Comunicato n. 1077
mercoledì, 26 Ottobre 2022

Defibrillatori e presidi nelle ambulanze: esito dei lavori della IV Commissione consiliare

Nella seduta della IV Commissione consiliare con delega all’Igiene, Sanità e Politiche Sociali, presieduta dalla Consigliera comunale Rosaria Di Ciuccio, è stato trattato l’ordine del giorno relativo a “Defibrillatori e presidi nelle ambulanze”. “Alla seduta ho invitato – dichiara la Presidente Di Ciuccio – il Direttore dei 118 Domenico Runci e il Presidente di ATM S.p.A. Giuseppe Campagna, chiedendo una relazione dettagliata sul tema discusso. E’ stato constatato che nel contratto di servizio, grazie ad un’iniziativa dell’Amministrazione comunale, sono stati stanziati fondi sufficienti per dare la possibilità ad ATM di potere installare defibrillatori con personale qualificato. Ogni autista, infatti, – prosegue Rosaria Di Ciuccio – è stato formato dalla Croce Rossa Italiana con un corso formazione blsd come pronto intervento. Ringrazio il Presidente Campagna per avere lavorato in sinergia per il raggiungimento di tale obiettivo fondamentale per la salute di chi dovesse necessitare di un pronto intervento. Ci sono circa 100 defibrillatori sugli autobus della nostra città con personale addetto; sono stati messi anche nella sede centrale, uno per ogni comparto produttivo, ed in ogni box a Villa Dante, Zir, Cavallotti. Possiamo quindi dare atto che oggi ATM è un’azienda cardioprotetta. E’ un traguardo importante, un valore aggiunto per ognuno di noi ed allo stesso tempo un punto di partenza a dimostrazione che quando si ama il proprio territorio e soprattutto sta a cuore la propria collettività si assumono iniziative finalizzate al benessere della cittadinanza. Andiamo avanti sempre insieme – conclude la Presidente – con passione, dedizione e senso di responsabilità”.