Comunicato n. 30
lunedì, 9 Gennaio 2017

Scade domani, martedì 10, il termine per l’adesione da parte dei dipendenti comunali al “Programma sperimentale nazionale di mobilità sostenibile casa-scuola e casa-lavoro”, bandito dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare (Decreto n. 208 del 20/07/2016). Il progetto prevede di incentivare il trasporto pubblico locale, grazie a contribuzioni da parte del Ministero dell’Ambiente; l’abbattimento del costo dell’abbonamento fino al 60 per cento del costo effettivo ed allo sviluppo di un sistema di informazione dedicato, tramite app, che consenta di comunicare in tempo reale ai lavoratori e agli studenti il passaggio dei mezzi in relazione alle linee utilizzate dagli stessi; e lo sviluppo dell’iniziativa “bike to work” con il riconoscimento di incentivi ai lavoratori e agli studenti che utilizzano, per recarsi a scuola o al lavoro, la bicicletta. Il programma, che deve essere presentato al Ministero dell’Ambiente entro martedì 10, se risulterà ammesso a finanziamento, potrà avere inizio entro la fine dell’anno. Pertanto i dipendenti interessati potranno compilare la scheda sintetica di indagine, “A scuola e al lavoro con il TPL”, disponibile on-line sul sito istituzionale, predisposta per raccogliere informazioni utili allo sviluppo del progetto, in relazione alle potenzialità e alle caratteristiche della domanda di TPL. Per ulteriori informazioni è possibile contattare il mobility manager del Comune, ing. Silvana Mondello, inviando un messaggio di posta elettronica all’indirizzo: mobilitasostenibile@comune.messina.it o i numeri telefonici 09077252170907725248.

Comunicato n. 29
lunedì, 9 Gennaio 2017

Il Comando del Corpo della Polizia Municipale ha disposto i servizi di controllo della velocità con autovelox, nell’ottica della prevenzione dei sinistri stradali, e con il dispositivo “scout” per il rilevamento delle infrazioni al Codice della Strada, in materia di divieti di sosta. I servizi saranno effettuati sino a domenica 15, alternativamente sugli assi viari più interessati dal traffico. Il controllo con autovelox si svolgerà nelle vie Circuito Torre Faro, Consolare Pompea e Garibaldi, sul viale della Marina Russa, sulla Strada Statale 114 a Santa Margherita, Galati Marina e Mili Marina. Il dispositivo “scout” monitorerà i viali San Martino, della Libertà, Boccetta e Giostra; le vie Marco Polo, Cesare Battisti, Consolato del Mare, La Farina, Garibaldi, Industriale, Laudamo, Tommaso Cannizzaro e corso Cavour; la S.S. 114; le piazze della Repubblica e Duomo, con tutte le vie limitrofe. Il Comando della Polizia Municipale invita gli automobilisti a rispettare i limiti su tutte le strade, ricordando che l’eccesso di velocità è tra le cause che incidono maggiormente sulla gravità dei sinistri stradali, e all’osservanza delle regole che vietano la sosta, in particolare in doppia fila, sul marciapiede, nelle corsie preferenziali, pista ciclabile e attraversamenti pedonali.

Comunicato n. 28
giovedì, 5 Gennaio 2017

L’Azienda Trasporti Messina comunica che, a seguito dell’allerta meteo prevista per oggi, giovedì 5, e domani, venerdì 6, in caso di neve e gelo a bassa quota, il servizio di trasporto pubblico locale potrebbe subire riduzioni temporanee del numero dei mezzi in transito, della frequenza delle corse ed eventuali soppressioni di alcune linee collinari. Informazioni sul servizio saranno presenti sul sito dell’A.T.M. www.atmmessina.it . Il servizio riprenderà regolarmente al termine dell’eventuale emergenza.

