Comunicato n. 301
martedì, 8 Marzo 2022

Il dirigente Francesco Ajello in quiescenza dopo ventitré anni di attività lavorativa al Comune di Messina

Il dirigente Francesco Ajello ha lasciato oggi il servizio per andare in quiescenza dal 1 ottobre prossimo dopo ventitré anni di carriera in vari uffici comunali. Il Commissario Straordinario Leonardo Santoro lo ha ricevuto, nel corso di un incontro a Palazzo Zanca, ringraziandolo per il servizio e l’impegno offerti all’Ente: “Le rivolgo – ha dichiarato il Commissario Santoro – i più sentiti ringraziamenti a nome mio e delle precedenti Amministrazioni che si sono susseguite in tutti questi anni, per il servizio da lei reso con professionalità ed esperienza, augurandole anche i migliori auguri per il futuro”. Dopo avere ricoperto dal 1987 all’agosto 1999 il ruolo di funzionario all’ex Provincia regionale di Messina, Ajello ha proseguito la sua attività da dirigente al Comune di Messina. Dal 1 settembre 1999 ha diretto numerosi dipartimenti d uffici, tra cui Cimiteri, Igiene Cittadina, Protezione Civile, Manutenzione Immobili comunali e Servizi Ambientali. Da ultimo è stato dirigente al Corpo di Polizia municipale e nelle funzioni amministrative del Corpo gli subentrerà il dott. Salvatore De Francesco.