Comunicato n. 1630
mercoledì, 13 Novembre 2019

CHOCOMOMENTS: VIETATA LA VENDITA DI BEVANDE ALCOLICHE E SUPERALCOLICHE, DI SOMMINISTRAZIONE IN CONTENITORI DI VETRO E RISPETTO DELLE NORME DI SICUREZZA PER L’ UTILIZZO DI IMPIANTI A GAS GPL

In occasione della festa del cioccolato artigianale “Chocomoments”, che si svolgerà da domani giovedì 14 a domenica 17 a piazza Cairoli e strade limitrofe, con ordinanza sindacale è stato disposto il divieto di vendita e/o somministrazione, ovvero la cessione a terzi a qualsiasi titolo, di bevande alcoliche superiori al 5 per cento o qualsiasi altro prodotto in lattine e/o contenitori in vetro o contenuti in recipienti di plastica con tappo, anche se di provenienza personale, e l’uso di spray al peperoncino nei luoghi interessati dall’evento e in un raggio di trecento metri. E’ stata prevista in sostituzione l’eventuale vendita e/o somministrazione in contenitori di carta o plastica. Il provvedimento sindacale dispone inoltre il rispetto delle norme di sicurezza per l’eventuale utilizzo di impianti a GPL (Gas di Petrolio Liquefatti) che potrebbero essere impiegati in un raggio di 500 metri dai luoghi interessati dall’iniziativa. Pertanto gli operatori che intendono utilizzare apparecchiature a gas combustibile per la cottura di cibi e bevande destinati alla vendita hanno l’obbligo di munirsi di idonea documentazione tecnica e certificazioni relative alla loro corretta installazione e manutenzione L’ordinanza autorizza inoltre la Confesercenti provinciale di Messina, organizzatrice della manifestazione, ad utilizzare nel corso dell’evento strumenti a diffusione acustica e fonica, in deroga al IV comma dell’art. 1 del D.P.C.M. 1 marzo 1991 ed al D.P.C.M. 215 del 16 aprile 1999, e comunque entro e non oltre l’una di notte.. I titolari ed i gestori delle attività di commercio e artigianali, anche ambulanti, su area pubblica, sono responsabili della corretta applicazione dell’ordinanza sindacale. L’inosservanza delle disposizioni è punita con la sanzione amministrativa pecuniaria da 25 a 500 euro.