Comunicato n. 1707
giovedì, 23 Novembre 2017

L’ASSESSORE NINA SANTISI NELLA RETE MINISTERIALE PER LA PROTEZIONE E L’INCLUSIONE SOCIALE

Oggi, giovedì 23, nella sala Giunta del Municipio di Napoli, Palazzo San Giacomo, alla presenza del ministro per le Politiche Sociali, Giuliano Poletti, l’assessora Nina Santisi, insieme agli assessori al ramo dei comuni di Bari, Napoli, Roma Capitale, Torino, Venezia, Firenze, Potenza, Milano, Aosta, Chieti, Reggio Emilia, Perugia, Trieste, Sanremo, Isernia, Alghero, Cosenza, San Benedetto del Tronto e Bolzano, parteciperà alla riunione di insediamento della “Rete della protezione e dell’inclusione sociale”. Ho il piacere – dichiara il sindaco, Renato Accorinti – di comunicare che l’assessora Santisi, è stata nominata dall’Anci, amministratore siciliano che farà parte della “Rete della protezione e dell’inclusione sociale”. Istituita con Decreto legislativo, n. 147, del 15 settembre 2017, il nuovo organismo, voluto dal Ministro Poletti, è pensato come infrastruttura stabile per il confronto politico tra i vari livelli di governo in materia di programmazione sociale, con finalità di coordinamento e condivisione del sistema degli interventi e dei servizi regolati dalla legge 328. La seduta di insediamento di oggi, è inserita all’interno dell’evento celebrativo per il ventennale della Legge 285/97 che, per prima, ha unito Stato, regioni, enti locali e società civile per programmare e attuare in modo condiviso interventi di promozione dei diritti delle nuove generazioni.