Comunicato n. 427
venerdì, 22 Marzo 2019

CRONOPROGRAMMA INTERVENTI PER POSA DI INFRASTRUTTURE TELEFONICHE: DIVIETI DI SOSTA SINO ALL'11 GIUGNO IN DIVERSE VIE CITTADINE

Per consentire i lavori relativi alla posa di infrastrutture telefoniche sotterranee in fibre ottiche e relativi pozzetti, il dipartimento Mobilità Urbana e Viabilità ha disposto da oggi, venerdì 22, sino al 17 aprile, il divieto di sosta lungo i tratti delle strade oggetto degli interventi. Il cronoprogramma prevede da oggi al 4 aprile l’attività di scavo nelle vie Monte Grappa, Abetone, Monte Scuderi, Monte Velino, Monte Sirino, largo Marcello Danzè, Appennini, Monti Iblei, Monti Lattari, Monti Aurunci e 137D; e sempre da oggi all’11 giugno, nelle vie San Jachiddu, viale Giostra, Procione, Polluce, San Michele, Auriga, Libra, Berenice, Altair, Cigno, Centaro, Cappella, Andromeda, Antares e Palermo; da domani, sabato 23, al 3 aprile, nelle vie Marco Polo, Enrico Fermi, Tito Plauto, Livio, Taormina, Consolare Valeria, Gaio Valerio Catullo, Mario Anneo Lucano, Comunale Vecchia e Sesto Properzio; da domani, sabato 23, al 5 aprile, nelle vie Filippo Rovigo, Rosario Livatino, Marco Polo, Contesse e Adolfo Celi; da domani, sabato 23, al 10 aprile, nelle vie Sapienza, Candore, Consolare Valeria, De Zardo, Tommasi, Francesco Faranda e Evagora; da domani, sabato 23, al 17 aprile, nelle vie dell’Auto, Luigi Pirandello, T.M. Alfredo, Bordonaro, G.Alessi, L.Capuana, F. de Roberto, 26G, piazza G.Verga, 26L e A. Ammannato; da lunedì 25 a mercoledì 27, nelle vie Umberto Bonino, Adolfo Celi, taormina e Giorgio La Pira; da lunedì 25 a venerdì 29, nelle vie Ogliastro, Salita Tremonti, Regina Elena, Svizzera, villaggio Svizzero, Grattuggeri e Parini; da lunedì 25 al 1 aprile, via Colleoni numero civico 7; e infine sempre da lunedì 25 all’8 aprile, nelle vie Contrada Campolino, Seconda Traversa, Molino e S. Lucia. In tutti i tratti di queste strade oggetto dei lavori sarà interdetta la sosta 0-24, con rimozione coatta, mentre il transito veicolare verrà regolamentato con l’ausilio di movieri e quello pedonale, con particolare riguardo per le persone disabili sarà garantito con idonea segnaletica di indirizzamento per i pedoni.