Comunicato n. 874
giovedì, 29 Giugno 2017

“MESSINASERVIZI BENE COMUNE”: INCONTRO OGGI A PALAZZO ZANCA

Si è svolto oggi, a Palazzo Zanca, nella sede dell’assessorato all’Ambiente e Nuovi Stili di Vita, un incontro convocato dall’amministratore unico della società MessinaServizi Bene Comune, Beniamino Ginatempo, con le Organizzazioni Sindacali, MessinaServizi Bene Comune ed il socio unico rappresentato dall’assessore all’Ambiente, Daniele Ialacqua. E’ stata una riunione preliminare, in cui l’amministratore unico Ginatempo ha illustrato una bozza di proposta di accordo tra società e sindacati per il trasferimento dei lavoratori da ATO Me3 spa e MessinAmbiente spa alla MessinaServizi Bene Comune, nonché su un’ipotesi di organizzazione del lavoro e sulla formazione dei lavoratori al nuovo modello di servizio. L’accordo prevede il raggiungimento di cinque obiettivi strategici di massima, sui quali si è verificata la più ampia convergenza dopo un proficuo confronto e dibattito tra i partecipanti. Il primo riguarda la salvaguardia di tutti i posti di lavoro; il secondo, nessuna eredità debitoria dalle Società di provenienza dei lavoratori per MessinaServizi Bene Comune; il terzo, il raggiungimento dei limiti minimi di legge per raccolta differenziata (65 per cento) e recupero materia (50 per cento) tramite raccolta porta a porta su tutto il territorio comunale; il quarto, erogare un servizio che soddisfi i cittadini anche per quanto riguarda lo spazzamento e l’igiene urbana; il quinto obiettivo fare diminuire il costo del servizio e la TARI. Al termine del confronto è stato concordata la convocazione di un’assemblea con tutti i lavoratori che si terrà entro la prossima settimana.