Comunicato n. 25
giovedì, 5 Gennaio 2017

Lunedì 9, alle ore 16:30, nella chiesetta dei miracoli di Sperone, si terrà un incontro nel corso del quale saranno presentati il progetto “RecuperAMOSperone”, primo parco urbano della zona nord, e la campagna “un albero per ogni nato”. Alla riunione interverranno il sindaco, Renato Accorinti, l’Assessore all’Ambiente, Daniele Ialacqua ed il commissario della Città metropolitana, Filippo Romano.

Comunicato n. 24
giovedì, 5 Gennaio 2017

Da martedì 10 sino a venerdì 13, dalle ore 15 alle 18, e sabato 14, dalle 9 alle 13, nella sede civica della VI Circoscrizione, in via Consolare Pompea a Ganzirri, verranno consegnati i kit per la raccolta differenziata per gli abitanti di Ganzirri e delle zone limitrofe. Gli interessati dovranno esibire il codice fiscale o la tessera sanitaria del contribuente della tassa sui rifiuti (Tari).

Comunicato n. 23
giovedì, 5 Gennaio 2017

Il dipartimento Mobilità Urbana e Viabilità ha prorogato, sino a martedì 31 gennaio, i provvedimenti viabili adottati con le ordinanze n. 825 e 867 del 2016, per la pedonalizzazione di via dei Mille come disposto con deliberazione della Giunta municipale. I provvedimenti, la cui scadenza era prevista per domenica 8, riguardano l’interdizione al transito veicolare del tratto di via dei Mille, tra le vie Tommaso Cannizzaro e Nino Bixio, e l’istituzione del senso unico di circolazione, in direzione di marcia valle-monte, del tratto di via Dogali, tra le vie Risorgimento e Centonze.

Comunicato n. 22
giovedì, 5 Gennaio 2017

Per la stagione stagione 2016/2017 della Filarmonica Laudamo, domenica 8, alle ore 18, al Palacultura, secondo appuntamento del “progetto Joplin”, con Marco Fumo al pianoforte e Stefano Zenni guida all’ascolto. La Filarmonica, con l’importante collaborazione della società italiana di Musicologia Afroamericana, tra gli organismi più prestigiosi della materia, ha ideato un percorso con due concerti in due stagioni, dedicato al grande pianista-compositore Scott Joplin, per celebrare il centenario della scomparsa ed approfondire i rapporti storici e stilistici tra autori e musiche profondamente in relazione tra loro, necessarie per comprendere le origini della musica moderna. Il concerto di questa stagione ha per titolo “Scott Joplin: compositore americano”. In programma le musiche, oltre che di Joplin, di Ellington, Gershwin, Beiderbecke, Waller, Johnson, Monk. Marco Fumo, pianista e vicepresidente della SIdMA, è uno dei nomi più importanti legati a questo repertorio. Fumo si è occupato anche di musiche da film, collaborando personalmente con Nino Rota ed Ennio Morricone. Ha suonato sotto la direzione anche di D. Renzetti, G. Gaslini, G. Schuller, E. Intra, B. Tommaso, tenuto a battesimo prime esecuzioni di brani a lui dedicati da Rota, Chailly, Gentilucci, Canino, Morricone e Di Bari e svolto concerti in tutto il mondo. Stefano Zenni, presidente della SIdMA, è tra i più apprezzati musicologi e scrittori di musica afro-americana contemporanei. Suoi sono i saggi, divenuti ormai oggetto di culto, come I Segreti del Jazz. Insegnante ai conservatori di Firenze e Bologna, è candidato ai Grammy Awards quale autore di note di copertina, ed è stato direttore artistico del Torino Jazz Festival, nonché conduttore a RadioTre di trasmissioni quali MattinoTre, Il Terzo Anello, Body and Soul.

