Comunicato n. 1169
giovedì, 29 Ottobre 2020

Bando Sport e Periferie 2020: presentata ieri la domanda di partecipazione per i lavori da eseguire al Palatracuzzi

Il Comune di Messina ha presentato ieri sulla piattaforma informatica secondo il Bando Sport e Periferie 2020 la domanda di partecipazione per i lavori da eseguire al palazzetto dello sport Palatracuzzi. Il progetto, che si prefigge l’adeguamento della parte rimasta esclusa dagli interventi, nasce con l’obiettivo di rendere ottimale la funzionalità dell’impianto e prevede l’adeguamento della terza tribuna per ottenere altri 375 posti a sedere e arrivare ad una capienza complessiva di 1350, intervenendo sul sistema delle vie di fuga, sul dimensionamento dei ballatoi e dei servizi per il pubblico, la sostituzione della copertura in lamiera con lastre coibentate per risolvere definitivamente i problemi di infiltrazioni di acqua piovana, la realizzazione di una scala per accedere con maggiore facilità alla copertura stessa e la collocazione di linee vita fisse a fune per garantire la manutenzione in sicurezza. La domanda di partecipazione evidenzia inoltre interventi di completamento tra cui la sostituzione del quadro elettrico generale e della caldaia per l’acqua calda sanitaria, la pitturazione esterna, la campitura del parquet di gioco, la sostituzione di lastre di vetro del tipo U-Glass rovinate. E’ prevista inoltre la fornitura di attrezzature (panchine per allenatori e riserve, tavolo per i giudici, sedie per arbitri, impianto pallacanestro a parete pieghevole e impianto per minibasket). L’importo complessivo del finanziamento è 699.474,51. “Puntiamo all’obiettivo – evidenzia l’Assessore alle Politiche Sportive Francesco Gallo – di completare la riqualificazione di uno storico impianto sportivo cittadino, che si caratterizza per la sua collocazione in pieno centro, e al quale sono legate anche sentimentalmente intere generazioni di sportivi messinesi”.