Comunicato n. 41
martedì, 8 Gennaio 2019

PRESENTATI OGGI A PALAZZO ZANCA IL CORSO DI AVVICINAMENTO AL BIRDWATCHING E IL CALENDARIO AMBIENTALE 2019

Alla presenza dell’assessore all’Ambiente Dafne Musolino si è svolta oggi a Palazzo Zanca la conferenza stampa di presentazione del corso di avvicinamento al “Birdwatching”, patrocinato dal Comune di Messina. Il corso, coordinato dalla docente Rosa Maria Trischitta, sarà tenuto da specialisti della LIPU e delle altre associazioni partner, e si svolgerà, grazie alla disponibilità della dirigente scolastica Maria Rosaria Sgrò, venerdì 11 e lunedì 21, dalle ore 8.30 nell’Aula Magna dell’Istituto tecnico economico statale “A.M. JACI”. Vi parteciperanno gli allievi della classe 4^ sez. C indirizzo turismo dell’Istituto. I “futuri” birdwatchers capiranno come il Birdwatching rappresenti l’osservazione degli uccelli liberi in natura. La location scelta per la giornata conclusiva del 2 febbraio 2019 (Giornata Mondiale delle Aree Umide RAMSAR) è quella dei laghi di Ganzirri, area protetta dalle caratteristiche geologiche e naturalistiche uniche al Mondo, e vedrà la partecipazione della presidente regionale Fidapa – BPW Italy Cettina Corallo. Nel corso dell’odierna conferenza stampa è stato presentato anche il calendario ambientale 2019,(www.calendarioambientale.it), giunto alla 8^ edizione, dedicato ai cambiamenti climatici e alla lotta alla desertificazione in Sicilia, il cui testimonial è la sezione Fidapa di Messina. Il cambiamento climatico è una realtà che sta colpendo persone, comunità, ecosistemi. I segnali sono sempre più numerosi: dall’aumento del livello dei mari alla fusione dei ghiacci artici, alle modificazioni delle correnti marine, alle ondate di calore ai fenomeni alluvionali sempre più frequenti. L’ultimo rapporto dell’IPCC auspica che il riscaldamento globale del pianeta non superi 1,5°C.