Comunicato n. 1284
venerdì, 28 Settembre 2018

DOMENICA 30 LA “1^ GIORNATA NAZIONALE DELLA PREVENZIONE SISMICA”: SEMINARIO A PALAZZO ZANCA – GAZEBO INFORMATIVI A PIAZZA UNIONE EUROPEA


Domenica 30, dalle ore 9 alle 19, nel Salone delle Bandiere di Palazzo Zanca, si terrà la “1^ Giornata Nazionale della Prevenzione Sismica”, organizzata dagli Ordini degli ingegneri e degli architetti P.P.C. della provincia di Messina, in collaborazione con il Comune di Messina e l’IPE (Ingegneri per la Prevenzione e le Emergenze). L’incontro si inserisce nell’ambito della manifestazione nazionale tesa a sensibilizzare le istituzioni e le componenti sociali ed economiche del Paese per avviare interventi concreti di riduzione del rischio sismico al fine di favorire e promuovere la cultura della prevenzione sismica ed un miglioramento delle condizioni di sicurezza del patrimonio immobiliare. Il programma della giornata prevede, dopo i saluti del sindaco, Cateno De Luca; e dei presidenti degli Ordini degli ingegneri, Francesco Triolo, e degli architetti, Pino Falzea; e del vicepresidente nazionale IPE, Santi Trovato; gli interventi di Antonino Platania, Capo del Genio Civile di Messina; Ida Milone, direttore del dipartimento Ingegneria di Messina; Alfredo Biancuzzo, responsabile Protezione Civile regionale di Messina; Salvatore Mondello, vicesindaco e assessore alle Infrastrutture e Lavori Pubblici; Salvatore Sciacca, delegato Inarcassa Ingegneri di Messina. I lavori proseguiranno nel pomeriggio; dalle 14.30 relazioneranno Sergio Zappia, delegato Inarcassa architetti di Messina; Antonio Rizzo, esperto comunale di Protezione Civile; Giovanni Falsone, presidente dell’associazione ASSES; Sergio Bruno, libero professionista; Mario Pizzino, presidente dell’associazione Luigi Costa; Sebastiano Maio, presidente Confedilizia Messina; Sebastiano Salvo del Sole 24 Ore; e Nino Ricciardello, presidente ANCE. Sempre domenica 30, saranno organizzati centinaia di punti informativi nelle piazze delle principali città italiane, per sensibilizzare il cittadino sull’importanza della prevenzione sismica; a Messina l’evento si svolgerà anche grazie alla collaborazione del Comune. Esperti in materia, con la loro professionalità e competenza tecnica, saranno a disposizione dei cittadini per spiegare in modo chiaro cosa significhi il rischio sismico, i fattori che possono incidere sulla sicurezza di un edificio e le agevolazioni finanziarie (Sima Bonus ed Eco Bonus) messe a disposizione dallo Stato per migliorare la sicurezza della propria abitazione a spese quasi zero. In piazza Unione Europea saranno allestiti dei gazebo come punti di incontro per la cittadinanza, dove ingegneri e architetti spiegheranno come poter richiedere la visita tecnica gratuita, unicamente attraverso il portale www.giornataprevenzionesismica.it . In fase di compilazione della richiesta della visita tecnica, tramite l’apposito format presente sul portale, il cittadino dovrà inserire i dati necessari e autorizzare al trattamento dei dati secondo l’attuale normativa sulla privacy, nonché al trattamento di quelli, in forma anonima, riferiti all’esito della visita tecnica per fini statistici, e dichiarare di aver compreso i limiti di responsabilità del professionista derivanti dalla mera visita tecnica informativa (Manleva).