Comunicato n. 1156
martedì, 4 Settembre 2018

“MORGANA VEDE” FESTIVAL DELLO STRETTO: PRESENTATA OGGI A PALAZZO ZANCA LA TERZA TAPPA


Alla presenza dell’assessore alle Politiche Sociali, Alessandra Calafiore, è stato presentato oggi, nel corso di una conferenza stampa a Palazzo Zanca, la III ed ultima tappa del “Festival dello Stretto Morgana Vede” curato ed ideato dai presidenti delle Associazioni artistico-culturali “Liberarchè” e “O Arthammò tis Ergasia”, rispettivamente Elmar Elisabetta Marcianò e Giovanna Vadalà. L’iniziativa itinerante, avviata il 10 agosto scorso a Reggio Calabria presso il “Grande albergo “Miramare”, ha proseguito il suo viaggio a bordo dell’ammiraglia Telepass del gruppo Caronte&Tourist per approdare oggi a Palazzo Zanca, ove si concluderà venerdì 14. Il progetto itinerante tra Reggio Calabria e Messina prevede l’allestimento di una mostra di arte contemporanea dedicata allo Stretto; la realizzazione di un programma convegnistico di interesse storico, mitologico, scientifico, ambientale, naturalistico, paesaggistico, e di spettacoli, al fine di valorizzare e promuovere il patrimonio culturale e storico dell’intera area dello Stretto; e divulgare linguaggi artistici contemporanei. Lo studio dello Stretto è stato suddiviso in tre sezioni: mare, cielo e terra con il coinvolgimento dell’Ente Parco Nazionale d’Aspromonte; dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia di Roma; dell’Università degli Studi di Messina e Reggio Calabria; della Fondazione Horcynus Orca; del Museo Forte Cavalli; del Planetario Pythagoras; dell’Ordine degli Architetti di Reggio Calabria e di Messina; dell’Accademia di Belle Arti del territorio di Reggio Calabria e Catanzaro.

Allegati

  • pdf programma pdf
    Data di aggiunta: 4 Settembre 2018 12:42 Dimensione file: 44 KB Downloads: 11