Comunicato n. 251
mercoledì, 26 Febbraio 2020

IERI AL PALACULTURA INCONTRO DELL’ASSESSORE CARUSO CON I REFERENTI DELL’ACCOGLIENZA TURISTICA

Prosegue il lavoro di mappatura delle attrazioni turistiche messo in atto dall’Assessore con delega al Turismo Enzo Caruso. Al partecipato incontro di ieri al Palacultura Antonello hanno preso parte oltre trenta rappresentanti di Associazioni che da anni svolgono attività di accoglienza e accompagnamento ai turisti in transito in città con visite guidate a particolari siti di interesse del territorio messinese. Scopo della riunione è stato la raccolta di dati e schede finalizzata alla realizzazione di una brochure informativa da distribuire presso gli Info Point, il Terminal Croceristico, le Agenzie di Viaggio, i Tour Operator e le Compagnie di Navigazione. Presenti, oltre al consulente comunale per le Politiche Giovanili Salvatore Ingegneri e al prof. Filippo Grasso dell’Università degli Studi di Messina, Giovanna Quartarone (Biblioteca Comunale, Archivio Storico e GAMM), Archeo Me (Scavi Archeologici) – Dimistri Salonia e Gianluca Rossellini (Fondazione Salonia – Villa Melania e Villa Mondìo), Marzia Villari (Azienda Villarè), Salvatore Di Giorgio (Museo Tecnologico – Villa De Pasquale), Arch. Teresa Altamore (Gran Camposanto), Mons. Giuseppe La Speme (Cattedrale e Campanile), Don Giovanni Lombardo e Pasquale D’Andrea (Camminare i Peloritani), Nino Bebba (Museo del Grano, Mario Sarica e Salvatore Bombaci (Museo Cultura e Musica Peloritani – Gesso), Marisa Currò (Valli Basiliane),
Giacomo Sorrenti (Confraternita delle Barette e S. Maria delle Trombe), Giacomo Farina (Parco Horcynus Orca), Paolo Bitto (Fondazione Salonia), Francesca Mangano (S. Giovanni di Malta), Paolo Mazza (Don Minico – Quattro Strade), Martina La Rocca (Ass. Gonzaga), Roberto Ripepi (Museo Forte Cavalli), Francesco De Francesco (Proloco Capo – Escursione sui Laghi), Nino Femminò (Rocca Guelfonia – Torre Normanna), Angelo Caristi (Museo del ‘900), Lillo Rizzo (Città di Risa – Area attrezzata Musolino), Danilo Blandina (Responsabile del Terminal Croceristico). All’incontro hanno partecipato anche alcune guide turistiche abilitate presenti anche alla riunione precedente dedicata ai tour Operator.