Comunicato n. 21
giovedì, 5 Gennaio 2017

Domani, venerdì 6, si svolgerà la “Cavalcata dei Cavalieri della Stella”, a cura dell’associazione storico culturale “Compagnia d’Armi Rinascimentale della Stella”. Il corteo storico, con partenza alle ore 11.30, impegnerà il percorso piazza Palazzo Reale (Dogana), via I Settembre e piazza Duomo, per proseguire nelle vie S. Giacomo, Loggia dei Mercanti, Argentieri, Garibaldi (carreggiata lato monte), Cavalieri della Stella, San Cristofaro, Romagnosi e della Munizione, con arrivo, alle 13, al Monte di Pietà. Per consentire lo svolgimento della manifestazione, sarà interdetta temporaneamente la circolazione nelle strade interessate, con presidi della Polizia municipale.

Comunicato n. 20
giovedì, 5 Gennaio 2017

Da lunedì 9, a causa dei lavori di scavo per la costruzione della linea elettrica e della chiusura totale della S.P. 45, in corrispondenza della piazza S. Rocco di Faro Superiore, il servizio di trasporto pubblico locale delle linee 73/Masse Dx, 74/Masse Sx, 77/Marotta e 80/Acqualadrone subirà variazioni di percorso. In particolare, la linea 73/Masse Dx, all’andata dal Cavallotti percorrerà le vie S. Maria Alemanna, I Settembre, C. Battisti, T. Cannizzaro, corso Cavour, viale Boccetta, via Garibaldi, viale Giostra, S. Michele, Castanea e Massa S. Lucia; al ritorno seguirà il percorso Massa S. Lucia, Curcuraci, Marotta, torrente Marotta, via Consolare Pompea e tragitto regolare. La linea 74/Masse Sx, andata: Cavallotti, S. Maria Alemanna, I Settembre, C. Battisti, corso Cavour, viale Boccetta, via Garibaldi, torrente Giostra, viale della Libertà, Consolare Pompea, torrente Guardia, torrente Marotta, Curcuraci e Massa S. Lucia; al ritorno: Massa S. Lucia, Castanea, S. Michele, torrente Giostra ed a seguire percorso regolare. La linea 77/Marotta, per tutte le corse, giunte sulla litoranea transiteranno lungo i torrenti Guardia e Marotta, Marotta, Curcuraci, Faro Superiore (piazza S. Rocco), a Sx della S. P. 49, maneggio (manovra di inversione), S.P. 49, Faro Superiore (piazza S. Rocco), Curcuraci, Marotta, torrente Marotta e regolare percorso; sempre la linea 77, per tutte le corse effettuerà il capolinea al Cavallotti, con la prima partenza prevista alle ore 4.50 e l’ultima alle 21.45. Infine per la linea 80/Acqualadrone tutte le corse giunte sulla litoranea transiteranno via Mortelle sia all’andata che al ritorno. Gli orari ed i percorsi sono consultabili sul sito dell’ATM all’indirizzo www.atm.messina.it.

Comunicato n. 19
giovedì, 5 Gennaio 2017

L’ufficio Sviluppo Economico del Comune segnala la possibilità di aderire entro lunedì 9 ad un workshop agroalimentare con seminario, incontri B2B e visite aziendali in collaborazione con Unindustria Calabria sul tema “A taste of Southern Italy”. Il workshop è organizzato dall’ICE Agenzia per la Promozione all’Estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane, e si svolgerà a Cosenza, dal 21 al 23 febbraio, nell’ambito delle iniziative ricomprese nella terza annualità del Piano Export Sud rivolto alle imprese provenienti dalle Regioni della convergenza. La partecipazione è gratuita e le categorie merceologiche di interesse riguardano il vino, il lattiero-caseario, (per i Paesi non sottoposti ad embargo), l’olio, le conserve vegetali, la pasta, il caffè, i prodotti da forno, i salumi e le conserve animali (per i Paesi non sottoposti ad embargo). Potranno aderire anche le aziende, la cui produzione non rientra tra i prodotti indicati, per i quali gli organizzatori si riservano di dare conferma, dopo avere riscontrato l’interesse dei buyer. Gli interessati possono visionare il sito dell’evento disponibile al seguente link http://wwww.ice.gov.it/export sud/circolare-calabria-incoming.pdf. Per ogni ulteriore informazione è possibile contattare gli uffici Sportello Sprint Sicilia di Messina presso la Camera di Commercio, tel 090-7772233; l’ICE – Agenzia Roma, tel 06-59929277 – fax 06-89280323 – agroindustria@ice.it PEC agroalimentari@pec.ice.it; oppure l’ufficio Sviluppo Economico del Comune, urbanlab@comune.messina.it PEC protocollo@pec.comune.messina.it – tel 090-7723463 – fax 090-7723456.

