Comunicato n. 1308
venerdì, 16 Dicembre 2022

Mercoledì 21 al Duomo di Messina il concerto “Cum Jubilo Echi di rinascita e di alleanza”

Mercoledì 21, alle ore 20.30, il Duomo di Messina ospiterà il concerto per orchestra, coro e organo “Cum Jubilo Echi di rinascita e di alleanza”: protagonista una straordinaria formazione artistica di circa 100 elementi diretti dal maestro Michele Amoroso e arricchita dalla partecipazione straordinaria del soprano internazionale Chiara Taigi, che festeggerà a Messina i 30 anni di carriera. L’evento, inserito nel programma natalizio predisposto dall’Amministrazione comunale ed organizzato con l’Arcidiocesi e il Conservatorio Arcangelo Corelli, sarà l’occasione per suggellare quella sinergia già avviata dalle istituzioni religiose e civili, segno di una vera rinascita della comunità dopo l’esperienza della pandemia. Suggestivo il programma proposto, con arie sacre di Mascagni, Caccini, Schubert, Saint Saëns, Vivaldi, Handel e Amoroso. Alla serata parteciperà la comunità ortodossa guidata da padre Giovanni Amante, per condividere un momento di solidarietà a favore delle sorelle e dei fratelli ucraini vittime della guerra.