Logo Comune
Città di
Messina
Città metropolitana di Messina
  • Seguici su:

AVVIO SERVIZIO RACCOLTA DIFFERENZIATA NELLE GRANDI UTENZE NON DOMESTICHE: INCONTRO IERI A PALAZZO ZANCA

Si è svolto ieri, giovedì 30, nella Sala Falcone Borsellino di Palazzo Zanca, l’incontro con i rappresentanti delle Forze dell’Ordine e delle Istituzioni locali finalizzato all’avvio del servizio di raccolta differenziata nelle grandi utenze non domestiche. All’incontro presieduto dal Vicesindaco Salvatore Mondello con la presenza dell’Assessore ai Rifiuti Dafne Musolino e della consigliera del CdA di MessinaServizi Mariagrazia Interdonato, hanno partecipato il segretario generale dell’Autorità Portuale di Messina Ettore Gentile; il comandante Giuseppe Catapano del Comando Supporto Logistico della Marina Militare; il c. f. Antonio Ripoli della Capitaneria di Porto; il c. f. Carmelo Morana del Reparto Supporto Navale Guardia Costiera; il colonnello Luigi Lisciandro del Comando della Brigata Aosta; il c.v. Vito Tarantini direttore dell’Arsenale Militare, per la Guardia di Finanza, il ten. col. Salvatore Romeo e il ma. Nicola Morabito del Comando Provinciale ed il ten. col. Alessandro Santarelli del Gruppo Aeronavale; Diego Falcone dei Vigili del Fuoco; per la Polizia Metropolitana Pietro Fotia; ed il direttore della Casa Circondariale Angela Sciavicco. La riunione ha avuto il fine di gettare le basi della futura gestione del servizio di raccolta differenziata all’interno delle strutture e degli uffici dove, molto spesso, vengono prodotti rifiuti diversi per tipologia, quantità e qualità per il cui smaltimento risulta necessario attivare fin da subito una diretta interlocuzione con coloro che hanno la gestione delle strutture e che possono meglio rappresentare le loro esigenze e recepire le indicazioni fornite dalla MessinaServizi. Per tale ragione, dopo un intervento iniziale del Vicesindaco Mondello che ha spiegato le ragioni dell’incontro, ed un intervento di carattere normativo da parte dell’Assessore Musolino che ha chiarito gli aspetti regolamentari che disciplinano la materia, con precisi riferimenti al regolamento comunale di recente approvazione, la consigliera Interdonato ha illustrato la tipologia di servizio svolto da MessinaServizi. Dopo un confronto con i vari rappresentanti delle Forze dell’Ordine e delle Istituzioni presenti al tavolo, si è convenuto che l’Amministrazione comunale, di concerto con la MessinaServizi, farà pervenire alle varie strutture entro sette giorni dall’incontro un vademecum che illustri in modo sintetico la disciplina della materia e le caratteristiche pratiche del servizio. Nei successivi sette giorni le varie strutture e gli uffici faranno pervenire a loro volta una scheda nella quale indicheranno le loro necessità corredandola anche di una planimetria dei luoghi. Dopo lo scambio di informazioni, si avvieranno i sopralluoghi nelle varie strutture finalizzate a calibrare e organizzare il servizio in base alle necessità che verranno rappresentate. È stato inoltre comunicato che per fare fronte all’esigenza di dotarsi delle attrezzature, la MessinaServizi si è resa disponibile a fornire i carrellati in comodato d’uso per il tempo necessario a ciascun Ente per acquistare l’attrezzatura necessaria a rifornire i propri uffici e strutture.

Top Secured By miniOrange