Comunicato n. 27
giovedì, 5 Gennaio 2017

Si è tenuto ieri, mercoledì 4, nella sala Falcone Borsellino di palazzo Zanca, un tavolo tecnico per la messa in sicurezza e la sistemazione dell’assetto idrogeologico del torrente Trapani. La riunione, che segue quelle delle settimane scorse, è stata fortemente voluta dall’Amministrazione comunale, rappresentata dall’assessore alle Politiche del Territorio, Sergio De Cola, e dal Consiglio della IV Circoscrizione. L’incontro, cui hanno partecipato i responsabili degli uffici tecnici comunali interessati, una delegazione dei cittadini residenti nei condomini del torrente Trapani, gli amministratori dei condomini e i rappresentanti delle società che hanno realizzato l’intervento, ha avuto come obbiettivo l’individuazione di possibili soluzioni, già in parte individuate, necessarie per ristabilire condizioni di sicurezza della collina e delle abitazioni realizzate. Il tavolo tecnico – con grande soddisfazione di chi vi ha preso parte – ha prodotto iniziative ed azioni condivise che puntano alla risoluzione complessiva del dissesto dell’area. In particolare, la società “Residenza Immobiliare”, in qualità di proprietaria delle aree oggetto del programma costruttivo, darà procura alla “Carmel s.r.l.” per redigere una variante al piano costruttivo originario, eliminando la cause del dissesto idrogeologico attualmente in atto nella zona. Successivamente, dopo avere concertato con gli uffici tecnici comunali le azioni necessarie, il Comune di Messina proporrà all’Autorità Giudiziaria di valutare la possibilità di dissequestro di parte delle aree per potere avviare i lavori previsti per la messa in sicurezza che, se autorizzati, saranno regolati da una nuova convenzione con l’Amministrazione comunale. Il presidente della IV Circoscrizione, Francesco Palano Quero, che ha preso parte all’incontro, ha espresso il suo apprezzamento sottolineando come: “Si stia avviando finalmente il processo di messa in sicurezza e di ripristino delle minime condizioni di vivibilità di quest’area, che è stata da sempre oggetto di interesse amministrativo del Consiglio della IV Circoscrizione, con particolare attenzione da parte del consigliere Maurizio Guanta”, mentre l’assessore De Cola ha evidenziato che: “Lavorando insieme si sono individuate possibili soluzioni che speriamo possano essere autorizzate per arrivare alla messa in sicurezza delle aree. L’azione congiunta del’Amministrazione, delle circoscrizioni e dei cittadini ha portato a concordare una possible linea di azione per la riqualificazione di questa parte della città”. Massima soddisfazione da parte dei cittadini residenti in quest’area, che hanno sottolineato come: “Forse davvero per la prima volta si sta avviando un procedimento essenziale per la sicurezza, dopo anni di battaglie e di momenti di sconforto. Questo tavolo tecnico avvia la messa in sicurezza delle nostre zone. Era ora che qualcuno finalmente prestasse attenzione alle nostre richieste”.

Comunicato n. 26
giovedì, 5 Gennaio 2017

Sono state prorogate sino a mercoledì 18 le disposizioni viarie adottate dal dipartimento Mobilità Urbana e Viabilità per consentire il completamento dei lavori di sistemazione stradale, nel tratto di via Ducezio, compreso tra viale Italia e palazzo Caminiti. Pertanto sarà vietata la sosta, 0- 24, nel suddetto tratto interessato dai lavori, e al fine di regolamentare la sosta e la circolazione, vigeranno il senso unico di circolazione rispettivamente monte – valle e valle – monte, e l’obbligo di fermarsi e dare la precedenza sulla via Ducezio, all’intersezione col viale Italia. Infine saranno istituiti uno stallo di sosta riservato ai portatori di handicap, alcuni per cicli e motocicli ed altri paralleli al marciapiede.

Comunicato n. 25
giovedì, 5 Gennaio 2017

Lunedì 9, alle ore 16:30, nella chiesetta dei miracoli di Sperone, si terrà un incontro nel corso del quale saranno presentati il progetto “RecuperAMOSperone”, primo parco urbano della zona nord, e la campagna “un albero per ogni nato”. Alla riunione interverranno il sindaco, Renato Accorinti, l’Assessore all’Ambiente, Daniele Ialacqua ed il commissario della Città metropolitana, Filippo Romano.

