Comunicato n. 1548
lunedì, 28 Ottobre 2019

CONSIGLIO COMUNALE: DOMANI SEDUTA STRAORDINARIA E MERCOLEDÌ 30 L'AVVIO DI UNA NUOVA SESSIONE

Domani, martedì 29, alle ore 9.30, il Consiglio comunale tornerà a riunirsi, in seduta straordinaria, con all’ordine del giorno la relazione annuale del sindaco Cateno De Luca. Mercoledì 30, alle 18.30, sarà avviata una nuova sessione consiliare con ventitre proposte deliberative, otto interrogazioni e quattro mozioni. I provvedimenti da discutere riguardano l’approvazione del regolamento per la tutela del benessere degli animali e la loro convivenza con i cittadini; le modifiche al vigente regolamento comunale del commercio su aree pubbliche, primo adeguamento al decreto legislativo 59/2010, approvato con delibera n. 30/C del 19 aprile 2018; A.Ris.ME. – bilancio di previsione esercizio finanziario 2018-2020, bilancio di previsione pluriennale 2018-2020 e piano programma 2018-2020; il recesso unilaterale della partecipazione alla Fondazione Taormina Arte Sicilia a seguito trasformazione del Comitato Taormina Arte – ex art. 35 della L. R. n. 2/2002 e successive modifiche; modifiche ed integrazioni alla delibera di messa in liquidazione dell’Azienda Trasporti Messina ai sensi dell’art. 50 dello statuto aziendale, approvata con delibera di Consiglio comunale n. 72/C del 23 novembre 2018; il regolamento per il decentramento funzionale; approvazione contratto di servizio con l’Agenzia comunale per il Risanamento A.Ris.ME.; sdemanializzazione finalizzata alla vendita di una porzione di area comunale in via Oreto a Castanea; regolamento comunale per la gestione del servizio di vigilanza ambientale sul territorio; proposizione al Consiglio comunale del nuovo regolamento della toponomastica e della numerazione civica; adeguamento del compenso dei revisori dei conti, ai sensi dell’art. 241 TUEL e del decreto interministeriale del ministro dell’Interno di concerto con il ministro dell’Economia e delle Finanze del 21/12/2018; regolamento per l’applicazione del canone in uso a carattere temporaneo delle sale e degli spazi di Palazzo Zanca; piano comunale amianto – L.R. del 29/04/2014 n. 10 – norme per la tutela della salute e del territorio dai rischi derivanti dall’amianto; approvazione dello schema di convenzione degli impianti sportivi, palestre e palazzetti: PalaRescifina, PalaRussello, PalaMili, PalaTracuzzi, palestra Ritiro e palestra Juvara; modifica del regolamento comunale per la disciplina dei servizi di smaltimento dei rifiuti urbani e della raccolta differenziata, approvato con delibera di Consiglio comunale n. 95 del 17/6/2019; impegno ad assumere azioni conseguenti allo schema di regionalismo differenziato; A.Ris.ME bilancio consuntivo 2018; approvazione del “Regolamento del gruppo comunale di volontariato della Protezione Civile” per la costituzione del gruppo comunale ai sensi dell’art. 35 del D.Lgs. n. 01/2018 – Codice della Protezione Civile; e quattro riconoscimenti di debiti fuori bilancio. Le otto interrogazioni riguardano i lavori sul viale Regina Elena, i chioschi di Piazza Cairoli, le tessere gratuite ATM alle categorie svantaggiate, l’applicazione della deliberazione consiliare n. 67/C del 20/11/2018, gli abbonamenti ZTL, la riorganizzazione dei servizi municipali “Vigile Urbano di Quartiere”, il divieto di accesso strada comunale San Michele – Portella Castanea e gli impianti di riscaldamento nelle scuole. Le quattro mozioni consiliari sono inerenti all’Outdoor Fitness – installazione attrezzature per la ginnastica all’aperto; all’istituzione del Dog Beach, all’encomio al ciclista Vincenzo Nibali e alla denominazione “Panchina Blu”.