Comunicato n. 1468
giovedì, 10 Ottobre 2019

ISTITUZIONE CONSULTA GIOVANILE DI MESSINA: NOTA DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE CARDILE

“La prossima settimana verrà presentata alla cittadinanza la proposta di deliberazione che istituirà la Consulta Giovanile della Città di Messina, che è stata elaborata dopo alcuni mesi di studi e di collaborazioni tra la Presidenza del Consiglio comunale e le associazioni giovanili promotrici, grazie al fattivo e costante impegno di coordinamento e sintesi eseguito dalla consigliera Cristina Cannistrà”. È quanto comunicato dal presidente del Consiglio comunale Claudio Cardile che in una nota sottolinea che “ogni altra proposta di deliberazione avente pari oggetto e presentata in queste settimane verrà ritirata per rispetto istituzionale dal momento che sarà calendarizzata la proposta della Presidenza del Consiglio. La Consulta Giovanile – scrive il Presidente – che deve contraddistinguersi per imparzialità e terzietà rispetto all’azione amministrativa, sarà il luogo della concertazione, della proposta e della partecipazione delle associazioni giovanili messinesi rispetto ai temi delle politiche giovanili e delle politiche amministrative che abbiano ripercussioni nella vita della gioventù e delle associazioni. Si ringrazia il lavoro dei consiglieri comunali che hanno seguito questo lungo iter in questi mesi, tra tutti, come detto, la consigliera Cannistrà e la fattiva cooperazione delle associazioni giovanili che hanno coadiuvato in questo articolato percorso che, se verrà approvato auspicabilmente in tempi brevi, renderà Messina la prima fra le tre città metropolitane siciliane a godere di un così importante strumento consultivo come la Consulta Giovanile”.