Comunicato n. 24
giovedì, 5 Gennaio 2017

Da martedì 10 sino a venerdì 13, dalle ore 15 alle 18, e sabato 14, dalle 9 alle 13, nella sede civica della VI Circoscrizione, in via Consolare Pompea a Ganzirri, verranno consegnati i kit per la raccolta differenziata per gli abitanti di Ganzirri e delle zone limitrofe. Gli interessati dovranno esibire il codice fiscale o la tessera sanitaria del contribuente della tassa sui rifiuti (Tari).

Comunicato n. 23
giovedì, 5 Gennaio 2017

Il dipartimento Mobilità Urbana e Viabilità ha prorogato, sino a martedì 31 gennaio, i provvedimenti viabili adottati con le ordinanze n. 825 e 867 del 2016, per la pedonalizzazione di via dei Mille come disposto con deliberazione della Giunta municipale. I provvedimenti, la cui scadenza era prevista per domenica 8, riguardano l’interdizione al transito veicolare del tratto di via dei Mille, tra le vie Tommaso Cannizzaro e Nino Bixio, e l’istituzione del senso unico di circolazione, in direzione di marcia valle-monte, del tratto di via Dogali, tra le vie Risorgimento e Centonze.

Comunicato n. 22
giovedì, 5 Gennaio 2017

Per la stagione stagione 2016/2017 della Filarmonica Laudamo, domenica 8, alle ore 18, al Palacultura, secondo appuntamento del “progetto Joplin”, con Marco Fumo al pianoforte e Stefano Zenni guida all’ascolto. La Filarmonica, con l’importante collaborazione della società italiana di Musicologia Afroamericana, tra gli organismi più prestigiosi della materia, ha ideato un percorso con due concerti in due stagioni, dedicato al grande pianista-compositore Scott Joplin, per celebrare il centenario della scomparsa ed approfondire i rapporti storici e stilistici tra autori e musiche profondamente in relazione tra loro, necessarie per comprendere le origini della musica moderna. Il concerto di questa stagione ha per titolo “Scott Joplin: compositore americano”. In programma le musiche, oltre che di Joplin, di Ellington, Gershwin, Beiderbecke, Waller, Johnson, Monk. Marco Fumo, pianista e vicepresidente della SIdMA, è uno dei nomi più importanti legati a questo repertorio. Fumo si è occupato anche di musiche da film, collaborando personalmente con Nino Rota ed Ennio Morricone. Ha suonato sotto la direzione anche di D. Renzetti, G. Gaslini, G. Schuller, E. Intra, B. Tommaso, tenuto a battesimo prime esecuzioni di brani a lui dedicati da Rota, Chailly, Gentilucci, Canino, Morricone e Di Bari e svolto concerti in tutto il mondo. Stefano Zenni, presidente della SIdMA, è tra i più apprezzati musicologi e scrittori di musica afro-americana contemporanei. Suoi sono i saggi, divenuti ormai oggetto di culto, come I Segreti del Jazz. Insegnante ai conservatori di Firenze e Bologna, è candidato ai Grammy Awards quale autore di note di copertina, ed è stato direttore artistico del Torino Jazz Festival, nonché conduttore a RadioTre di trasmissioni quali MattinoTre, Il Terzo Anello, Body and Soul.

Comunicato n. 21
giovedì, 5 Gennaio 2017

Domani, venerdì 6, si svolgerà la “Cavalcata dei Cavalieri della Stella”, a cura dell’associazione storico culturale “Compagnia d’Armi Rinascimentale della Stella”. Il corteo storico, con partenza alle ore 11.30, impegnerà il percorso piazza Palazzo Reale (Dogana), via I Settembre e piazza Duomo, per proseguire nelle vie S. Giacomo, Loggia dei Mercanti, Argentieri, Garibaldi (carreggiata lato monte), Cavalieri della Stella, San Cristofaro, Romagnosi e della Munizione, con arrivo, alle 13, al Monte di Pietà. Per consentire lo svolgimento della manifestazione, sarà interdetta temporaneamente la circolazione nelle strade interessate, con presidi della Polizia municipale.