Comunicato n. 386
venerdì, 15 Marzo 2019

“CAMMINO DI SANT’ANTONIO” DA CAPO MILAZZO – MESSINA A PADOVA: DOMANI TAVOLO TECNICO A PALAZZO ZANCA

Domani, sabato 16, alle ore 10, nella Sala Ovale di Palazzo Zanca, si terrà un tavolo tecnico indetto dal sindaco Cateno De Luca e dall’assessore alle Attività Produttive e Promozionali Dafne Musolino, per definire, congiuntamente agli enti territoriali interessati, le iniziative collaterali allo svolgimento dell’evento “Progetto del Cammino di Sant’Antonio (CSA) da Capo Milazzo – Messina a Padova via Assisi e con prosecuzione fino a Gemona del Friuli”, che si terrà a Messina il 31 maggio prossimo. A tal fine sono stati invitati all’incontro i sindaci dei Comuni di Milazzo, Merì, San Filippo del Mela, Santa Lucia del Mela, Pace del Mela, Gualtieri Sicaminò, Condrò, San Pier Niceto, Monforte San Giorgio, Valdina, Roccavaldina, Torregrotta, Spadafora, Rometta, Saponara e Villafranca Tirrena. L’iniziativa si inserisce nel quadro di un percorso promosso dalla Pontificia Basilica del Santo di Padova, dal ministro provinciale della Provincia Religiosa Italiana di S. Antonio di Padova dei Frati Minori Conventuali e dall’Associazione “Il Cammino di Sant’Antonio di Padova” per la realizzazione di un cammino di pellegrinaggio da Capo Milazzo – Messina a Padova via Assisi, con l’obiettivo che il nuovo cammino sia percorribile per la primavera del 2021 in quanto ricorre l’ottocentesimo anniversario dell’arrivo di Antonio in Italia. Il Santo, al secolo Antonio da Lisbona, naufrago a Milazzo (ad inizio anno 1221), dopo una permanenza a Messina, intraprese il cammino che si concluse il 30 maggio dello stesso anno ad Assisi.