Comunicato n. 448
domenica, 8 Maggio 2022

Provvedimenti viabili

Domenica 15 manifestazione ciclistica “Bicincittà” – La viabilità.
Domenica 15, con raduno alle ore 8 e partenza alle 9.30 da Piazza Duomo, si svolgerà la manifestazione ciclistica “Bicincittà” che interesserà corso Cavour, via Cannizzaro, piazza Cairoli, viale San Martino (carreggiata monte) fino a viale Europa, viale San Martino (carreggiata mare), vie XXVII Luglio, Ugo Bassi, Cannizzaro, Garibaldi, Loggia dei Mercanti (piazza Duomo per i più piccoli), Argentieri, Gasparro, Cavalieri della Stella, S. Cristoforo, XXIV Maggio, viale Boccetta, Garibaldi, piazza Castronovo, viali Giostra, Regina Elena, Regina Margherita, Principe Umberto (pausa ristoro antistante Sacrario Cristo Re), Italia ed Europa, vie Catania, San Cosimo, Maregrosso, Salandra, La Farina, Trieste, Geraci, Cesare Battisti e I Settembre, con arrivo in piazza Duomo. Per consentire lo svolgimento di Bicincittà e per una migliore fluidificazione del traffico veicolare, il dipartimento Mobilità Urbana ha disposto limitazioni viarie. Sarà pertanto interdetta la circolazione viaria nelle strade interessate limitatamente al passaggio della carovana cicloturistica, ad esclusione delle intersezioni con impianto semaforico che saranno presidiate.

Divieto di sosta in un tratto di via Fabrizi.
Da giovedì 12 a martedì 17, nella fascia oraria 7-16, sarà istituito il divieto di sosta, con zona rimozione coatta, sul lato sud di via Nicola Fabrizi (antistante l’isolato 194), per una lunghezza di sei metri, negli spazi riservati alla sosta di ciclomotori e motocicli, nel tratto compreso tra piazza Cairoli e via Ugo Bassi, provvedendo, eventualmente, ad interdire, temporaneamente, con l’ausilio di movieri, segnaletica stradale e barriere, il transito pedonale nel rispettivo tratto di marciapiede, durante quelle fasi che si dovessero ritenere necessarie e garantendo la continuità del transito pedonale sul marciapiede del lato opposto, mediante la collocazione di idonea segnaletica di indicazione e con l’ausilio di movieri. Il provvedimento è stato adottato per il posizionamento di un cassone scarrabile per provvedere allo smaltimento di materiale cartaceo presente nell’archivio di alcuni uffici.