Comunicato n. 136
giovedì, 11 Febbraio 2021

Lunedì 15 l’avvio di una nuova sessione di Consiglio comunale

Lunedì 15, alle ore 18, il Consiglio comunale avvierà una nuova sessione consiliare con all’ordine del giorno dodici proposte di deliberazione, dieci interrogazioni e cinque mozioni. I dodici provvedimenti da discutere riguardano l’istituzione della consulta giovanile della città di Messina – statuto e regolamento; modifica del regolamento di Polizia mortuaria; elezione Consiglieri comunali quali componenti della Commissione Toponomastica; regolamento per la concessione in uso temporaneo delle sale e per la cura del decoro di Palazzo Zanca; autorizzazione all’attivazione della procedura di dismissione della quota 12,25% detenuta dal Comune di Messina nella società SO.GE.PAT. s.r.l.; regolamento per l’istituzione della Baby amministrazione; regolamento adunanze in videoconferenza del Consiglio comunale di Messina; istituzione del Canone Unico Patrimoniale di occupazione del suolo pubblico e di esposizione pubblicitaria e mercatale; conferimento cittadinanza onoraria a Patrik George Zaky; conferimento cittadinanza onoraria al Generale di Brigata Bruno Pisciotta, comandante della Brigata Meccanizzata “Aosta”; conferimento cittadinanza onoraria al “Milite Ignoto” che giace nel Sacrario di Cristo Re; e un riconoscimento di debito fuori bilancio. Le dieci interrogazioni interessano la riorganizzazione dei servizi municipali “vigile urbano di quartiere”; il sarcofago Don Diego Sosa; permanenza Comune di Messina in Fondazione TaoArte; la demolizione di casette e baracche in via delle Mura – riqualificazione urbana; gli alloggi Fondo Basile: 45 famiglie nel limbo da 12 anni!; vigili urbani idonei dell’ultimo concorso: quale futuro?; intitolazione della tribuna stampa dello stadio Franco Scoglio all’avv. Mino Licordari; progetti per scivoli per l’alaggio delle imbarcazioni; concessione Orti Urbani; e predisposizione di un Piano straordinario di emergenza erosione costiera in località Ponte Gallo. Le cinque mozioni sono la realizzazione di una scuola dell’infanzia al villaggio Zafferia; l’accessibilità universale; l’encomio all’attore messinese Nino Frassica; dialettica politica, comunicazione e rischio istigazione all’odio sociale; e indirizzo alla Giunta sull’istituzione di una nuova municipalità comprendente i territori delle ex 12^ e 13^ Circoscrizione e contestuale riduzione del territorio dell’attuale 6^ municipalità. Piena attuazione al regolamento per il decentramento funzionale.