Comunicato n. 1183
giovedì, 8 Agosto 2019

“FESTEGGIAMENTI IN ONORE DI SAN NICOLA” E “NOTTE DI SAN NICOLA” A GANZIRRI: DA DOMANI A DOMENICA 11 VIETATA LA VENDITA DI BEVANDE ALCOLICHE E SUPERALCOLICHE, DI SOMMINISTRAZIONE IN CONTENITORI DI VETRO E DI UTILIZZO DI IMPIANTI A GAS GPL

Per consentire lo svolgimento in sicurezza dei “Festeggiamenti in onore di San Nicola” a Ganzirri, che prevedono sabato 10 la “Notte di San Nicola” e domenica 11 la Processione del Simulacro del Santo, con ordinanza sindacale dalle ore 17 di domani, venerdì 9, alle 24 di domenica 11, è vietata la vendita e/o somministrazione di bevande alcoliche superiori al 5 per cento e la vendita e/o l’utilizzo di qualsiasi altro prodotto in lattine e/o in contenitori di vetro anche se di provenienza personale, in un raggio di 300 metri interessato dalle iniziative. Nella fattispecie il corteo religioso attraverserà le vie Consolare Pompea, Papardo, Marina, Lido, Caratozzolo, Lago Grande, Consolare Pompea e rientrerà in chiesa; pertanto le attività commerciali posizionate lungo il percorso dovranno eliminare l’ingombro aereo antistante (merce esposta ed eventuali ribalte) durante il passaggio. Il provvedimento sindacale dispone inoltre il rispetto delle norme di sicurezza per l’eventuale utilizzo di impianti a GPL (Gas di Petrolio Liquefatti) che potrebbero essere impiegati in un raggio di 500 metri dal tragitto interessato dalla processione. Pertanto gli operatori che intendono utilizzare apparecchiature a gas combustibile per la cottura di cibi e bevande destinati alla vendita hanno l’obbligo di munirsi di idonea documentazione tecnica e certificazioni relative alla loro corretta installazione e manutenzione. I titolari ed i gestori delle attività di commercio e artigianali, anche ambulanti, su area pubblica, sono responsabili della corretta applicazione dell’ordinanza sindacale. L’inosservanza delle disposizioni è punita con la sanzione amministrativa pecuniaria da 25 a 500 euro.

Allegati