori della Brigata Aosta proseguiranno gli interventi di igienizzazione a Palazzo di Giustizia.