Comunicato n. 988
sabato, 19 Settembre 2020

Referendum 2020: si vota domani dalle ore 7 alle 23 e lunedì 21 dalle 7 alle 15 – 182 mila 351 gli elettori iscritti a Messina

Domani, domenica 20, e lunedì 21, si voterà per il referendum costituzionale finalizzato ad approvare o respingere la legge di revisione costituzionale in materia di riduzione del numero dei parlamentari. Per l’appuntamento referendario gli elettori iscritti sono 182 mila 351, di cui 85 mila 703 uomini e 96 mila 648 donne; all’ultimo referendum del 17 Aprile 2016 gli elettori iscritti furono 194 mila 794, di cui 91 mila 254 uomini e 103 mila 540 donne. Come da consuetudine, nel corso della votazione, a determinate ore, dovrà essere rilevata e comunicata al Comune, che poi provvederà alle ulteriori comunicazioni alla Prefettura-U.T.G. e da qui al Ministero dell’Interno, l’affluenza degli elettori alle urne. In particolare, la rilevazione domani, domenica 20, sarà effettuata alle ore 12, alle 19 e alle 23; lunedì 21, alle ore 15, in coincidenza con la chiusura dei seggi, cui seguirà lo scrutinio.