Comunicato n. 1511
mercoledì, 31 Ottobre 2018

INCONTRO A PALAZZO ZANCA DEL VICESINDACO MONDELLO CON GLI ORDINI PROFESSIONALI


Su convocazione del vicesindaco Salvatore Mondello si è svolto oggi un incontro con gli Ordini professionali, cui hanno preso parte i rispettivi presidenti, degli ingegneri, Francesco Triolo, e degli architetti, Giuseppe Falzea; per gli agronomi, Roberta Andaloro e Stefano Siffano; per i geometri Salvatore Serra, Vincenzo Faramo e Giuseppe Panarello; per i periti industriali Antonio Ruggeri, Nicola Ruggeri e Orazio Musumeci. Obiettivo del tavolo tecnico è l’ottimizzazione dei servizi, nell’ottica di un rapporto d’intesa e di grande collaborazione in merito alla condivisione di una breve riorganizzazione degli uffici. In particolare, l’attenzione è stata riservata ad una possibile e condivisa “rivisitazione” dell’art 3 delle norme di attuazione. Ai rappresentanti degli Ordini professionali presenti è stata consegnata una bozza da analizzare in tempi rapidi, con la finalità di fornire indicazioni sull’argomento trattato. E’ stato espresso compiacimento ed apprezzamento da tutti i presenti, in particolare dall’arch. Falzea, per l’iniziativa condotta dal vicesindaco Mondello, nella consapevolezza condivisa che la pianificazione del territorio deve necessariamente passare attraverso un primo confronto tecnico con gli Ordini e poi seguire l’iter previsto dalle norme. I rappresentanti degli Ordini hanno avuto modo di esporre e rappresentare all’Amministrazione tutte le quotidiane problematiche proprie degli uffici tecnici comunali. E’ parere diffuso come i confronti costanti tra amministratori e Ordini professionali siano portatori di piena condivisione per una riorganizzazione complessiva del territorio, indispensabile per superare le molteplici criticità da affrontare. Al termine dell’incontro il vicepresidente dell’Ordine degli agronomi ha dato la propria disponibilità a farsi promotore con tutte le categorie di settore per l’organizzazione di un “regolamento del verde”.