Comunicato n. 899
venerdì, 14 Giugno 2019

FESTEGGIAMENTI IN ONORE DI SANT’ANTONIO: SINO A DOMENICA 16 VIETATA LA VENDITA DI BEVANDE ALCOLICHE E SUPERALCOLICHE, DI SOMMINISTRAZIONE IN CONTENITORI DI VETRO E DI UTILIZZO DI IMPIANTI A GAS GPL

In occasione delle celebrazioni in onore di Sant’Antonio, con ordinanza sindacale a tutela della sicurezza e della incolumità pubblica, sino a domenica 16 e comunque al termine di tutti gli eventi previsti, sarà vietata la vendita e/o somministrazione di bevande alcoliche superiori al 5 per cento e la vendita e/o l’utilizzo di qualsiasi altro prodotto in lattine e/o in contenitori di vetro anche se di provenienza personale in un raggio di 300 metri interessato dalle iniziative. Il provvedimento dispone inoltre il rispetto delle norme di sicurezza per l’eventuale utilizzo di impianti a GPL (Gas di Petrolio Liquefatti) che potrebbero essere impiegati in un raggio di 500 metri durante lo svolgimento delle manifestazioni religiose. Pertanto gli operatori che intendono utilizzare apparecchiature a gas combustibile per la cottura di cibi e bevande destinati alla vendita hanno l’obbligo di munirsi di idonea documentazione tecnica e certificazioni relative alla loro corretta installazione e manutenzione. I titolari ed i gestori delle attività di commercio e artigianali, anche ambulanti, su area pubblica, sono responsabili della corretta applicazione dell’ordinanza sindacale. L’inosservanza delle disposizioni è punita con la sanzione amministrativa pecuniaria da 25 a 500 euro.

Allegati