Logo Comune
Città di
Messina
Città metropolitana di Messina
  • Seguici su:

ESPOSTA ALLA BIBLIOTECA COMUNALE LA POESIA “U TIRRIMOTU I MESSINA” DI SALVATORE CARELLA

Le nipoti del poeta Salvatore Carella, Concetta e Patrizia, hanno donato il 21 dicembre scorso alla Biblioteca comunale la poesia “U Tirrimotu i Messina”. Scritta a seguito del disastroso evento che colpí la città di Messina il 28 dicembre la poesia, stampata in edizione particolare in carta di agrumi e profumata alla zagara con copertina in carta di ciliegi, è esposta all’interno della mostra permanente al Palacultura Antonello e sarà conservata insieme agli altri rari documenti dell’Archivio relativi al terremoto, come testimonianza storica di un momento drammatico della Città. Il poeta vernacolare Salvatore Carella, che in quel periodo era militare in servizio a Messina, si salvò miracolosamente e scrisse i versi, in dialetto leontese, come testimonianza dell’immane tragedia.

Top Secured By miniOrange