Comunicato n. 706
lunedì, 18 Luglio 2022

In corso di esecuzione i controlli strutturali del carro votivo della Vara

Gli Assessori Massimiliano Minutoli e Enzo Caruso in merito ai controlli strutturali del carro votivo della Vara rendono noto che “a seguito di affidamento ad uno studio di ingegneria meccanica per la revisione della parte strutturale è stata già effettuata la perizia tecnica ed eseguito il controllo, come da protocollo, sia di tipo visivo, che magnetoscopico e, ove ritenuto necessario, anche spessimetrico ad ultrasuoni degli elementi che compongono il corpo principale della Vara. Il totale controllo di tutte saldature ne ha evidenziato l’integrità, ad eccezione di un unico punto di saldatura per il quale è stata necessaria la rimozione e la riparazione; sono state quindi drizzate e successivamente controllate alcune membrature piegate, per le quali non si sono riscontrati ulteriori problemi. In questi giorni, si stanno controllando, nel deposito di Palazzo Zanca, tutte le altre parti mobili della Vara (Personaggi, parti rotanti ed elementi accessori), le bullonerie e i sistemi di imbracatura, – concludono Minutoli e Caruso – con particolare attenzione alla sicurezza, relativa a deformazioni correlate a stress meccanici generati dallo strappo delle corde in tensione al momento della partenza dopo ogni sosta”. La Ditta, seguendo le indicazioni dei due Assessori si è avvalsa della collaborazione del sig. Francesco Forami presidente del Gruppo Storico “Vara e Giganti”, che ha messo a disposizione la sua personale conoscenza delle parti meccaniche e degli elementi strutturali, rendendo il lavoro dei tecnici più agevole e spedito.