Comunicato n. 18
giovedì, 5 Gennaio 2017

Il dipartimento comunale Cimiteri e Verde Pubblico ha stabilito un cronoprogramma di interventi per i lavori di potatura di alberi nelle sei Circoscrizioni, che saranno eseguiti dalle ditte Intercontinentale e Costrubo. Nella fascia oraria 6 – 19, e comunque successivamente alle 48 ore dalla collocazione della necessaria segnaletica verticale, sarà istituito il divieto di sosta in entrambi i lati delle strade interessate dai lavori, per singoli tratti di intervento giornaliero, secondo l’elenco allegato.

Comunicato n. 17
giovedì, 5 Gennaio 2017

Al fine di consentire la realizzazione dei lavori di messa in sicurezza del prospetto del condominio isolato 245 di via XXIV Maggio, favorendo il posizionamento di un autocarro con cestello elevatore, sono stati adottati provvedimenti viabili. Lunedì 9 e martedì 10, dalle ore 7 alle 17, saranno istituiti i divieti di sosta con rimozione coatta e di transito pedonale, sul lato nord della via Tommaso Cannizzaro ad ovest della via XXIV Maggio nel tratto antistante il prospetto del condominio, e sul lato ovest di via XXIV Maggio a nord dell’intersezione con via Tommaso Cannizzaro.

Comunicato n. 16
giovedì, 5 Gennaio 2017

La SORIS (sala operativa della protezione civile regionale) ha comunicato, sulla scorta del bollettino di vigilanza meteorologico nazionale, condimeteo avverse dal mattino di oggi, giovedì 5. Sono previsti venti di burrasca forte, dai quadranti settentrionali, mareggiate lungo le coste esposte. Dal primo pomeriggio e per le successive 24-36 ore sono attese nevicate inizialmente da 1000 a 1200 metri fino a 300-500 metri e, dalle prime ore di domani, venerdì 6 gennaio, fino al livello del mare, con apporti al suolo moderati, localmente abbondanti alle quote collinari e montuose. Al momento non sono previste interruzioni delle attività. Se necessario seguiranno messaggi del sistema Alert System ed Info Sms. Tale segnalazione rientra nelle attività di prevenzione ed informazione nel territorio comunale della popolazione per una maggiore consapevolezza degli eventuali rischi. Le norme di comportamento di auto protezione per rischio alluvioni e frane sono visionabili sul sito ufficiale internet del Comune di Messina – protezione civile. Si raccomandano comunque le norme di comportamento adeguate per le strade innevate, soprattutto per le zone collinari o in elevata pendenza, per possibili situazioni di ghiaccio che comportano non aderenza degli autoveicoli; in particolare è consigliato di utilizzare la propria automobile solo in caso di necessità, moderare la velocità e mantenere distanze di sicurezza, prestando attenzione all’efficacia dei freni che si riduce notevolmente; di non avventurarsi su percorsi innevati con pneumatici lisci o non adatti (con nevicata in corso c’è l’obbligo di montare catene o di usare pneumatici da neve); di usare possibilmente i mezzi pubblici affinché il traffico sia più scorrevole a vantaggio di eventuali lavori di sgombero della neve.