Comunicato n. 403
mercoledì, 20 Aprile 2022

Provvedimenti viabili

Scerbatura.
Da martedì 26 a giovedì 28, nella fascia oraria 20–6, vigerà il divieto di sosta, con zona rimozione coatta, nel quadrilatero compreso tra le vie Vittorio Veneto (lato nord), Napoli (lato mare), La Farina (lato monte), San Cosimo (lato sud) e nei tratti interclusi delle vie Liguria, Marche e Reggio Calabria (entrambi i lati); e in via Roma (lato nord), nel tratto compreso tra le vie La Farina e Maregrosso, in via Gibilterra (entrambi i lati), in via La Farina (lato mare) nel tratto compreso tra le vie Roma e Gibilterra, via Croce Rossa (entrambi i lati) nel tratto compreso tra le vie Roma e Salandra, in via Salandra (entrambi i lati) nel tratto a valle di via La Farina, in via Mare Grosso (entrambi i lati) nel tratto a nord di via Roma.
Da martedì 26 a mercoledì 27, nella fascia oraria 7–18, istituito il divieto di sosta, con zona rimozione coatta, sul lato monte di viale della Libertà, nel tratto compreso tra via Cuppari e viale Giostra.
Da mercoledì 27 a venerdì 29, nella fascia oraria 20 – 6, vigerà il divieto di sosta, con zona rimozione coatta, in entrambi i lati di via Lago Grande, nel tratto compreso tra le vie Circuito e Consolare Pompea.
Da giovedì 28 a sabato 30, nella fascia oraria 20 – 6, istituito il divieto di sosta, con zona rimozione coatta, nel quadrilatero compreso tra le vie Lazio (lato nord), Buganza (lato sud), viale San Martino (lato mare), La Farina (lato monte) e nei tratti interclusi delle vie Salandra, Reggio Calabria, Napoli e Giolitti (entrambi i lati); e nel quadrilatero compreso tra le vie Cremona (lato nord), viale Europa (lato sud), Catania (lato mare), viale San Martino (lato monte) e nei tratti interclusi delle vie Monza, Brescia, Milano, Como, Crema, Lodi e Pavia (entrambi i lati).
Da lunedì 2 maggio a mercoledì 4, nella fascia oraria 20-6, vigerà il divieto di sosta, con zona rimozione coatta, nel quadrilatero compreso tra le vie Buganza (lato nord), viali Europa (lato sud) e San Martino (lato mare), La Farina (lato monte) e nei tratti interclusi delle vie Lombardia, Reggio Calabria, Napoli e Giolitti (entrambi i lati); e nel quadrilatero compreso tra le vie San Cosimo (lato nord), Roma (lato sud), La Farina (lato mare), Mare Grosso (entrambi i lati) e nei tratti interclusi delle vie Arbitrio dello Zucchero, Lecce, Faenza, Brindisi, Avellino, Cannamele, Roosevelt, Croce Rossa, Bari e Foggia (entrambi i lati).
I divieti sono stati disposti per consentire alla Messinaservizi Bene Comune interventi di scerbatura. L’interdizione della sosta non deve essere contemporanea in tutte le strade interessate ma esclusivamente nei soli tratti in cui si prevede di intervenire nelle singole giornate.

Spazi di sosta.
Il Servizio Mobilità Urbana ha disposto l’istituzione di ulteriori dodici spazi di sosta riservati a ciclomotori e motocicli sul lato nord della complanare nord di via T. Cannizzaro, a monte di piazza Pugliatti ed adiacenti a quelli già esistenti. Il provvedimento si è reso necessario in quanto i predetti spazi di sosta non risultano sufficienti a soddisfare le attuali esigenze dell’utenza, che giornalmente necessita dell’accesso in Tribunale.

Stalli di sosta.
Mercoledì 27, dalle ore 9.30 alle 13.30, sarà istituito il divieto di sosta, con zona rimozione coatta, sul lato monte di via Catania, per un tratto di 30 metri a sud dell’ingresso principale del Gran Camposanto, dopo l’esistente attraversamento pedonale. Il provvedimento è stato adottato per consentire la sosta delle autovetture di servizio delle Autorità che parteciperanno alla cerimonia di scopertura di una targa che si terrà dinanzi al monumento ai Finanzieri periti nel terremoto del 1908.