Comunicato n. 1428
giovedì, 5 Ottobre 2017

PASSAGGIO DEI 51 LAVORATORI DI ATO3 A MESSINASERVIZI BENE COMUNE: NOTA DELL'ASSESSORE IALACQUA

In merito al passaggio di cinquantuno lavoratori di ATO3 alla nuova società MessinaServizi Bene Comune, l’assessore all’Ambiente, Daniele Ialacqua, sottolinea che: “Ieri saranno rimasti delusi gufi ed avvoltoi che già pregustavano non solo la dichiarazione di fallimento di Messinambiente ma anche l’ennesimo stop al passaggio dei lavoratori di ATO3 alla nuova società. Ed invece ieri è arrivato non soltanto un positivo segnale da parte del tribunale fallimentare ma soprattutto la firma dei contratti, non senza difficoltà, che sancisce il passaggio dei 51 lavoratori di ATO3 a MessinaServizi e quindi l’avvio di una nuova era nella gestione dei rifiuti in città. Una nuova era in cui non ci sarà più il dualismo ATO3/Messinbambiente che ha determinato tante criticità, in cui non ci sarà più la massa di debiti che ha affossato le due società, si punterà finalmente ad attuare pienamente gli obiettivi normativi stabiliti circa 20 anni fa ed una gestione virtuosa senza emergenze e che possa realizzare anche a Messina la Strategia Rifiuti Zero riducendo i costi di gestione. Ci attendono ancora nuove tappe e ostacoli da superare – conclude Ialacqua – ma la giornata di ieri fa ben sperare per il futuro non solo della gestione dei rifiuti ma anche per la nostra città”.