Comunicato n. 865
venerdì, 7 Giugno 2019

MERCOLEDÌ 12 L'AVVIO DI UNA NUOVA SESSIONE DI CONSIGLIO COMUNALE

Mercoledì 12, alle ore 18, il Consiglio comunale si riunirà per l’avvio di una nuova sessione consiliare. I lavori d’Aula prevedono venti proposte deliberative, sette interrogazioni e cinque ordini del giorno. I provvedimenti da discutere riguardano, tra gli altri, il recesso unilaterale della partecipazione alla fondazione Taormina Arte Sicilia a seguito trasformazione del Comitato Taormina Arte – ex art. 35 della L. R. n. 2/2002 e successive modifiche; la costituzione della società in house providing denominata “Messina Patrimonio spa”, ai sensi dell’art. 4 comma 3 del decreto legislativo 175/2016; il regolamento per l’accesso e la partecipazione al costo delle prestazioni sociali agevolate in applicazione del DPCM 5 dicembre 2013 n. 159; l’approvazione del regolamento per la tutela del benessere degli animali e la loro convivenza con i cittadini; la ratifica del contratto di servizio nella formulazione così come stipulato in data 13/3/2019 tra il Comune di Messina e l’Azienda Speciale denominata “Messina Social City” registrato all’Agenzia delle Entrate direzione provinciale di Messina in data 15/03/2019 n. 510; l’approvazione del regolamento comunale per la gestione del servizio di vigilanza ambientale sul territorio; l’approvazione del regolamento comunale per la disciplina dei servizi di smaltimento dei rifiuti urbani e della raccolta differenziata; l’approvazione dello schema di convenzione per la concessione in gestione degli stadi comunali Franco Scoglio e Giovanni Celeste e della piscina Cappuccini; A.RIS.ME. – bilancio di previsione esercizio finanziario 2018-2020, bilancio di previsione pluriennale 2018-2020 e piano programma 2018-2020; la variazione al bilancio di previsione finanziario 2019-2021, ex art. 175 TUEL; e il riconoscimento di cinque debiti fuori bilancio. Le sette interrogazioni interessano la sicurezza della strada Panoramica dello Stretto, i lavori sul viale Regina Elena, i chioschi di Piazza Cairoli, l’applicazione della deliberazione consiliare n. 67/C del 20/11/2018, il transito delle vetture a velocità elevata sulla S.S. 113 tra il km. 15.600 e il km. 15.700, le tessere gratuite ATM alle categorie svantaggiate e gli abbonamenti ZTL. I cinque ordini del giorno sono altrettante mozioni consiliari per impegnare l’Amministrazione comunale in tema di ottemperanza all’art. 13 del decreto legislativo 113/2018 convertito in legge n. 132/2018 sulla residenza anagrafica degli stranieri, di disposizioni urgenti in materia di sicurezza della città, di chiusura di radio radicale, dell’encomio al giovane tenore messinese Alberto Urso e del tracciato ciclovia Magna Grecia.