Comunicato n. 474
giovedì, 6 Maggio 2021

Le criticità del servizio di igiene e pulizia di mezzi e locali ATM affrontate stamani dalla I Commissione consiliare Trasporti

La I Commissione consiliare Trasporti, presieduta dal consigliere Libero Gioveni, si è riunita stamani in seduta straordinaria per approfondire con ATM S.p.A. le criticità sul servizio di igiene e pulizia dei mezzi e dei locali dell’azienda che sono state denunciate dal Sindacato Generale di Base. Presenti in Aula il Presidente dell’Azienda Giuseppe Campagna, accompagnato dal componente del CdA Salvatore Ingegneri, ed i rappresentanti sindacali di SGB Sicilia Vincenzo Capomolla e Antonino Zullo. “I sindacalisti – ha spiegato il Presidente – hanno denunciato le condizioni di precarietà dei 10 lavoratori della ditta appaltatrice del servizio che lavorano con un contratto di sole 15 ore settimanali, sostenendo che il servizio, a fronte di questo numero esiguo di ore di lavoro pro-capite, non può risultare efficiente. Il Presidente Campagna però ha replicato – ha proseguito Gioveni – sostenendo che queste denunce non rispondono al vero, tanto da aver avuto in azienda anche una ispezione dei NAS lo scorso 17 marzo, a seguito della quale hanno chiaramente certificato i livelli accettabili dell’igiene e della pulizia nei mezzi e negli ambienti. Durante il dibattito – ha concluso Gioveni – è emersa anche la proposta di internalizzazione del servizio, ma per procedere in questa direzione si renderebbe necessaria una modifica allo statuto aziendale”. La seduta, infine, si è chiusa con l’auspicio espresso dal Presidente Gioveni a che l’Azienda possa aprirsi con più frequenza al confronto con le parti con l’obiettivo di migliorare le condizioni dei lavoratori nell’espletamento del servizio.