Comunicato n. 1555
giovedì, 26 Ottobre 2017

L'AMMINISTRAZIONE COMUNALE A CATANIA PER LA III CONFERENZA NAZIONALE ANCI SULLA MOBILITÀ SOSTENIBILE

Presenti il sindaco, Renato Accorinti, e il vicesindaco e assessore alla Mobilità Urbana, Gaetano Cacciola, si è svolta oggi, giovedì 26, nel Salone Bellini di Palazzo degli Elefanti di Catania, la III Conferenza nazionale sulla mobilità sostenibile, organizzata dall’ANCI, dal ministero dell’Ambiente e dal Comune di Catania. Il vicesindaco Cacciola, nel corso del suo intervento alla giornata di studio e confronto “Muoversi a più dimensioni” sui costi sociali delle politiche di mobilità inadeguate e dei benefici realizzabili con un cambiamento degli attuali assetti della mobilità, soprattutto nei contesti urbani, ha ricostruito il percorso che l’Amministrazione comunale sta seguendo per rendere sostenibile la mobilità a Messina, dalle aree pedonali, alle piste ciclabili ma soprattutto dal trasporto pubblico che è il principale strumento per indurre i cittadini a lasciare le auto a casa. Il vicesindaco Cacciola, in rappresentanza della seconda città Smart city siciliana dopo Siracusa, come riferito dal rapporto Forum P.A. sulle Smart city italiane, nel corso della sua relazione, ha evidenziato al ministro all’Ambiente, Gian Luca Galletti, presente al convegno, “che oltre a sostenere l’acquisto di nuovi mezzi è necessario finanziare i progetti per favorire i percorsi casa-lavoro e casa-scuola tramite il Trasporto Pubblico Locale, affinché sia possibile promuovere un cambio culturale nei cittadini sull’uso dei bus e ritenere il TPL più conveniente a tutti i livelli rispetto al mezzo privato”. Il sindaco Accorinti ha infine invitato a Messina il ministro Galletti, per un’analisi degli obiettivi raggiunti dall’Amministrazione in tema di mobilità sostenibile.