Comunicato n. 665
giovedì, 7 Luglio 2022

Meeting finale DigiPlace: oggi rappresentanti del partenariato in visita a Palazzo Zanca

I rappresentanti delle città partner DigiPlace, il network europeo finanziato nell’ambito del programma Urbact III, di cui il Comune di Messina partecipa nella qualità di capofila, sono stati accolti oggi a Palazzo Zanca dal Sindaco Federico Basile, alla presenza dell’Assessore ai Rapporti con le Istituzioni Europee Carlotta Previti. Il Sindaco Basile nel porgere i saluti istituzionali ha ringraziato la delegazione straniera ricordando la sua recente elezione a Primo cittadino della splendida città di Messina, “elezione che rappresenta – ha dichiarato il Sindaco – la continuità del percorso amministrativo degli anni precedenti. Ed in merito alle finalità del network ha aggiunto “la transizione digitale delle città è fondamentale per il mondo intero in quanto tende a condurci tutti allo stesso livello di comunicazione finalizzata alla realizzazione di una amministrazione digitale e aperta per offrire servizi pubblici facilmente utilizzabili, sicuri e di qualità in grado di garantire una relazione trasparente e aperta con i cittadini”, ha concluso Basile. A “DigiPlace – Digitalization for cities” finanziato dal programma comunitario Urbact III, hanno aderito i comuni di Botosani (ROM), Oulu (FIN), Portalegre (POR), Saint Quentin (FRA), Trikala (GRE) e Ventspils (LAT), i cui rappresentanti istituzionali sono giunti in città ieri, mercoledì 6, per una tre giorni di meeting che si concluderà domani, venerdì 8, alle ore 9.30, al Palacultura. Il programma prevede, il seminario finale e la presentazione dei progetti di maggiore rilevanza in materia di transizione digitale, cui interverranno in qualità di relatori, Ian Graham lead expert Urbact su “Transizione digitale e Municipalità di piccole e medie dimensioni”; Placido Accolla per il Comune di Messina su “Mesm@rt”; e Massimo Villari per l’Università degli Studi Messina relazionerà su “Soluzioni smart per mobilità sostenibile”.